Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

24 Plugin WordPress indispensabili per i siti web aziendali nel 2024

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Siete alla ricerca dei migliori plugin WordPress per portare la vostra attività al livello successivo nel 2024?

Esistono oltre 60.000 plugin per WordPress tra cui è possibile scegliere. Questo rende estremamente difficile per i nuovi utenti trovare il plugin giusto per il proprio sito web.

I lettori ci chiedono spesso quali siano i migliori plugin per WordPress per la SEO, i social media, i backup, la velocità, ecc.

Essendo il più grande sito di risorse per WordPress, i nostri esperti testano ogni anno oltre un migliaio di migliori plugin per WordPress a pagamento e gratuiti, in modo da facilitare ai nostri utenti (voi) la ricerca delle soluzioni migliori.

Avere il giusto set di plugin e strumenti WordPress può aiutarvi a far crescere il vostro business online. In questo articolo, abbiamo condiviso la nostra scelta di esperti dei plugin WordPress indispensabili per i siti web aziendali nel 2024.

Must Have WordPress Plugins for Business Websites

Nota: questi sono i plugin che il nostro team installa quando apre un nuovo blog o crea un nuovo sito web per le proprie attività.

Modulo video

Subscribe to WPBeginner

Se preferite un elenco scritto, continuate a leggere

1. WPForms

The WPForms form builder

Ogni sito web ha bisogno di un modulo di contatto perché facilita i visitatori a mettersi in contatto con voi. WPForms è il plugin per moduli di contatto più facile da usare per WordPress.

Questo costruttore di moduli online drag & drop consente di creare facilmente moduli di contatto, moduli di iscrizione via e-mail, moduli d’ordine online, moduli di pagamento, indagini, sondaggi e praticamente tutti gli altri tipi di moduli online con pochi clic. Dispone di oltre 1.700 modelli di moduli precostituiti e di temi di moduli dal design accattivante per semplificarvi la vita.

WPForms si integra con tutte le piattaforme di marketing e di pagamento più diffuse, come Stripe, PayPal, Square e Authorize.net, in modo da poter costruire moduli potenti in meno di 5 minuti.

È dotato di potenti funzionalità che semplicemente non esistono in altri form builder, come i moduli conversazionali, i moduli lead, le landing page, il tracciamento del percorso dell’utente, l’abbandono del modulo, il tracciamento della geolocalizzazione, la compatibilità con il GDPR, i moduli di registrazione e di accesso personalizzati per gli utenti di WordPress, ecc.

Utilizziamo WPForms sul sito WPBeginner e su tutti gli altri siti web. Ma non siamo soli. Oltre 6 milioni di siti web utilizzano WPForms, che da oltre 5 anni mantiene una media di valutazione di 4,9 su 5 stelle.

Per chi è alla ricerca di una soluzione semplice, è disponibile la versione Lite di WPForms. Inoltre, ora offre un’integrazione con Stripe, in modo che gli utenti Lite possano raccogliere facilmente anche i pagamenti online.

Se state seriamente cercando di far crescere la vostra attività, vi consigliamo di acquistare la versione Pro, perché è dotata di tutte le potenti funzioni necessarie per incrementare i vostri sforzi di lead generation. Utilizzate questo coupon WPForms per ottenere uno sconto del 50% sul vostro acquisto.

Per saperne di più sul miglior plugin per la creazione di moduli, consultate la nostra recensione dettagliata di WPForms.

Alternativa: Formidable Forms è un’ottima alternativa per la creazione di moduli avanzati per WordPress incentrati sulle soluzioni.

2. SEO tutto in uno

All in One SEO plugin

La SEO vi aiuta a ottenere più visitatori dai motori di ricerca al vostro sito web. Sebbene WordPress sia già pronto per la SEO, potete fare molto di più per aumentare il traffico del vostro sito web utilizzando le migliori pratiche SEO.

All in One SEO (AIOSEO) è uno dei plugin WordPress più popolari di tutti i tempi. È utilizzato da oltre 3 milioni di siti web.

Tra tutti i plugin SEO per WordPress, AIOSEO offre la soluzione più completa con tutte le funzioni e gli strumenti necessari per migliorare la SEO on-page.

Vi aiuta ad aggiungere correttamente titolo SEO, meta descrizione, parole chiave, generare sitemap XML, collegare il vostro sito a Google Search Console, ottimizzarlo per i social media e altro ancora.

Il loro team continua a innovare e ad aggiungere nuove funzionalità SEO per aiutarvi a migliorare le vostre classifiche SEO, come l’ottimizzatore di contenuti con il punteggio TruSEO, il SEO per autori, l’analizzatore di titoli, il generatore di schemi personalizzati per l’aggiunta dello schema delle FAQ, dello schema delle recensioni e di tutti gli altri schemi di markup.

Hanno anche aggiunto una funzione di assistente ai collegamenti interni che aiuta ad automatizzare il processo di collegamento interno per incrementare la SEO. Nessun altro plugin SEO dispone di questa funzione.

Per un’impostazione SEO completa del vostro sito web, seguite la nostra guida completa all ‘impostazione di AIOSEO e poi il nostro tutorial definitivo sulla SEO di WordPress per i principianti.

È disponibile anche una versione gratuita di AIOSEO. Tuttavia, la versione pro include funzioni più potenti come WooCommerce SEO, local SEO, smart schema, sitemap video, sitemap news, smart redirection manager, capacità di rilevare e correggere gli errori 404, breadcrumbs avanzate e molto altro ancora.

Per risparmiare il 50% sulla versione pro, consultate il nostro coupon All in One SEO.

Alternativa: Yoast SEO è un’altra valida alternativa ad AIOSEO.

3. SeedProd

SeedProd

SeedProd è il miglior costruttore di pagine drag and drop per WordPress. Permette di personalizzare facilmente il design del sito web e di creare layout di pagina personalizzati senza scrivere alcun codice.

I proprietari di aziende lo amano perché consente di creare landing page completamente personalizzate in pochi minuti senza dover assumere uno sviluppatore.

NOVITÀ: È ora possibile creare temi WordPress completamente personalizzati utilizzando il costruttore SeedProd senza modificare alcun codice.

È possibile scegliere tra oltre 300 modelli dal design accattivante o creare un layout completamente personalizzato da zero con il costruttore di pagine WordPress drag & drop, facile da usare (non è necessario alcun codice).

Sono disponibili modelli predefiniti per pagine di destinazione, pagine di vendita, pagine di ringraziamento, pagine di registrazione di webinar, pagine “coming soon”, pagine in modalità di manutenzione, pagine 404, pagine di accesso al frontend e altro ancora.

SeedProd è dotato di un sistema di progettazione intelligente, che consente di risparmiare tempo riutilizzando gli elementi invece di svolgere un lavoro ripetitivo. È possibile definire schemi di colori, salvare combinazioni di caratteri, modelli di pagina, blocchi personalizzati, sezioni e altro ancora.

