Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come aggiungere un modulo di contatto a comparsa in WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

I moduli di contatto sono essenziali per comunicare con i visitatori del sito web. Inserendoli in un popup, si facilita la possibilità per i potenziali clienti di contattarvi per i vostri prodotti e servizi.

Quando il modulo di contatto è disponibile e facile da usare, i visitatori sono più propensi a contattarlo. Questo può portare a un maggior numero di richieste, feedback e potenziali conversioni.

Tuttavia, i popup possono essere invadenti se non vengono usati con saggezza. Un uso eccessivo o nei momenti sbagliati può frustrare gli utenti. Per questo motivo, importa trovare il giusto equilibrio affinché il modulo di contatto a comparsa sia utile e non di disturbo.

In questo articolo, vi guideremo attraverso i passaggi per add-on un modulo di contatto popup in WordPress.

Condivideremo anche i nostri consigli di esperti su come creare un popup che catturi l’attenzione senza essere invadente. Questo approccio assicura che il vostro sito WordPress rimanga di facile utilizzo per gli utenti, massimizzando le opportunità di interazione.

How to add a contact form popup in WordPress

Perché usare un modulo di contatto popup?

Ogni sito web o blog WordPress ha bisogno di un modulo di contatto che consenta agli utenti di inviare domande, feedback o problemi.

Tuttavia, se il modulo di contatto è presente su una sola pagina, è difficile trovarlo. Di conseguenza, gli utenti potrebbero abbandonare il sito prima di contattarvi e voi potreste perdere potenziali clienti e conversioni.

Un popup per il modulo di contatto aiuta a risolvere questo problema, consentendo ai visitatori di visualizzare rapidamente il modulo facendo clic su un pulsante. In questo modo, possono mettersi in contatto con voi da qualsiasi pagina si trovino.

Questo tipo di modulo di contatto aiuta anche a mantenere le persone sul sito web, in quanto non devono uscire dalla pagina che stanno visualizzando. Inoltre, grazie al popup del modulo di contatto è possibile incrementare la propria mailing list.

Per questo motivo, dovrete prima creare un modulo di contatto e visualizzarlo in un popup sulle vostre pagine web. Ma non preoccupatevi. Nelle sezioni seguenti, vi guideremo nella creazione di un modulo di contatto e nella sua aggiunta a un popup in WordPress:

Pronti? Iniziamo.

Video tutorial

Subscribe to WPBeginner

Se preferite le istruzioni scritte, continuate a leggere.

Come creare un modulo di contatto WordPress

Per prima cosa, è necessario selezionare un plugin per il modulo di contatto di WordPress.

Ci sono molte opzioni gratuite e a pagamento tra cui scegliere, ma noi raccomandiamo di usare WPForms, in quanto è l’opzione migliore.

WPForms è un plugin per moduli adatto ai principianti che offre un builder con trascina e rilascia per creare moduli di contatto in WordPress facendo solo pochi clic. Offre anche template di moduli precostituiti e molte opzioni personalizzate.

Per questo tutorial, utilizzeremo la versione Lite di WPForms, che è gratuita e offre un modulo di contatto.

Tuttavia, è possibile utilizzare la versione premium per sbloccare ulteriori caratteristiche. Ad esempio, WPForms Pro offre più di 1.800 template di moduli, maggiori opzioni di personalizzazione, potenti add-on e la possibilità di raccogliere pagamenti online senza costi di transazione aggiuntivi.

Per iniziare, è necessario installare e attivare il plugin WPForms Lite. Se avete bisogno di aiuto, potete consultare la nostra guida passo-passo su come installare un plugin di WordPress.

Una volta attivato il plugin, siete pronti a creare il vostro modulo di contatto. Tutto ciò che dovete fare è andare su WPForms ” Aggiungi nuovo dalla vostra dashboard di WordPress.

Add a new form

Dopodiché, WPForms vi chiederà di dare un nome al modulo e di selezionare un template.

Dopo aver inserito il nome del modulo, selezionare il template “Modulo di contatto semplice”.

The WPForms Simple Contact template

Successivamente, è possibile aggiungere campi al modulo utilizzando il costruttore drag-and-drop.

È sufficiente trascinare i campi che si desidera aggiungere al modulo dalle opzioni presenti nel menu a sinistra. È anche possibile riordinare la posizione di ciascun campo nel modulo.

A contact form template

WPForms consente anche di personalizzare ogni campo del modulo di contatto.

Ad esempio, se si fa clic sul campo “Nome”, si avranno diverse opzioni, come la modifica dell’etichetta e del formato. È anche possibile aggiungere una descrizione o contrassegnare un campo come necessario.

Edit each field in the contact form

Una volta terminato, fare clic sull’opzione “Impostazioni” per configurare la notifica e la conferma del modulo.

Nella sezione “Generale” è possibile rinominare il modulo, modificare il testo del pulsante di invio, abilitare la protezione antispam e altro ancora.

Editing the WPForms settings

Successivamente, si può accedere all’opzione delle impostazioni “Notifiche”. Di default, le notifiche vengono inviate all’email dell’amministratore impostata sul vostro sito web WordPress.

