Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

9 migliori software di assistenza clienti per le aziende nel 2024 (a confronto)

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Siete alla ricerca del miglior software di assistenza clienti per la vostra azienda?

L’utilizzo del giusto software di assistenza clienti può snellire il flusso di lavoro dell’assistenza clienti e aiutarvi a creare relazioni migliori con i clienti.

In questo articolo abbiamo selezionato alcuni dei migliori software per il servizio clienti che potete utilizzare insieme al vostro sito WordPress. Utilizziamo questi strumenti nelle nostre aziende per fornire un’assistenza clienti di alto livello.

9 best customer service software for business (compared)

Perché utilizzare un software per l’assistenza clienti?

Il software per l’assistenza clienti semplifica l’esperienza dei clienti. Questo porta a una maggiore fidelizzazione dei clienti, che si traduce in maggiori entrate per l’azienda nel lungo periodo.

Quando il vostro sito web WordPress o il vostro negozio online crescono, può essere difficile mantenere alta la soddisfazione dei clienti, ma il software per l’assistenza clienti rende tutto più semplice.

Dal momento che i clienti faranno il vostro successo o lo faranno fallire, investire nel giusto stack di software di supporto può darvi un vantaggio competitivo.

Il miglior software per il servizio clienti:

  • Consente di fornire un’esperienza di assistenza più rapida e coerente.
  • Permette di raccogliere informazioni e dati sui clienti per migliorare la propria attività.
  • Permette di incrementare facilmente l’assistenza ai clienti con la crescita dell’attività.
  • Vi aiuta a costruire un team di assistenza clienti più efficiente

Detto questo, diamo un’occhiata ai migliori software di assistenza clienti che potete utilizzare insieme al sito web della vostra piccola impresa.

1. GrooveHQ

GrooveHQ

Groove è il software di assistenza clienti numero 1 in classifica e offre piani convenienti per le piccole imprese. È facile da usare ed è dotato di potenti funzioni per fornire un’assistenza rapida e personalizzata ai vostri clienti.

Con Groove è possibile gestire le conversazioni via e-mail, social e live chat da un’unica casella di posta condivisa. In questo modo è facile organizzare, dare priorità e risolvere rapidamente le richieste dei clienti.

La casella di posta intuitiva è dotata di assegnazioni di conversazione, note interne, @menzioni, notifiche e rilevamento delle collisioni per evitare risposte doppie.

Per risparmiare tempo e snellire il flusso di lavoro, Groove offre automazioni e regole intelligenti. Ci sono oltre 50 modelli di automazione per l’instradamento automatico delle conversazioni, le risposte automatiche, la classificazione delle conversazioni, gli SLA e le escalation e altro ancora.

Esistono anche strumenti di intelligenza artificiale in grado di trasformare risposte specifiche dei clienti in risposte istantanee riutilizzabili in un solo clic e di generare sintesi di conversazioni lunghe per una facile consultazione.

Potete utilizzare la solida funzione di live chat di Groove per interagire con i clienti su qualsiasi pagina del vostro sito. È persino dotata di bot per agenti occupati che accolgono i clienti e raccolgono il loro indirizzo e-mail se un agente non è subito disponibile.

È inoltre possibile creare facilmente una base di conoscenze per consentire ai clienti di aiutarsi da soli 24 ore su 24, 7 giorni su 7, riducendo così le richieste di assistenza.

Inoltre, Groove fornisce report di facile comprensione per aiutarvi a monitorare il successo del vostro team. Questi report includono metriche importanti come il totale delle risoluzioni, il tempo medio di risoluzione, il tasso di felicità e molto altro ancora.

Groove si integra perfettamente con le vostre app preferite come Slack, Facebook Messenger, Instagram, HubSpot, Salesforce e Shopify, solo per citarne alcune.

Prezzi: Il conveniente piano Standard parte da 12 dollari al mese per utente. Include 5 caselle di posta elettronica, live chat e molto altro. Se avete più di 5 membri del team, potete passare al piano Premium, che parte da 20 dollari al mese.