Ha tutti i blocchi, i widget e le caratteristiche che ci si aspetta da un potente costruttore di pagine, come i moduli di optin, i profili sociali, i timer per il conto alla rovescia, i moduli di contatto, i pulsanti, i blocchi per le pagine dei prezzi, i vari blocchi di contenuto e altro ancora.

Inoltre, SeedProd offre un potente costruttore di siti web AI per accelerare il processo di creazione dei contenuti. È possibile utilizzarlo per generare istantaneamente testi accattivanti e immagini di alta qualità per il proprio sito.

È inoltre dotato di una gestione integrata degli abbonati e di una perfetta integrazione con servizi di email marketing e software CRM di terze parti.

La cosa migliore è che SeedProd funziona con tutti i temi di WordPress, quindi non dovrete modificare il vostro tema esistente per creare un design personalizzato.

Alternativa: Thrive Architect, Beaver Builder, Elementor e Divi sono ottime alternative con potenti funzioni. Si può anche provare CSS Hero per la personalizzazione del tema.

4. MonsterInsights

MonsterInsights Website

MonsterInsights è il miglior plugin di Google Analytics per WordPress. Permette di collegare “correttamente” il vostro sito web con Google Analytics, in modo da poter vedere esattamente come le persone trovano e utilizzano il vostro sito web.

La parte migliore è che mostra tutte le statistiche importanti all’interno della dashboard di WordPress in rapporti di facile lettura.

Ad esempio, potete scoprire le pagine e i post più popolari del vostro sito web, monitorare le conversioni dei moduli di contatto, vedere quali pagine un utente ha visitato prima di effettuare un acquisto e molto altro ancora. Potete quindi ottimizzare il vostro sito web di conseguenza per aumentare il traffico, gli abbonati e le entrate.

Abbiamo guide dettagliate su come installare Google Analytics in WordPress, su come utilizzare Google Analytics per abilitare il tracciamento dell’eCommerce e su come monitorare il coinvolgimento degli utenti.

MonsterInsights ha una versione gratuita, ma la sua vera potenza si sblocca solo con l’aggiornamento alla versione premium.

Potete utilizzare il nostro coupon MonsterInsights per ottenere uno sconto del 50% sul vostro acquisto.

MonsterInsights è utilizzato da oltre 3 milioni di siti web.

Per saperne di più su questo plugin di Google Analytics, consultate la nostra recensione completa di MonsterInsights.

5. OptinMonster

OptinMonster popup plugin

OptinMonster è il software di ottimizzazione del tasso di conversione più popolare sul mercato. Permette di convertire i visitatori che abbandonano il sito web in abbonati e clienti.

Questo plugin e applicazione per WordPress vi aiuta a ottenere più abbonati e vendite via e-mail, in modo rapido.

È possibile utilizzare le centinaia di modelli ad alta conversione per creare popup WordPress, slide-in, barre di annunci, ruote di gioco e tappetini di benvenuto a schermo intero per catturare l’attenzione degli utenti.

Ogni modulo opt-in o modello di campagna può essere facilmente personalizzato con il suo costruttore drag-and-drop.

Le potenti funzioni di targeting display di OptinMonster consentono di personalizzare le campagne per ogni utente, in modo da mostrare il messaggio giusto al momento giusto.

È un’ottima soluzione per blogger, siti web aziendali e siti web di e-commerce. In sostanza, se volete guadagnare di più dal traffico del vostro sito web, allora avete bisogno di OptinMonster.

Vi aiuta a recuperare le vendite di carrelli abbandonati, a convertire i visitatori del sito web e a far crescere la vostra lista di e-mail. Leggete questi casi di studio per vedere il successo che altre aziende stanno ottenendo utilizzando OptinMonster.

Utilizziamo OptinMonster su WPBeginner e sugli altri nostri siti web. Date un’occhiata alla nostra recensione di OptinMonster per maggiori dettagli.

È disponibile una versione gratuita di OptinMonster se ci si iscrive dall’interno del plugin di WordPress.

Alternative: Thrive Leads è una popolare alternativa per la creazione di popup in WordPress.

6. Stampa membri

MemberPress

MemberPress consente di creare corsi online, comunità e siti associativi utilizzando WordPress. È il miglior plugin per membership WordPress sul mercato.

È possibile creare abbonamenti e limitare l’accesso ai contenuti agli utenti in base ai loro piani di abbonamento. Funziona con tutte le soluzioni di pagamento più diffuse, come Stripe, PayPal, Authorize.net e altre ancora.

Poiché MemberPress è un plugin premium, è dotato di molte altre potenti funzionalità, tra cui contenuti a goccia, gestione dei corsi (LMS), quiz, certificazioni, iscrizioni a gruppi, forum a pagamento, potenti regole di accesso, funzioni di automazione e altro ancora.

Per istruzioni dettagliate, consultate la nostra guida su come creare un sito web associativo in WordPress.

È possibile collegare MemberPress con tutte le piattaforme di email marketing più diffuse, come Mailchimp, ConvertKit e altre, per comunicare con i propri clienti.

MemberPress aiuta i creatori a generare oltre 1 miliardo di dollari di entrate ogni anno.

Alternativa: Thrive Apprentice e LearnDash sono altri ottimi plugin LMS per WordPress per la creazione e la vendita di corsi online. Easy Digital Downloads è un’ottima alternativa per la vendita di download digitali come eBook, software, musica e altro.

7. Contatto costante

Constant Contact Email Marketing Service

L’e-mail è lo strumento di marketing più efficace e affidabile a vostra disposizione come imprenditori. Vi permette di rimanere in contatto con i vostri utenti anche dopo che hanno lasciato il vostro sito web. Per questo motivo consigliamo a ogni imprenditore di iniziare subito a creare una lista di e-mail.

Constant Contact è uno dei fornitori di servizi di email marketing più famosi al mondo.

La loro piattaforma consente di costruire una lista di e-mail e di inviare bellissime newsletter ai propri iscritti.

Offre una configurazione facile e veloce per gli utenti non esperti di tecnologia. Funziona bene anche con i più diffusi plugin di lead generation per WordPress, come OptinMonster e WPForms.

Alternative: HubSpot, Omnisend, Brevo (Sendinblue) e ConvertKit sono buone alternative se volete qualcosa di più avanzato, ma sono più costose.

8. Collegamenti graziosi Pro

Pretty Links WordPress Plugin

Pretty Links Pro è uno dei migliori plugin di gestione dei link per WordPress. Permette di gestire facilmente i link di affiliazione e di rendere i link di affiliazione brevi e memorabili per la condivisione.

È lo strumento perfetto per affiliate marketer, podcaster, imprenditori e altri che desiderano creare facilmente URL brevi in WordPress.

Questo plugin aiuta anche a mettere la vostra strategia di marketing di affiliazione su un pilota automatico. È dotato di una funzione di sostituzione delle parole chiave che aggiunge automaticamente i link pertinenti ai post del blog.

Altre potenti funzioni includono la rotazione automatica dei link, la visualizzazione dei prodotti, la creazione di codici QR, lo split testing e altro ancora.