Tuttavia, è possibile inviare le notifiche del modulo di contatto a qualsiasi indirizzo email si desideri. Se si desidera ricevere le notifiche del modulo a più email, separare ogni email con una virgola.

Per l’oggetto dell’email, WPForms utilizza il nome del modulo inserito in precedenza. Tuttavia, è possibile modificare il testo dell’oggetto come si desidera.

Edit notification settings

Passiamo ora all’opzione “Conferme”.

WPForms utilizzerà “Messaggio” come tipo di conferma predefinito. Questo mostrerà ai visitatori un messaggio di ringraziamento al momento dell’invio di un modulo.

Edit form confirmation settings

Tuttavia, è possibile modificare il tipo di messaggio e reindirizzare gli utenti a una pagina specifica del sito web quando completano un modulo.

Una volta terminata la creazione di un modulo di contatto, assicurarsi di fare clic sul pulsante “Salva” nell’angolo in alto a destra per salvare le modifiche.

Embed your form

Successivamente, è possibile fare clic sull’opzione “Incorpora” nell’angolo in alto accanto al pulsante “Salva” per ottenere lo shortcode del modulo. Queste informazioni sono necessarie per visualizzare il modulo su un popup.

Quando appare una nuova finestra, è possibile selezionare l’opzione “usa uno shortcode”.

Click the use a shortcode link

WPForms visualizza lo shortcode per il modulo di contatto non appena si fa clic sul link. Vi consigliamo di tenere aperta questa scheda/finestra, perché vi servirà nel prossimo passo, in cui vi mostreremo come aggiungere il modulo di contatto in un popup.

Aggiungere un modulo di contatto a comparsa al vostro sito WordPress

Per creare un modulo di contatto popup, è necessario un plugin popup per WordPress.

Consigliamo di utilizzare OptinMonster, il miglior plugin per WordPress per la generazione di lead e l’ottimizzazione delle conversioni. È anche uno dei più popolari, con oltre 1,2 milioni di siti web che utilizzano questo potente strumento.

Per questo tutorial, utilizzeremo la versione OptinMonster Pro, che include un modello privo di confusione e regole di visualizzazione avanzate per mostrare il popup.

Per prima cosa, registriamo un account andando sul sito web di OptinMonster. Basta visitare il sito web e fare clic sul pulsante “Ottieni OptinMonster ora”.

OptinMonster

Successivamente, dovrete installare e attivare il plugin gratuito OptinMonster sul vostro sito web. Per maggiori dettagli, potete seguire la nostra guida su come installare un plugin per WordPress.

Dopo che il plugin è attivo, verrà visualizzata la procedura di configurazione guidata. Fare clic sul pulsante “Connetti il tuo account esistente”.

Connect your existing account

A questo punto apparirà una finestra popup e OptinMonster chiederà di connettersi al vostro account.

È sufficiente fare clic sul pulsante “Connetti a WordPress”.

Connect OptinMonster to WordPress

Ora che il vostro account è collegato, la prossima cosa da fare è creare una nuova campagna per il popup del modulo di contatto.

Potete iniziare andando su OptinMonster ” Campagne e cliccando sul pulsante “Crea la tua prima campagna”.

Create first OptinMonster campaign

Nella schermata successiva, dovrete selezionare un tipo di campagna.

Poiché creeremo un modulo di contatto popup, selezionare “Popup” come tipo di campagna.

Choose a campaign type and template

Dopodiché, si dovrà scorrere la pagina verso il basso per scegliere un template.

OptinMonster offre oltre 75 design attraenti e ad alta conversione per i vostri popup. Potete selezionare qualsiasi template di vostro gradimento.

Una volta deciso il template, è sufficiente inserire un nome per la campagna e fare clic sul pulsante “Inizia a costruire”.

Enter a name for your campaign

Ora, utilizzando il builder trascina e rilascia di OptinMonster, è possibile modificare il template del popup.

Nel menu a sinistra appariranno diversi “blocchi”. Individuiamo il blocco ‘WPForms’ e trasciniamolo sul template.

Add the WPForms block in popup

Successivamente, è necessario fare clic sul menu a discesa ‘Selezione modulo’ dalle impostazioni del blocco nel menu di sinistra. Quindi, selezionare l’opzione “Aggiungi shortcode manualmente”.

Da qui, è possibile inserire lo shortcode del modulo di contatto di WPForms nel blocco. Per trovare il codice, è necessario tornare alle impostazioni di incorporamento di WPForms e copiare lo shortcode.

Enter contact form shortcode

Importa notare che non si vedrà l’anteprima del modulo di contatto nel template quando si aggiunge lo shortcode.

Questo è normale, poiché il modulo di contatto apparirà quando la campagna sarà pubblicata.

See contact form shortcode

Successivamente, si può andare alla scheda “Regole di visualizzazione” in alto per scegliere quando il popup deve apparire sul sito web.

Di default, OptinMonster lo imposta quando il tempo di permanenza sulla pagina è di 5 secondi e il popup appare su qualsiasi pagina. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni delle regole di visualizzazione e selezionare diversi trigger e opzioni di targeting.