Per saperne di più su questo software di assistenza clienti, consultate la nostra recensione dettagliata di Groove.

2. Aiutare gli esploratori

Help Scout

Help Scout è uno dei migliori strumenti di assistenza clienti all-in-one. È dotato di quasi tutte le funzioni necessarie per ottimizzare i processi di assistenza clienti.

Nota: per le nostre esigenze di assistenza via e-mail utilizziamo Help Scout qui a WPBeginner e in tutte le nostre altre attività.

Vi permette di gestire semplicemente l’assistenza via e-mail e via chat da un unico strumento. In questo modo i clienti possono contattarvi da dove si sentono più a loro agio e il vostro team può lavorare da un’unica coda di assistenza.

Il team di assistenza clienti può creare risposte salvate, in modo da poter rispondere rapidamente alle domande più comuni e risparmiare tempo.

È disponibile una funzione di knowledge base che consente di creare il proprio centro di assistenza. In questo modo i clienti possono trovare facilmente le risposte di cui hanno bisogno, riducendo al contempo il numero di richieste di assistenza.

Inoltre, è possibile collegare Help Scout a un plugin di knowledge base completo, come Heroic KB. In questo modo è possibile visualizzare gli articoli di aiuto suggeriti nelle caselle di posta elettronica di Help Scout.

Help Scout fornisce anche dati di reporting e metriche dettagliate, in modo da poter ottenere rapidamente una panoramica di ciò che funziona e di dove il vostro team può migliorare. Il report sul monitoraggio del tempo vi aiuta a capire dove i vostri agenti passano più tempo, in modo da poter migliorare i flussi di lavoro dei prodotti per migliorare i tempi di risoluzione.

Per i proprietari di aziende che desiderano aggiungere altri canali di assistenza, è disponibile una funzione di live chat. Non è potente come altri software di live chat leader di mercato, ma può essere una buona soluzione per molte aziende.

La funzione di live chat di Help Scout, nota anche come Beacon, ha una funzione di risposta self-service che suggerisce articoli ai vostri utenti. Se non riescono a trovare una risposta, possono iniziare rapidamente a chattare con il vostro team.

Inoltre, ci sono oltre 40 integrazioni con gli strumenti utilizzati dalla vostra azienda, come Slack, HubSpot, Google Apps, WooCommerce e altri ancora.

Prezzi: Il piano Basic parte da 20 dollari al mese per utente. Offre 2 caselle di posta elettronica, chat dal vivo e altro ancora. I team più grandi possono optare per il piano Plus, che parte da 40 dollari al mese per utente.

3. LiveChat

LiveChat

LiveChat è il miglior software di live chat oggi disponibile sul mercato. È molto flessibile e ricco di funzioni, inoltre è disponibile un plugin per WordPress che lo rende facilmente integrabile con il vostro sito web.

Le app LiveChat sono molto facili da usare e funzionano su dispositivi mobili, desktop e tablet. Non è quindi necessario effettuare il login a WordPress per accedere all’hub del servizio clienti.

È possibile impostare LiveChat in modo che funzioni durante le ore di riposo del team, in modo che le richieste di chat dal vivo vengano inviate direttamente al sistema di gestione dei ticket di assistenza.

Nota: utilizziamo LiveChat in tutte le nostre attività di e-commerce per supportare il nostro personale di prevendita. Le opzioni di personalizzazione consentono di adattare facilmente la finestra di chat al nostro marchio aziendale.

Una caratteristica distintiva di questo servizio è la velocità. La finestra di chat si carica molto più velocemente, offre una migliore esperienza utente e funziona su tutti i dispositivi. Molti altri fornitori di chat dal vivo non sono in grado di eguagliarla.

Quando si tratta di assistenza clienti, la velocità è essenziale e questo strumento brilla.

Si integra con quasi tutti i servizi di marketing che già utilizzate, come Google Analytics, HelpDesk e HubSpot.