Alternativa: ThirstyAffiliates è un’ottima alternativa per gli affiliati con molte funzioni avanzate, tra cui l’integrazione con Amazon. TastyLinks è un’altra grande alternativa orientata al pubblico dei food blogger.

9. WP Rocket

WP Rocket plugin

WP Rocket è il miglior plugin di caching per WordPress sul mercato. Permette di migliorare istantaneamente la velocità e le prestazioni del vostro sito WordPress senza richiedere alcuna competenza tecnica.

Attiva automaticamente le impostazioni di cache di WordPress consigliate, come la compressione gzip, la cache della pagina e il precaricamento della cache. È inoltre possibile attivare funzioni opzionali come il caricamento pigro delle immagini, il supporto CDN, il pre-fetching DNS, la minificazione e altro ancora per migliorare ulteriormente i tempi di caricamento delle pagine.

Soprattutto, WP Rocket non aspetta che qualcuno richieda una pagina per salvarla nella cache. Esegue automaticamente il crawling e costruisce la cache del vostro sito web, con un conseguente aumento immediato delle prestazioni.

WP Rocket offre anche Imagely, un servizio gratuito di ottimizzazione delle immagini che vi aiuterà a velocizzare ulteriormente il vostro sito web. Per maggiori dettagli, consultate la nostra recensione di Imagify.

Dispone inoltre di integrazioni con Cloudflare API, Sucuri e molti altri strumenti per configurare al meglio la cache del vostro sito web.

WP Rocket è di gran lunga il plugin per la cache più semplice e adatto ai principianti. L’unico inconveniente è che è solo a pagamento.

Alternativa: SiteGround Optimizer, WP Super Cache, Airlift e W3 Total Cache sono gratuiti, ma non sono altrettanto potenti o semplici.

10. RicercaWP

SearchWP

SearchWP è il plugin di ricerca per WordPress più avanzato del mercato. Vi aiuta a migliorare la ricerca sul sito, in modo che i visitatori possano trovare facilmente ciò che cercano sul vostro sito.

A differenza della funzionalità di ricerca predefinita di WordPress, SearchWP va oltre il contenuto dei post e indicizza tutto ciò che è presente sul sito, compresi i campi personalizzati, i campi ACF, i file di testo, il contenuto dei documenti PDF, le tabelle personalizzate, le tassonomie personalizzate, i tipi di post personalizzati, gli attributi dei prodotti WooCommerce e altro ancora.

Inoltre, offre la flessibilità di creare la propria scala di rilevanza e di regolare l’algoritmo senza scrivere alcun codice.

Esiste una funzione di metrica di ricerca che vi aiuta a vedere cosa cercano i vostri visitatori e cosa trovano o non trovano, in modo da poter migliorare la scopribilità dei vostri contenuti.

SearchWP consente inoltre di aggiungere potenti funzionalità come la ricerca live AJAX in WordPress e si integra perfettamente con tutti i principali plugin di WordPress, tra cui WooCommerce, Advanced Custom Fields (ACF), Meta Box, Toolset, BigCommerce, Easy Digital Downloads, bbPress e altri ancora.

Per maggiori dettagli, consultate la nostra recensione completa di SearchWP.

11. Automatore inquietante

Uncanny Automator

Uncanny Automator è il miglior plugin di automazione per WordPress. Permette di collegare i plugin WordPress esistenti per farli lavorare insieme senza scrivere alcun codice, in modo da automatizzare le attività amministrative di routine per risparmiare tempo e denaro.

Si integra perfettamente con oltre 160 plugin WordPress e piattaforme di terze parti, in modo da poter creare facilmente ricette di automazione senza dover assumere uno sviluppatore.

È sufficiente scegliere tra oltre 1.000 trigger e azioni per creare ricette in stile “se questo allora quello” sul vostro sito WordPress (senza bisogno di codice).

In parole povere, aiuta i vostri plugin WordPress e altri strumenti aziendali a dialogare tra loro, in modo da farli lavorare meglio insieme. Pensate a Zapier, ma per WordPress.

La cosa migliore è che potete anche collegare due siti WordPress separati per farli lavorare insieme senza scrivere alcun codice. Questo è molto utile per i negozi online e i siti associativi.

Alcuni esempi di casi d’uso includono:

  • Far dialogare due siti WordPress: vendere prodotti su uno e creare utenti e configurare l’accesso su un altro.
  • Creare pulsanti in grado di creare automaticamente account utente ed eseguire altre azioni in WordPress.
  • Aggiungere attributi utente personalizzati ai profili utente in base alle azioni dell’utente.
  • Attivare ricette di automazione in un plugin dall’azione intrapresa da un altro plugin (ad esempio, un invio di WPForms può essere usato per creare un ordine in WooCommerce).
  • Collegate il vostro sito WordPress ad applicazioni aziendali come Google Sheets, Airtable, Slack, Zoom, ecc.
  • … e molto altro ancora

Nota: è disponibile anche una versione gratuita di Uncanny Automator con funzioni di automazione di base.

12. Duplicatore

Duplicator

Duplicator è il plugin di backup per WordPress più popolare sul mercato. Consente di impostare backup automatici e di archiviarli in modo sicuro in una posizione remota come Google Drive, Dropbox, Amazon S3, FTP, One Drive e altro ancora.

Inoltre, rende super facile il ripristino del sito web da un backup. Altre caratteristiche includono il supporto di più siti, la crittografia degli archivi, i punti di ripristino e una facile migrazione guidata, solo per citarne alcune.

Esiste anche una versione gratuita di Duplicator da utilizzare per iniziare.

Si tratta di un ottimo plugin per il backend, assolutamente indispensabile per ogni blog e sito web WordPress, perché i backup sono uno strumento essenziale.

Per maggiori dettagli, consultate la nostra recensione completa di Duplicator.

Alternativa: UpdraftPlus, BackupBuddy, BlogVault e VaultPress (backup di Jetpack) sono altre soluzioni eccellenti.

13. PushEngage

PushEngage

PushEngage è il miglior plugin di notifica push per WordPress. Permette di inviare messaggi e annunci mirati ai visitatori del vostro sito web utilizzando la tecnologia di notifica push del browser.

Utilizziamo le notifiche push insieme alla nostra newsletter via e-mail per aumentare il coinvolgimento dei clienti e il traffico sul sito web.

Le notifiche push sono costantemente tra le prime 5 fonti di traffico per WPBeginner. Per saperne di più, guardate come usiamo le notifiche push per aumentare il traffico di ritorno.

PushEngage è dotato di tutte le più potenti funzionalità, come le campagne drip, il test a/b, la segmentazione dinamica degli utenti, i promemoria per l’opt-in, le potenti analisi, il tracciamento degli obiettivi e altro ancora.

Per i siti di commercio elettronico, può attivare automaticamente notifiche di abbandono del carrello, avvisi di calo dei prezzi, notifiche di allerta sulle scorte e altro ancora.

Per i blogger e gli editori, può inviare automaticamente notifiche di nuovi post del blog a tutti i vostri abbonati.