Suggeriamo di utilizzare il targeting MonsterLink (On Click). In questo modo, il popup apparirà quando un visitatore farà clic su un link o su un pulsante.

Select MonsterLink display rule

Successivamente, è possibile fare clic sul pulsante “Copia il codice MonsterLink” e aggiungerlo a qualsiasi testo, immagine o pulsante del sito web.

Per maggiori dettagli, potete seguire la nostra guida per principianti su come aggiungere un link in WordPress.

Copy the MonsterLink code

Il codice di MonsterLink avrà il seguente aspetto in HTML:

<a href="https://app.monstercampaigns.com/c/ep6f5qtakxauowbj8097/" target="_blank" rel="noopener noreferrer">Subscribe Now!</a>

Tuttavia, per incorporare il link nel post o nella pagina del blog WordPress, è sufficiente l’URL del codice.

Ecco come dovrebbe apparire l’URL:

https://app.monstercampaigns.com/c/ep6f5qtakxauowbj8097/

Ad esempio, supponiamo che vogliate add-on un pulsante “contattaci” sul vostro sito.

In questo caso, si può iniziare modificando una pagina o una pubblica e accedere all’editor di WordPress. Quindi, fare clic sul segno (+) più in alto e aggiungere un blocco “Pulsanti”.

Add a button block

Successivamente, è possibile inserire un testo per il pulsante e fare clic sull’icona del link. Ad esempio, usiamo “Contattaci” come testo del pulsante.

Ora è il momento di aggiungere l’URL di MonsterLink al pulsante. Cliccate sul pulsante, poi sul pannello di inserimento e incollate l’URL.

Enter the MonsterLink in the button

Una volta fatto ciò, procedere alla pubblicazione della pagina o del post di WordPress. Il MonsterLink sarà ora aggiunto al pulsante “Contattaci”.

Ora, torniamo alla campagna OptinMonster per completare la configurazione.

Dopo aver selezionato MonsterLink come obiettivo e averlo mostrato in qualsiasi pagina, è possibile fare clic sul pulsante “Avanti” in basso.

Complete display rules setup

Nella schermata successiva, sono disponibili le opzioni per cambiare il tipo di visualizzazione della campagna, aggiungere un’animazione MonsterEffect e riprodurre un suono quando appare il popup.

Si può essere creativi e sperimentare diverse impostazioni. Quando si è soddisfatti della configurazione, fare clic sul pulsante “Avanti”.

Setup additional display rule settings

OptinMonster mostrerà quindi un riepilogo delle impostazioni della “Regola di visualizzazione”.

In questo modo si può garantire che sia stato impostato correttamente il momento in cui le campagne appariranno sul sito web.

View display rules summary

Ora siete pronti a rendere operativa la vostra campagna e a pubblicare il modulo popup di contatto. Per farlo, occorre andare alla scheda “Pubblica” in alto.

Successivamente, è possibile fare clic sul pulsante “Anteprima” prima di pubblicare la campagna. In questo modo verrà mostrata un’anteprima dal vivo di come il popup apparirà sul vostro sito web.

Quando si è soddisfatti dell’aspetto della campagna, modificare lo “Stato di pubblicazione” da “Bozza” a “Pubblica”.

Change the publish status

Una volta terminato, è possibile uscire dal builder di OptinMonster e controllare lo stato della campagna dalla propria dashboard di WordPress.

Per farlo, è necessario navigare in OptinMonster Campagne. Da qui, fate clic sul menu a discesa “Stato” e cambiatelo da “In attesa” a “Pubblicato”.

Change the campaign status

OptinMonster aggiornerà automaticamente le modifiche.

Successivamente, si dovrà andare a visualizzare il pulsante “Contattaci” con l’integrazione MonsterLink e vedere il popup del modulo di contatto in azione.

Contact form popup preview

Ecco fatto!

Avete creato con successo un plugin per moduli di contatto in WordPress. Inoltre, lo avete fatto assicurandovi che il modulo non sia intrusivo.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come aggiungere un popup per il modulo di contatto in WordPress. Inoltre, potreste voler selezionare la nostra guida su come inviare email di conferma dopo l’invio di un modulo WordPress e su come monitorare e ridurre l’abbandono dei moduli.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

28 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Isaac says

    This is nice, but can you explain/show how to do this without OptinMonster? I don’t want to have to buy a second plugin just to show a form in a popup. This should be do-able with WP Forms and a free lightbox plugin.

  3. Ruben says

    Before buying I want to ask, can I have two call-to-action buttons in a popup? I want two buttons one for downloading my app from App Store and second from Play Store.

  4. Jhorene says

    Hello,

    Before I buy Optinmonster, can you tell me if it is fully mobile responsive to have a form inside the canvas popup?

    Thank you.

    Regards,
    Jhorene

  5. Mike Whaling says

    Is there a way to do this in the new version of Optin Monster? This worked great when I was using the local WP plugin, but it doesn’t seem to recognize the Gravity shortcode now that I’ve switched over to the new OM.

    Any tips or suggestions?

  6. Silvan says

    could this work as well in a WordPress navigation? I’m having some trouble adding the data-optin-slug bit via the WP menu system.

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.