Troverete molti strumenti aggiuntivi per elevare la qualità dell’assistenza, come il monitoraggio dei visitatori, l’API intelligente che si integra con la vostra knowledge base e la chat proattiva.

L’aspetto che più ci piace della Live Chat è che si concentra sulla conversione delle vendite. Ha un sistema di monitoraggio delle conversioni integrato e dispone di strumenti aggiuntivi per aiutarvi a ottenere più contatti/vendite. Per maggiori dettagli, consultate la nostra recensione completa di LiveChat.

Prezzi: Sono disponibili diversi piani per le aziende di tutte le dimensioni. Il piano Starter parte da 20 dollari per agente al mese per un piano annuale, o 24 dollari al mese. Ogni piano prevede una prova gratuita di 14 giorni per testare il servizio.

Offerta: i lettori di WPBeginner possono ottenere uno sconto del 30% sul primo pagamento utilizzando il nostro codice coupon LiveChat.

4. Nextiva

 Nextiva

Nextiva è il miglior fornitore di servizi telefonici per aziende oggi sul mercato. Offre anche un CRM per il servizio clienti molto semplice e facile da usare.

Offre alla vostra azienda un’assistenza multicanale che comprende e-mail, telefono, live chat, social media e messaggistica SMS. È possibile visualizzare i dati dei clienti da ogni fonte in un’unica dashboard.

Inoltre, potete rispondere alle richieste di informazioni da un’unica postazione, indipendentemente dal modo in cui i clienti vi raggiungono.

Se utilizzate altri servizi Nextiva, come Nextiva business VoIP o il CRM vendite, questi possono integrarsi istantaneamente.

Troverete altre funzioni come l’instradamento delle chiamate, una base di conoscenza self-service, risposte in scatola e un’applicazione mobile.

Nota: noi di WPBeginner utilizziamo Nextiva per tutte le nostre esigenze di assistenza telefonica. Se avete bisogno di offrire assistenza telefonica, è la migliore opzione disponibile.

Sono disponibili numerose altre potenti funzioni per aiutare il vostro team di assistenza telefonica, come l’inoltro delle chiamate, l’instradamento delle chiamate, i saluti personalizzati, l’analisi delle chiamate, il numero di telefono aziendale virtuale e molto altro ancora.

Nextiva è una piattaforma perfetta sia per le piccole imprese che per i grandi call center che cercano una soluzione personalizzabile per automatizzare il proprio contact center di vendita e assistenza.

Prezzi: I piani partono da 18,95 dollari al mese per utente. Se si desidera il supporto per gli SMS e ulteriori integrazioni, il piano Professional parte da 22,95 dollari al mese.

5. ChatBot.com

ChatBot

ChatBot.com è il miglior software per chatbot oggi disponibile sul mercato. Permette ai proprietari di piccole imprese di sbloccare facilmente la potenza dei chatbot AI per migliorare il servizio clienti.

È facile creare il chatbot del servizio clienti con l’interfaccia drag and drop.

Potete anche utilizzare uno dei loro modelli precostituiti, creati appositamente per il vostro settore. È possibile utilizzare questi modelli di conversazione per sviluppare un chatbot unico basato su domande e scenari comuni.

In passato, creare un chatbot era molto difficile, ma questo strumento lo rende molto semplice.

L’aggiunta di un chatbot al flusso di lavoro del servizio clienti può rendere il sistema di assistenza più efficace.

Il vostro chatbot può gestire richieste semplici e porre agli utenti domande preliminari, per poi inoltrarle al vostro team per una risposta più dettagliata.

Nota: utilizziamo ChatBot.com in molte delle nostre attività SaaS. Ci permette di automatizzare una parte delle nostre domande di pre-vendita e di inoltrare senza problemi le richieste di assistenza ai nostri team di supporto dal vivo quando necessario.

ChatBot si integra facilmente con WordPress e WooCommerce. Inoltre, si integra con il software di live chat di vostra scelta e con decine di altre applicazioni popolari.