PushEngage funziona perfettamente su tutte le piattaforme di costruzione di siti web, tra cui WordPress, Shopify, Bigcommerce e altre ancora.

Hanno un plugin PushEngage per WordPress che consente di attivare facilmente le notifiche web push sul vostro sito web.

La parte migliore di PushEngage è che NON vende i vostri dati, a differenza di tutti gli altri fornitori di questo settore.

Alternativa: OneSignal è un’altra alternativa popolare, ma vende i vostri dati su piani gratuiti.

14. RafflePress

The RafflePress giveaway plugin

RafflePress è il miglior plugin per omaggi di WordPress sul mercato. Consente di aumentare istantaneamente il traffico del sito web, di ottenere più follower sui social media e abbonati alle e-mail con omaggi e concorsi virali.

RafflePress è dotato di un costruttore di giveaway facile da trascinare e di modelli di giveaway collaudati che potete utilizzare per creare un giveaway che attiri l’attenzione dei visitatori.

Per partecipare al concorso, i visitatori del sito web devono utilizzare il loro indirizzo e-mail. Questo vi aiuta a ottenere più iscritti alla vostra newsletter.

RafflePress incentiva gli utenti a seguire i vostri profili sociali e a condividere il concorso con i loro amici per ottenere più iscrizioni al concorso. Ciò consente di aumentare il coinvolgimento sui social media.

Il marketing del passaparola vi aiuta a ottenere più traffico, più velocemente! Questo si traduce in più follower, più vendite e più entrate!

È possibile collegare facilmente i profili social, i plugin dei moduli di WordPress e tutte le piattaforme di marketing e i CRM più diffusi.

RafflePress ha una versione gratuita, chiamata RafflePress Lite, con cui è possibile iniziare. Se desiderate funzioni più potenti per far schizzare alle stelle la vostra crescita, allora dovete utilizzare RafflePress Pro.

Gli utenti di WPBeginner possono utilizzare il nostro codice coupon RafflePress: wpbeginner20 per ottenere un ulteriore sconto del 20%.

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra recensione completa di RafflePress.

15. Sucuri

Sucuri

La sicurezza dovrebbe essere una priorità assoluta per tutti i proprietari di aziende online. Sucuri offre un plugin di sicurezza per WordPress e un firewall per applicazioni web che è probabilmente una delle migliori protezioni che potete ottenere per il vostro sito.

Monitorano e proteggono il vostro sito da DDoS, minacce di malware, attacchi XSS, attacchi di forza bruta, attacchi di commenti spam e praticamente ogni altro tipo di attacco. Se non avete un firewall sul vostro sito web, dovete aggiungerne uno oggi stesso.

Per saperne di più su come rafforzare la sicurezza del vostro sito web e proteggere la vostra attività, consultate la nostra guida definitiva alla sicurezza di WordPress con istruzioni passo passo per i principianti.

Sucuri ci aiuta a bloccare centinaia di migliaia di attacchi ogni mese su WPBeginner.

Un altro vantaggio di Sucuri è l’aggiunta automatica di un livello CDN che velocizza notevolmente il sito.

Esistono altri plugin di sicurezza come MalCare, Wordfence, WP Activity Log, ecc. ma nessuno di essi è in grado di offrire una protezione completa come Sucuri. L’unica vera alternativa è Cloudflare, che può essere piuttosto costoso se si acquistano i suoi componenti aggiuntivi premium.

16. Google Workspace (ex G Suite)

Google Workspace

Google Workspace (ex G Suite) è una suite di applicazioni web come e-mail, documenti, fogli di calcolo, ecc. Creata da Google, questa potente serie di applicazioni per l’ufficio è più economica, facile da distribuire e senza problemi.

Permette di risparmiare sui costi delle licenze software, dell’hardware, dell’assunzione di personale IT, della gestione dei backup e altro ancora. Soprattutto, consente di utilizzare indirizzi e-mail professionali con il proprio nome di dominio aziendale all’interno di Gmail.

Alternativa: Potete anche ottenere un’e-mail aziendale gratuita dal vostro provider di hosting WordPress o utilizzare Microsoft Office365.

17. Semola

SEMRush

Semrush è un kit di strumenti di marketing all-in-one per professionisti del marketing digitale e proprietari di aziende. È dotato di potenti strumenti che aiutano a migliorare la strategia SEO, il traffico a pagamento, i social media, i contenuti e le PR.

Inoltre, vi aiuta a raccogliere informazioni sui vostri concorrenti, in modo da poterli superare e dominare il vostro settore.

Utilizziamo il loro strumento per fare ricerca sulle parole chiave, verifica dei backlink, monitoraggio delle menzioni del marchio, spionaggio dei concorrenti, scoperta dei post e delle pagine più performanti sui social media, analisi della strategia pubblicitaria, monitoraggio del ranking delle parole chiave e altro ancora.

Questi brevi paragrafi non sono sufficienti per descrivere la vera potenza di Semrush. È uno strumento indispensabile nella nostra lista per i proprietari di aziende serie e si integra perfettamente con il già citato AIOSEO.

Alternativa: LowFruits è una buona alternativa a Semrush. Se cercate uno strumento gratuito per la ricerca di parole chiave, potete anche usare il Generatore di parole chiave di WPBeginner. Vi permette di generare istantaneamente e gratuitamente oltre 300 idee di parole chiave.

18. LiveChat

Live Chat Inc

LiveChat Inc è il miglior software di supporto alla chat dal vivo per aziende e siti web di e-commerce. È facilissimo da usare e consente di aggiungere rapidamente la live chat al vostro sito web WordPress.

Dispone di numerose opzioni di personalizzazione ed è dotato di un’app per dispositivi mobili, in modo da poter fornire assistenza in tempo reale.

Si integra con il software di assistenza esistente, il CRM, l’email marketing e altri strumenti. Soprattutto, si carica velocemente e offre un’ottima esperienza all’utente.

Il team che sta dietro a LiveChat ha creato anche ChatBot.com, il miglior chatbot con intelligenza artificiale. È possibile utilizzarlo in combinazione con LiveChat per garantire che i vostri utenti ricevano sempre la risposta più rapida con l’aiuto dell’IA + dell’uomo.

Alternativa: HubSpot e Brevo Chat sono altri servizi popolari che consentono di collegare chat, CRM, SMS, Facebook ed e-mail in un’unica piattaforma.

19. WP Mail SMTP

WP Mail SMTP plugin for WordPress

Per impostazione predefinita, WordPress utilizza la funzione PHP mail per inviare le e-mail. Il problema è che le società di hosting di WordPress non hanno configurato correttamente questa funzione, oppure la bloccano per evitare abusi.

Questo significa fondamentalmente che voi e i vostri utenti potreste non ricevere notifiche importanti via e-mail dal vostro sito WordPress.

WP Mail SMTP risolve questo problema inviando le e-mail di WordPress utilizzando un server di posta SMTP adeguato. Per saperne di più, consultate il nostro articolo su come risolvere il problema dell’invio di e-mail da parte di WordPress.

Oltre 3 milioni di siti web utilizzano WP Mail SMTP perché è un must assoluto. Lo usiamo anche noi di WPBeginner.

Suggerimento: la versione a pagamento, chiamata WP Mail SMTP Pro, è dotata di un’impostazione in guanti bianchi, di registri dettagliati delle e-mail e di altre funzioni. In pratica, il personale di supporto si occuperà di configurarlo e di collegarlo al vostro provider di servizi SMTP.

Ma è possibile utilizzare la versione gratuita di WP Mail SMTP per connettersi con tutti i servizi SMTP più diffusi, come SendLayer, SMTP.com, Mailgun, Gmail, ecc.

20. Conti condivisi

Shared Counts plugin

Shared Counts è il miglior plugin per WordPress per i social media che vi permette di aggiungere facilmente bellissimi pulsanti di condivisione sociale sul vostro sito web.

Mostra anche il conteggio delle condivisioni, che vi aiuta ad aggiungere una prova sociale al vostro sito web.

Sebbene siano disponibili molte soluzioni a pagamento, questo plugin gratuito le batte tutte per qualità del codice e prestazioni.

Utilizziamo SharedCount su molti dei nostri siti web perché offre una soluzione semplice e immediata sia per i principianti che per gli sviluppatori.

Se desiderate mostrare una maggiore prova sociale mostrando automaticamente i vostri ultimi contenuti di Instagram, Facebook, Twitter e YouTube sul nostro sito, allora date un’occhiata ai plugin di Smash Balloon. È utilizzato da 1,75 milioni di siti web ed è il miglior plugin per il feed dei social media in WordPress.

21. WPCode

WPCode Code Snippets Plugin

Durante la gestione del sito WordPress, a volte è necessario aggiungere snippet di codice all’intestazione o al piè di pagina di WordPress per la verifica, inserire script di retargeting degli annunci, ecc.

WPCode (precedentemente noto come Insert Headers and Footers) consente di aggiungere facilmente snippet di codice al vostro sito WordPress senza modificare il file function.php del vostro tema.

Oltre agli script dell’intestazione e del piè di pagina, è possibile utilizzare WPCode per aggiungere snippet di codice PHP, JavaScript, CSS, HTML e testo personalizzati.

C’è una libreria di snippet di codice integrata in cui è possibile trovare tutti i più comuni snippet di codice di WordPress e inserirli con un solo clic.

Inoltre, è possibile gestire tutti gli snippet di codice da un’unica schermata centrale e utilizzare i tag per organizzarli.

La versione WPCode Pro è dotata di potenti funzionalità come il controllo delle versioni per gli snippet di codice (revisioni del codice), il targeting del codice in base al dispositivo, la possibilità di aggiungere snippet di codice specifici per determinati post e pagine, pixel di conversione e un’integrazione più profonda per WooCommerce, Easy Digital Downloads e altri popolari plugin di WordPress.

WPCode è un progetto avviato da Syed Balkhi, fondatore di WPBeginner.

22. WPML

WPML plugin

Per impostazione predefinita, WordPress non consente di creare facilmente un sito web multilingue. Questo rappresenta una sfida per le aziende che si rivolgono a una clientela multilingue in diverse località geografiche.

In questo caso avrete bisogno di WPML. Si tratta di un plugin multilingue per WordPress che consente di creare facilmente siti web multilingue con WordPress.

È molto facile da usare, è SEO-friendly e aiuta a creare facilmente contenuti in diverse lingue.

Alternativa: TranslatePress è un’ottima alternativa che sta crescendo rapidamente.

23. WooCommerce

WooCommerce - best eCommerce platform

WooCommerce è il più popolare plugin di eCommerce per WordPress, utilizzato da oltre 5 milioni di siti web.

È dotato di tutte le potenti funzioni necessarie per creare un negozio online.

Negli ultimi anni, WooCommerce si è affermato come il più importante plugin di e-commerce per WordPress. È costruito dal team di Automattic, l’azienda dietro WordPress.com, Jetpack e altri servizi popolari.

Oggi esiste un robusto ecosistema WooCommerce con hosting WooCommerce dedicato, temi WooCommerce e plugin WooCommerce disponibili.

Suggerimento: se desiderate avviare un negozio di e-commerce con WooCommerce, vi consigliamo di utilizzare SiteGround. In alternativa, potete provare il nuovo piano eCommerce di Bluehost, che offre gratuitamente oltre 1000 estensioni WooCommerce premium, come abbonamenti, prenotazioni e altro.

Per far crescere il vostro sito eCommerce su WordPress, vi consigliamo anche i seguenti plugin:

  • TrustPulse – vi aiuta a conquistare istantaneamente la fiducia dei clienti con la prova sociale e la FOMO.
  • FunnelKit (ex WooFunnels) – aiuta a costruire imbuti di vendita e ad aggiungere l’automazione dell’e-commerce a WordPress.
  • Advanced Coupons – aiuta ad aggiungere programmi di fidelizzazione, carte regalo e altre funzioni avanzate di coupon in WooCommerce.
  • Stripe per WooCommerce – questo plugin gratuito consente di accettare facilmente pagamenti con carta di credito e di aggiungere Google Pay, Apple Pay e altri servizi a WooCommerce.

Per ulteriori suggerimenti, consultate il nostro elenco completo dei migliori plugin WooCommerce.

Alternativa: Easy Digital Downloads è il miglior plugin eCommerce per WordPress se desiderate vendere download digitali.

Se state cercando una soluzione di pagamento per WordPress senza dover creare un carrello, WP Simple Pay è un’eccellente alternativa a WooCommerce.

24. Nextiva

Nextiva - Best Business Phone Service

Nextiva è il miglior servizio di telefonia aziendale in termini di funzionalità e facilità d’uso. Vi consente di ottenere un numero di telefono aziendale per il vostro sito web, con instradamento avanzato delle chiamate, chiamate nazionali illimitate e gratuite, segreteria telefonica da inviare via e-mail o SMS, fax online e altro ancora.

La cosa migliore è che potete ricevere le chiamate dal vostro numero di telefono aziendale direttamente sul vostro cellulare, il che è eccellente per le piccole imprese. È inoltre possibile impostare gli orari di lavoro, in modo da non essere disturbati durante i giorni festivi o le ore non lavorative.

La piattaforma offre anche funzioni di CRM, live chat, sondaggi online e altre funzioni di comunicazione. È possibile gestire il tutto in un semplice pannello di amministrazione basato sul web, che consente ai proprietari di piccole imprese di gestire tutto come un professionista.

Utilizziamo Nextiva VOIP per la nostra azienda perché è uno dei servizi telefonici aziendali più convenienti e affidabili che cresce con la vostra azienda.

Alternativa: RingCentral e Ooma sono altri fornitori di servizi telefonici e VoIP aziendali altamente raccomandati.