Prezzi: Il piano Starter costa 52 dollari al mese e offre fino a 1.000 chat al mese. I prezzi e il numero di chat aumentano da qui in poi. Ogni piano ha una prova gratuita di 14 giorni, in modo da poter verificare se è adatto alla vostra attività.

6. Posta in arrivo eroica

Heroic Inbox

Heroic Inbox è il miglior plugin per il servizio clienti per siti WordPress. Permette di gestire tutte le e-mail dei clienti e i ticket di assistenza direttamente dalla dashboard di WordPress.

È facilissimo da configurare. È sufficiente installare il plugin, collegare qualsiasi account di posta elettronica Gmail o G Suite e il gioco è fatto.

Potete aggiungere e gestire tutte le caselle di posta elettronica che volete in un unico posto. Ad esempio, potete avere caselle di posta elettronica per le vendite, il servizio clienti, l’assistenza, le partnership e altro ancora.

È inoltre possibile assegnare caselle di posta e messaggi specifici ai membri del team appropriati, aggiungere note alle conversazioni visibili solo al proprio team e visualizzare dati importanti sui clienti nella barra laterale durante le conversazioni.

Inoltre, è dotato di risposte salvate, ricevute di lettura, rilevamento delle collisioni, risposte automatiche, cronologia dei biglietti e altro ancora.

Heroic Inbox è perfetto per le piccole e medie imprese che vogliono gestire tutte le e-mail dei loro clienti direttamente sul loro sito web invece che su una piattaforma di terzi.

Prezzi: Heroic Inbox costa 199 dollari all’anno per 1 sito web. Non ci sono limiti per utente e si possono avere un numero illimitato di caselle di posta e di conversazioni, il che riduce i costi rispetto ad altre soluzioni di assistenza clienti.

C’è anche l’Heroic Bundle, che include il plugin Heroic KB, per 299,50 dollari all’anno. Consente di creare facilmente una base di conoscenza, che può ridurre il numero di ticket di assistenza ricevuti.

7. Freshdesk

Freshdesk

Freshdesk è un’altra soluzione di assistenza clienti molto popolare. È ricca di funzioni, ma allo stesso tempo intuitiva e facile da usare.

È uno strumento all-in-one e può riunire tutti i canali di assistenza in un unico luogo. Troverete assistenza via chat, chatbot, messaggistica moderna, assistenza omnichannel, funzioni di automazione e molto altro.

Il sistema di ticketing ha caratteristiche come la casella di posta elettronica del team per una collaborazione e una risoluzione dei problemi rapida e semplice. È anche possibile instradare le attività di assistenza in base alla disponibilità dei membri del team.

Troverete una grande quantità di dati di reporting che vi aiuteranno a perfezionare il vostro servizio di assistenza su più canali, compresi i social media.

Ci sono molti strumenti aggiuntivi di self service per i clienti, come un chatbot, un widget di aiuto, un forum di supporto e altro ancora.

Per i proprietari di aziende e le startup con un budget limitato, è disponibile una versione gratuita dello strumento che supporta fino a 10 agenti. Tuttavia, offre solo funzionalità di base di ticketing e knowledge base.

Prezzi: La versione base del software di help desk parte da 15 dollari per agente al mese. I piani omnichannel completi partono da 79 dollari con fatturazione annuale o 95 dollari con fatturazione mensile.

Nota: in passato abbiamo utilizzato Freshdesk per alcune delle nostre attività, ma col tempo siamo passati a Help Scout, in modo da poter centralizzare i nostri processi.

8. HelpDesk.com

HelpDesk

HelpDesk è un software di assistenza clienti molto facile da usare. L’interfaccia è incredibilmente pulita e intuitiva.

Può aiutare voi e il vostro team a gestire i ticket in modo semplice. È possibile gestire e-mail, richieste dei clienti dai moduli di contatto e altro ancora, tutto in un unico posto.

Inoltre, ci sono funzioni avanzate di ticketing, ordinamento e tagging per dare priorità a ciò che è più importante.