Strumenti bonus

Oltre ai 24 migliori plugin e strumenti per WordPress che abbiamo menzionato sopra, utilizziamo e raccomandiamo anche i seguenti strumenti per gestire al meglio i nostri siti WordPress:

  • WP Simple Pay – Un semplice plugin di WordPress per i pagamenti che consente di accettare carte di credito senza dover configurare un carrello di e-commerce completo. È possibile aggiungere Apple Pay, Google Pay, addebito ACH e altro ancora. È disponibile anche il plugin gratuito WP Simple Pay, da utilizzare per iniziare.
  • Smash Balloon – È il plugin numero 1 per i social feed di WordPress, utilizzato da 1,75 milioni di siti web. È possibile utilizzare facilmente i loro shortcode per visualizzare feed Instagram personalizzati, feed Facebook, feed Twitter, feed YouTube, feed TikTok e persino un social wall completo. Potete anche provare la versione gratuita dei plugin Smash Balloon. La parte migliore è che rende i feed dei social media personalizzabili.
  • Thrive Quiz Builder – Un potente plugin di lead generation per WordPress che vi aiuta a creare quiz interattivi per ottenere più iscritti alle e-mail e aumentare il coinvolgimento degli utenti.
  • Broken Link Checker – Un plugin gratuito che analizza il vostro sito web per verificare la presenza di link interni ed esterni non funzionanti e vi aiuta a risolverli per migliorare l’ottimizzazione per i motori di ricerca.
  • Grammarly – Eccellente strumento di controllo grammaticale con rilevatore di plagio, miglioramento del vocabolario e altro ancora.
  • PublishPress – Questo plugin ci permette di gestire facilmente il nostro flusso di lavoro editoriale in WordPress.
  • Antispam Bee – Un eccellente plugin per migliorare la sezione dei commenti e ridurre lo spam sul vostro sito web. Funziona particolarmente bene se usato insieme ad Akismet per combattere i commenti di spam.
  • Adobe Photoshop – Ci permette di creare facilmente le miniature del blog e altre immagini per i nostri articoli.
  • AffiliateWP – Utilizziamo questo plugin su alcuni dei nostri siti di e-commerce per aggiungere un programma di referral. Funziona perfettamente con WooCommerce e altre piattaforme di e-commerce (alternativa: Easy Affiliate).
  • FunnelKit (ex WooFunnels) – Creatore di imbuti di vendita, automazione del marketing eCommerce e CRM leggero per WordPress. È un’ottima alternativa a ClickFunnels per WordPress.
  • Thrive Comments – Potente plugin per i commenti di WordPress che vi aiuta ad aumentare il coinvolgimento degli utenti grazie a funzioni come l’upvoting, i badge per gli utenti, la sottoscrizione ai commenti, i post dai siti sociali e altro ancora.
  • HeroThemes – I migliori plugin per l’assistenza clienti di WordPress per gestire le e-mail dei clienti e i ticket di assistenza direttamente da WordPress. È anche possibile creare una base di conoscenza per ridurre il numero di ticket di assistenza ricevuti.
  • Sugar Calendar – Un plugin leggero per la gestione degli eventi su WordPress. Si sincronizza facilmente con Google Calendar, consente di vendere biglietti/accettare pagamenti e altro ancora.
  • SEOBoost – Uno strumento di ottimizzazione dei contenuti potenziato dall’intelligenza artificiale che vi aiuta a scrivere in modo più intelligente e a posizionarvi più in alto. Consente di ricercare, pianificare e ottimizzare facilmente i contenuti per la SEO.
  • WP 2FA – Questo plugin vi aiuta ad aggiungere l’autenticazione a due fattori ai vostri siti WordPress. Aiuta a migliorare la sicurezza di WordPress ed è un ottimo plugin realizzato dalle stesse persone che hanno creato WP Activity Log.
  • Envira Gallery – Utilizziamo questo plugin per aiutarci a creare gallerie WordPress migliori con album fotografici, cursori, tagging e altre funzioni avanzate di galleria.
  • WPBeginner Pro Services – Una piattaforma che vi aiuta a lavorare con sviluppatori WordPress esperti per risolvere i problemi e realizzare le personalizzazioni (alternativa: Seahawk Media).

Questo conclude il nostro elenco dei migliori plugin WordPress per i siti web aziendali.

A seconda della vostra attività, potreste non aver bisogno di utilizzare tutti i plugin e gli strumenti WordPress citati nel nostro elenco, ma è abbastanza comune che i nostri lettori finiscano per utilizzare almeno 15-18 soluzioni che abbiamo menzionato.

Vi consigliamo vivamente di scaricare i plugin direttamente dalla directory dei plugin di WordPress.org o di utilizzare i link presenti nei nostri articoli che vi portano ai siti web ufficiali dei plugin. Evitate tutti i siti web di plugin e temi WordPress non funzionanti, perché possono mettere a rischio il vostro sito.

Ora che avete i migliori plugin per WordPress, vi consigliamo di consultare il nostro articolo su come aumentare il traffico del vostro sito web (27 consigli comprovati).

Domande frequenti (FAQ)

Avendo aiutato oltre 400.000 imprenditori a creare il loro sito web e a scegliere i migliori plugin, abbiamo risposto a molte domande. Di seguito riportiamo alcune delle domande più frequenti sui plugin di WordPress.

Che cos’è un plugin di WordPress e come funziona?

I plugin di WordPress sono come delle app per il vostro sito web che vi permettono di aggiungere caratteristiche e funzionalità personalizzate come il modulo di contatto, l’e-commerce, ecc. Il concetto è simile a quello delle app sul vostro smartphone.

Per una spiegazione più dettagliata, consultate la nostra guida per principianti su cosa sono i plugin di WordPress.

I plugin di WordPress influiscono sulla velocità del sito?

Dipende dal plugin, ma sì, i plugin di WordPress possono influire sulla velocità del vostro sito se non sono codificati bene. Tuttavia, la maggior parte dei plugin WordPress ben codificati NON rallentano il vostro sito web, soprattutto se utilizzate una cache adeguata e seguite le nostre best practice sulle prestazioni di WordPress.

I plugin di WordPress che funzionano esclusivamente nell’area di amministrazione, come WP Mail SMTP, Uncanny Automator, ecc. non rallenteranno mai il vostro sito web perché non vengono caricati sul frontend.

Ma quando un plugin carica risorse come immagini, script e altri file durante il caricamento del sito web per gli utenti (frontend), può avere un impatto sulla velocità complessiva del sito. Per questo motivo è importante scegliere i plugin WordPress giusti e quelli che vi consigliamo nel nostro elenco sono ottimizzati per le prestazioni.

Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida su come i plugin di WordPress influenzano il tempo di caricamento del vostro sito.

Quanti plugin devo usare in WordPress?

Un tipico sito web WordPress avrà tra i 15 e i 18 plugin WordPress. Ma la risposta a quanti plugin dovreste usare è quanti ne avete veramente bisogno e non di più.

Non è la quantità di plugin WordPress a rallentare il vostro sito web, ma piuttosto la qualità.

Il sito WPBeginner ha oltre 62 plugin attivi ed è velocissimo. Questo perché utilizziamo plugin WordPress di alta qualità. In genere, sulla maggior parte dei nostri siti web, abbiamo più di 30 plugin attivi per accelerare il nostro flusso di lavoro.

Spesso quando qualcuno dice “sono i plugin a rallentare il vostro sito”, semplicemente non ha abbastanza esperienza e sta dando questa risposta per frustrazione.

Per una spiegazione più dettagliata su questo argomento, consultate il nostro approfondimento su quanti plugin di WordPress si devono installare e quali sono troppi.

I plugin di WordPress valgono la pena?

Sì, i plugin premium per WordPress valgono ogni centesimo perché consentono di risparmiare migliaia di dollari in costi di sviluppo personalizzati. Per non parlare del fatto che avrete accesso al supporto di esperti e a nuove funzionalità regolarmente.

I plugin di WordPress sono anche molto più economici rispetto alle alternative SaaS, perché la maggior parte di essi è ospitata sul vostro sito. Ciò significa che avete il pieno controllo sui vostri dati.

Per esempio, costruire una soluzione di formulari personalizzati come WPForms, che vi dia accesso al costruttore di formulari drag & drop, alla logica condizionale intelligente, a centinaia di modelli, a decine di integrazioni e a potenti funzioni come sondaggi, inchieste, possibilità di pagamento, ecc. costerebbe decine di migliaia di dollari. Ma potete acquistare la licenza premium a partire da soli 39 dollari per la licenza Basic e 199 dollari per la licenza Pro.

In confronto, Typeform, uno strumento SaaS per la creazione di moduli che fa solo una frazione di quello che fa WPForms, costa 996 dollari all’anno.

Gli sviluppatori professionisti utilizzano i plugin di WordPress piuttosto che il codice personalizzato?

Sì, gli sviluppatori professionisti utilizzano sempre i plugin di WordPress per accelerare il loro flusso di lavoro, in modo da ottenere maggiori profitti dai progetti dei loro clienti. Non ha senso reinventare la ruota quando uno strumento esistente fa il lavoro molto meglio.

Ad esempio, quando chiedete a un’agenzia di sviluppo professionale di costruire un sito web di commercio elettronico, potrebbero quotarvi 15.000 dollari per il progetto, ma dietro le quinte utilizzano i plugin per rendere il progetto più redditizio per loro e più conveniente per voi.

Potrebbero utilizzare MonsterInsights per impostare il monitoraggio delle conversioni, FunnelKit per creare moduli d’ordine personalizzati, All in One SEO per impostare correttamente lo schema SEO e così via.

Per questo motivo, la maggior parte delle aziende produttrici di plugin per WordPress offre licenze per agenzie, in modo che gli sviluppatori possano utilizzarli per i progetti dei clienti.

Qual è il miglior plugin gratuito per WordPress?

Alcuni dei migliori plugin gratuiti per WordPress sono WPForms, All in One SEO, MonsterInsights, SeedProd, WP Mail SMTP, OptinMonster e WPCode.

Quali sono i 5 principali plugin che utilizzate di solito sui siti WordPress?

I 5 principali plugin di WordPress che installiamo su tutti i nostri siti web includono:

  1. WPForms – ogni sito web ha bisogno di un modulo di contatto e probabilmente di altri tipi di moduli, e questo è il miglior plugin per la creazione di moduli per WordPress.
  2. AIOSEO – è un kit di strumenti SEO All in One che aiuta il vostro sito web a posizionarsi meglio nei motori di ricerca.
  3. MonsterInsights – è il plugin analitico numero 1 per WordPress. Non si può migliorare ciò che non si può misurare e questo plugin vi aiuta a far crescere il vostro sito web con sicurezza.
  4. SeedProd – consente di creare più rapidamente design di siti web e landing page personalizzate.
  5. WPCode – è un plugin per gli snippet di codice che consente di sostituire almeno una dozzina di plugin con la loro libreria di snippet di codice. È facilissimo da usare anche per i principianti.

Oltre a questi, installiamo sempre un plugin di backup come Duplicator e un plugin di caching come WP Rocket o WP Super Cache. Utilizziamo anche WP Mail SMTP per assicurarci che le e-mail del nostro sito vengano consegnate e OptinMonster per assicurarci di sbloccare il massimo potenziale di guadagno da ogni visitatore del sito.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a trovare il miglior plugin WordPress per il vostro sito web. Se avete domande o avete bisogno di aiuto per trovare il miglior plugin WordPress per il vostro caso d’uso, non esitate a contattarci tramite il nostro modulo di contatto e il nostro team sarà lieto di aiutarvi.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

396 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Amandeep Kaur says

    This is an awesome post. I was just wondering which of these would you recommend a new website to immediately install to enable one to drive traffic to a new website

  3. Mrteesurez says

    I have heard many times that one can now create completely custom WordPress themes using SeedProd builder without any code. Is this real ??
    Is there a free version of Seedprod that one can just test out ??

    Also I cherish AffiliateWP, I like it like sugar.
    I am looking forward to use it.

    I see you don’t mention Wordfence, it’s. Wordfence is awful

    • WPBeginner Support says

      There is a free version of SeedProd you can use to try some of the features, it is on the WordPress.org repository and you can also find it under Plugins>Add New in your dashboard.

      Admin

      • Mrteesurez says

        “On the WordPress repository ?”
        I don’t think I have ever make contact with it before as I used to test hundreds of WordPress plugins, huuh, yes I love that.

        I will check it out, thanks.

        • WPBeginner Support says

          The WordpRess.org plugin repository is the plugins that you see under Plugins>Add New. The WordPress.org site is where you can see the plugin repository :)

  4. Nick Scarpa says

    Thanks for the plugin list. This is very helpful and I currently use some of these in my site builds.
    I was a bit disappointed that the SeedProd Lite plugin is very limited in what you can do in terms of building pages. I was hoping to give it a test drive but most of the options are only available in Pro version.
    For now, I will continue with Elementor, Beaverbuilder, Divi and Generatepress.

    Keep the helpful info coming!

    • Moinuddin Waheed says

      Seedprod was initially made for coming soon and maintenance mode page and eventually made into something very good.
      it is now a full fledged page builder and I think the only theme builder in the market.
      You are right that the free version comes with very limited use specially for landing pages.
      But believe me it is worth having the pro version.
      I have used other famous page builders but left due to many reasons, one of them being the page speed which is very well taken care by seedprod.

  5. Ahmed Omar says

    Fantastic list, thank you! WP plugins and tools are changing and evolving so fast but thanks to your site us WordPress users are always in the know what the best plugins and tools are to use!
    I am already using AIOSEO, Constant contact

  6. Moinuddin Waheed says

    These are all must have plugins for making a successful online business or blog.
    Barring few, I am a huge fan of all of the mentioned plugins.
    Although the fact remains that beginners wouldn’t be able to afford all of these unless they have a very good budget.
    Most of these plugins come with light free version to explore before making a purchase decision.
    Thanks for bringing this comprehensive list of essential plugins.

  7. Jiří Vaněk says

    Thanks for the list of tips. I actively use some plugins from the list, I would like to look at some recommendations. For 2024, I made it my mission to learn more with Woocommerce and there are quite a few articles on it here, which is great.