Le funzioni di collaborazione in team consentono di creare più caselle di posta elettronica, aggiungere note private alle discussioni sui ticket e creare gruppi di agenti.

Sono disponibili funzioni di automazione, come risposte in scatola, assegnazioni automatiche di compiti e flussi di lavoro completamente automatizzati.

È inoltre possibile integrare HelpDesk con LiveChat, in modo da poter risolvere i ticket di assistenza e parlare con i clienti in chat da un’unica applicazione.

Oltre a ciò, esistono diverse altre integrazioni come Slack, Zapier, HubSpot, Salesforce e altre ancora che possono essere utilizzate per migliorare il flusso di lavoro.

Prezzi: Il piano Team costa 29 dollari al mese per agente e include caselle di posta elettronica multiple, rapporti sul sistema di ticketing, condivisione dello schermo e altro ancora. È disponibile anche una prova gratuita di 14 giorni per testare il servizio.

9. HubSpot

HubSpot Customer Support Software

HubSpot offre ai proprietari di piccole imprese un’ampia gamma di strumenti per crescere e migliorare le interazioni con i clienti. Dispone di uno dei migliori CRM per le piccole imprese e offre un’eccellente soluzione software per l’assistenza clienti.

Il software di assistenza è una soluzione all-in-one e dispone di un’infinità di strumenti diversi. Troverete un software di help desk e un sistema di ticketing per tenere traccia delle richieste di assistenza a lungo termine.

Esiste anche un software di knowledge base per aiutare i clienti a risolvere rapidamente i loro problemi.

A ciò si aggiungono le funzionalità di live chat e chatbot per comunicare in tempo reale con i clienti.

Il piano gratuito è gratuito per sempre e dispone di tutte le funzionalità necessarie per aiutare il personale di assistenza clienti.

Inoltre, tutto si integra con il CRM di HubSpot, quindi è facile iniziare a usare questo software se si utilizza già il software CRM per la gestione delle relazioni con i clienti.

Prezzi: Il piano base è gratuito per sempre. Il piano Starter parte da 45 dollari al mese e dà accesso a più strumenti di automazione e al supporto per un team più numeroso.

Bonus: WPForms

WPForms

WPForms è il miglior plugin per moduli di contatto per WordPress, utilizzato da oltre 6 milioni di siti web. Non solo è il plugin per moduli più facile da usare per i principianti, ma è anche molto potente e ricco di funzioni.

Nota: utilizziamo WPForms su WPBeginner e su tutti gli altri siti web.

È possibile utilizzare il costruttore drag and drop per creare semplicemente un modulo di contatto che consenta agli utenti di inviare una richiesta di assistenza.

La versione gratuita offre funzioni di base per i moduli di contatto, tra cui campi di base, protezione antispam, notifiche e-mail e altro ancora.

La versione pro estende queste caratteristiche e ne fa uno strumento di assistenza clienti ancora più utile. È possibile creare moduli con logica condizionale, geolocalizzazione, abbandono del modulo e molto altro ancora.

Potete vedere tutti gli invii di moduli direttamente nella vostra dashboard di WordPress, semplificando la gestione delle richieste. È anche possibile inviare le richieste al membro del team responsabile dell’assistenza.

C’è anche la notifica istantanea dei moduli, che vi invierà automaticamente un’e-mail quando un utente invia un modulo. Potete scegliere di notificare voi stessi o l’intero team.

L’addon per i rapporti sul percorso dell’utente consente di vedere cosa hanno fatto i visitatori sul vostro sito prima di inviare una richiesta. Questo può aiutarvi a risolvere più velocemente il loro problema e a capire dove si sono confusi.

WPForms vi permette di collegare i vostri moduli con oltre 3000 integrazioni software, tra cui la maggior parte degli strumenti di automazione del marketing, i software di gestione dei progetti, il service desk, le risorse umane(software HR) e altro ancora. In questo modo è facile ottimizzare il flusso di lavoro e risparmiare tempo.