  8. Uzair says

    Wow, this article nailed it with its picks for the best WordPress plugins! As a developer who’s been building websites for years, I’ve seen some real magic from tools like WP Rocket, WP Forms, and WP-mail SMTP. WPML is a recent addition to my plugin list, and I’m currently loving it on my client’s website. These are absolute lifesavers in my toolkit.

  9. Fajri says

    WPForms is a must for me. I installed it to my every website.

    It’s a very useful plugin when it comes to collecting leads.

    Even if your website is not focusing into leads, the free version works great for making a contact form.

    I suggest you to start using this lite yet powerful plugin.

  10. Moinuddin Waheed says

    Having essential plugins helps us make the website progress faster and efficient. it gives the sense of the job is half done already just by installing it.
    But seeing the list and this much number of essential plugins, I get into dilemma of thinking whether these combine list will slow down the website speed or cause some othe perfomance issues?

      • Moinuddin Waheed says

        Thanks for recommending to the guide on how many plugins should and can be installed on a single site.
        what I have understood through the article, it is not how many plugins that is installed that matters but how many quality plugins with proven track record and support have been uploaded in the site does matter.
        we can have as many plugins as we wish as long as these plugins adhere to the WordPress code standards and have support available.
        I really appreciate the efforts of wpbeginner for putting this much efforts to make sure every question gets answered the right way.

  11. THANKGOD JONATHAN says

    A very strong list.
    Can someone use all this on one side. I see thenlist is too big for a single side. However the plugins are all good and very important for a website to have it.

    • WPBeginner Support says

      You can use the plugins from our list on one site, we would recommend looking at the uses for the plugins before adding them to your site as not all sites need every plugin :)

      Admin

  12. Sameer Hussain says

    I read the whole thing, and it makes me realize there are a lot of tools out there. It is like, 10 tools for every single thing you want in your website. Good list

  13. Ahmed Omar says

    detailed post with many important helpful plugins.
    it can be summarized for must have plugins in my opinion:
    SEO plugin —-> AIOSEO
    Duplicator plugin
    open new window plugin
    internal link plugin
    Subscriber and newsletter plugin —-> constant contact
    I think these are essential from day 1

  14. Ahmed Omar says

    One of the best article I ever seen about WP Plugins and it help a lot for me.
    Whenever I need guide about anything related WP you’re always on the top results.
    I have about 6 of theses plugins on my site
    Thank you

  15. MOINUDDIN WAHEED says

    This is one of the most thorough guide for any starting a new blog or online business. I have had already used many of the plugins listed here and I can testify the authencity of the details that you have provided. I wan not aware until now that most of these awesome plugins for wordpress development and solutions are directly or indirectly the wpbeginner’s product. It is infact heartening to see that how much a wordpress blog can achieve in terms of its potential to bring positive outcomes and revenue. Thanks a ton for bringing such detailed informational post.
    I have decided to invest one hour daily on wpbeginner to learn everything of wordpress.
    I am confident wpbeginner has all the tools and guides that i will need in the future.

    • Jiří Vaněk says

      If you are new to WordPress, I personally recommend WPForms and AIO SEO. These are, in my opinion, the two most useful WordPress plugins you can have. Otherwise, many things can be conveniently solved with so-called snippets instead of plugins. So the third plugin to the equipment is WPCode and what you can, try to solve it with a snippet instead of a plugin. It’s a faster solution for your website, it doesn’t consume as much memory, and overall, using snippets instead of plugins makes the website more responsive. If you want to learn more about WordPress, then focus on this page of how this conten management system works.

  16. Ali Hassan says

    Thanks for sharing this information this blog is very informational for me but i try some paid plugin and they have not extra functionality

    • WPBeginner Support says

      It would depend on which plugins you tried and what functionality you were looking to add. The plugins with paid versions in this guide should all have additional tools in their paid versions.

      Admin

  17. Aziz Malek says

    Thanks for sharing your list of must-have WordPress plugins. I’m definitely going to check out some of the ones I haven’t used yet.

    • Editorial Staff says

      Hey Elijah, no it won’t slow down your website. In fact it will help make Google Analytics even faster because you have the option to load it more efficiently.

      Admin

  18. Carolyn Mullins says

    I’ve tried to set up stmp on my site but it wouldn’t work but I’m still trying to figure it out

  19. LUIS ANGEL CAMARGO FONSECA says

    Nice list. I will include some security plugins, like AIOS, Wordfence or Sucuri. Also I use Duplicator Pro for programming backups and store them in my Google Drive.

  20. Arlene Beukes says

    Fantastic list, thank you! WP plugins and tools are changing and evolving so fast but thanks to your site us WordPress users are always in the know what the best plugins and tools are to use!

  21. Jap says

    The topics you cover are diverse and thought-provoking, keeping me engaged and eager to explore more. I appreciate the depth of research and knowledge gained from the posts. It is a valuable resource, I’m grateful for the knowledge and inspiration I gain from visiting your site. Keep up the fantastic work!”

    • WPBeginner Support says

      Thank you for your kind words and we hope you continue to find our content helpful.

      Admin

  22. Teagan says

    This is great! It can be overwhelming to figure out what plug-ins I could be using, so this is very helpful!

  23. Hussain Ahmed says

    Great article & thanks for breaking this down. Saves a lot of time not having search thru all those plugins when you guys set me on the right path

  24. Adnan Ahmad says

    All Plugins that are essential for WordPress Business site are listed above. I have wondered that you guys even included Livechat in the list which shows nothing missed.

    • WPBeginner Support says

      Glad you agree with our recommended plugins. WHile not every plugin is needed for every site we hope our list can help those looking for what to add for their needs :)

      Admin

  25. Mtalula Mohamed says

    The post is on point. I use about four of these plugins. I will be sure to test others too. Thanks wpbeginner for such good content.

    • WPBeginner Support says

      Not every tool is needed for every site, happy to hear we could bring some new plugins to your attention! :)

      Admin

  26. Shella Gardezi says

    Thank you for the thorough list of plugins. I have been using Easy Digital Downloads instead of Woocommerce because I only need to sell a few digital files. Of these, I believe a good security plugin and a good SEO plugin are the most essential.

  27. Sacha C. says

    With over 60,000+ wordpress plugins available, it can be overwhelming to find the right ones. Your review is precious to make it easier for users like me to find the best solutions to grow my online presence ! Keep going ;)

  28. Trish Parr says

    Was wondering what WordPress plugin you are using to notify your commenters that they’ve received a response?

    Everyone of the WP plugins that I’ve tried, no longer work.

  29. Paul Uduk says

    Just stumbled on this post today. How do you prevent WP website slowdown or enhance speed when you install so many plugins?

  30. Victor Prince Dickson says

    Thanks for the list, it definitely provided tons of insights required to make useful decisions. It was helpful.

  31. Micheni Derek says

    This is an awesome post. I was just wondering which of these would you recommend a new website to immediately install to enable one to drive traffic to a new website?

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.