Prezzi: Per la semplice creazione di moduli, il piano Basic parte da 49,50 dollari all’anno, ma per avere accesso a integrazioni avanzate, rapporti sul percorso degli utenti e altro ancora, il piano Pro costa 199,50 dollari all’anno.

Bonus: Slack

Slack

Slack è un popolare strumento di comunicazione e collaborazione di gruppo per team remoti, aziende e blogger. Tuttavia, può essere utilizzato anche come soluzione unica per la gestione del servizio clienti e come canale di assistenza.

Può essere un ottimo modo per offrire un’assistenza VIP ai vostri clienti aziendali. Offre un ambiente molto aperto e collaborativo, che può aiutare a risolvere rapidamente il problema e a portare avanti grandi progetti.

Nota: offriamo assistenza VIP attraverso canali Slack privati e riceviamo assistenza aziendale nello stesso modo. È uno degli strumenti di comunicazione remota più efficaci.

Grazie alle varie integrazioni disponibili, è possibile abbinare questo strumento a un altro software di assistenza presente in questo elenco. È possibile inserire i problemi del team di assistenza in Slack per consentire ai membri del team di collaborare facilmente.

È anche possibile integrare Slack con WordPress per ricevere le notifiche del sito web, come le iscrizioni ai moduli, direttamente in Slack. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida per principianti su come integrare Slack con WordPress.

C’è una funzione di ricerca avanzata alimentata dall’intelligenza artificiale per trovare rapidamente documenti e conversazioni passate. È inoltre possibile coinvolgere i membri del team di diversi reparti in un unico luogo.

E soprattutto è molto conveniente. È possibile creare canali di comunicazione per i clienti più importanti e aggiungerli come ospiti, il che è completamente gratuito.

Prezzi: Il piano gratuito dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle aziende. Il piano Pro costa 7,25 dollari al mese e offre una collaborazione esterna più sicura. Le aziende che necessitano di una maggiore sicurezza nelle comunicazioni possono optare per il piano Business a 12,50 dollari al mese.

Qual è il miglior software per l’assistenza clienti (scelta degli esperti)?

Secondo il nostro parere di esperti, ci sono diversi servizi che possono qualificarsi per il titolo di miglior software di assistenza clienti, ma dipende interamente dalle vostre esigenze.

Se avete bisogno del miglior software di assistenza e-mail, Groove è l’opzione migliore e più conveniente.

Volete uno strumento di live chat per fornire un’assistenza clienti immediata? Allora LiveChat è la scelta migliore.

Se siete alla ricerca di un sistema telefonico di assistenza clienti con funzioni aggiuntive come la chat dal vivo, Nextiva è perfetto.

Vi piace l’idea dell’assistenza via chat, ma preferite automatizzare con un chatbot? ChatBot.com è un’ottima scelta.

Se state cercando un plugin per l’help desk per gestire tutte le e-mail dei vostri clienti direttamente dal vostro sito WordPress, Heroic Inbox è l’opzione migliore.

Se doveste scegliere un solo software di assistenza clienti per supportare la vostra attività, vi consigliamo di utilizzare Groove.

Oltre agli strumenti di posta elettronica, è possibile aggiungere una live chat, creare una knowledge base e integrarsi con strumenti popolari come Slack, Facebook Messenger e altri ancora.

Oltre ai migliori software di assistenza clienti della nostra lista, abbiamo esaminato anche altri fornitori come Zendesk, Salesforce, Zoho Desk, LiveAgent e altri ancora.

Tuttavia, abbiamo deciso di non elencarli, in modo che possiate evitare la paralisi della scelta e trovare rapidamente il miglior software di assistenza clienti per la vostra azienda.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a trovare il miglior software di assistenza clienti per la vostra azienda. Potreste anche voler consultare il nostro elenco dei migliori strumenti SEO per aumentare il vostro traffico e la nostra selezione di esperti dei plugin WordPress indispensabili per i siti web aziendali.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

1 commentoLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.