Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come impostare il monitoraggio delle e-mail di WordPress (aperture, clic e altro)

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete impostare il monitoraggio delle e-mail di WordPress sul vostro sito?

Il monitoraggio delle email di WordPress vi aiuterà a vedere se gli utenti ricevono, aprono e cliccano le vostre email. Questo assicura che tutte le vostre email importanti vengano consegnate tempestivamente e vi aiuta a reinviare le email che non sono state consegnate ai destinatari.

In questo articolo vi mostreremo come impostare facilmente il monitoraggio delle email su WordPress per ottenere nuove informazioni.

Setup WordPress email tracking (Opens and Clicks)

Nota: questo articolo è specificamente dedicato alle email inviate dal vostro sito WordPress, come le ricevute degli ordini, le email di reimpostazioni della password, i follower dei moduli di contatto e altro ancora. Non è utile per le email di marketing inviate con il vostro servizio di email marketing, perché queste hanno già il monitoraggio delle aperture e dei clic incorporato.

Perché impostare il tracciamento delle e-mail in WordPress?

Tracciando le email del vostro sito WordPress, potrete vedere chi apre e fa clic sulle vostre email. Inoltre, potrete ottenere report dettagliati su chi siamo.

Questo aiuta a garantire che tutte le email del sito web raggiungano gli utenti. Il tracciamento delle email può aiutarvi a svolgere i seguenti compiti:

  • Vedere quali link nelle vostre e-mail vengono cliccati.
  • Assicuratevi che vengano inviate le e-mail importanti per il sito di iscrizione e per i corsi online.
  • Controllare se le e-mail inviate da un determinato plugin vengono consegnate.
  • Assicuratevi che gli ordini e le email di conferma del negozio online arrivino agli utenti.
  • Migliorare la deliverability delle informazioni di registrazione dei nuovi utenti, delle email di reimpostazioni della password, dei commenti, delle email di aggiornamento di WordPress e altro ancora.

Che si tratti di un blog o di un sito web di una piccola azienda, WordPress invierà ogni tipo di notifiche email automatiche ai vostri utenti. Pertanto, dovete assicurarvi che tutte le email provenienti dal vostro sito web arrivino alla casella di posta degli utenti e non alla cartella spam.

Il modo migliore per farlo è utilizzare un provider di servizi SMTP per migliorare la deliverability delle email. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida su come correggere il problema di WordPress che non invia email.

Detto questo, vediamo come impostare il monitoraggio delle email su WordPress, passo dopo passo.

Come impostare il tracciamento delle email in WordPress

Il modo più semplice per impostare il monitoraggio delle email in WordPress è utilizzare WP Mail SMTP. È il miglior plugin SMTP sul mercato ed è utilizzato da oltre 3 milioni di siti web.

Consente di inviare facilmente tutte le email di WordPress utilizzando un server SMTP e migliorando la deliverability delle email.

Inoltre, il plugin consente di tracciare i tassi di apertura e di clic, di identificare i problemi di consegna, di abilitare il connesso alle email e di generare report con le statistiche di deliverability.

Passo 1: Installare e configurare WP Mail SMTP

Per prima cosa, è necessario installare e attivare il plugin WP Mail SMTP. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida per principianti su come installare un plugin di WordPress.

Nota: il plugin ha una versione gratuita. Tuttavia, è necessario il piano pro per sbloccare il monitoraggio e l’accedi alle email.

Dopo l’attivazione, accedere alla pagina WP Mail SMTP ” Impostazioni dalla dashboard di WordPress per inserire la chiave di licenza. Dopodiché, fate clic sul pulsante “Verifica chiave”.

È possibile ottenere queste informazioni dal proprio account sul sito web di WP Mail SMTP.

Type your WP Mail SMTP license key into the field

Una volta fatto ciò, scorrere giù fino alla sezione “Mailer” per scegliere un provider di servizi SMTP da collegare al plugin.

Questo servizio lavora insieme a WP Mail SMTP per garantire la deliverability delle email.

Sono disponibili opzioni di configurazione semplici per i provider più diffusi, tra cui SendLayer (consigliato), SMTP.com, Brevo, Gmail, Outlook, SendGrid, Amazon SES e altri ancora.

Choose SendLayer as the mailer

Fate clic sul mailer che desiderate utilizzare. Verranno fornite istruzioni dettagliate su come impostarlo correttamente. L’opzione predefinita prevede l’uso del mailer PHP. Tuttavia, non consigliamo questo metodo perché non è affidabile.

Se avete bisogno di aiuto per l’impostazione del server SMTP, consultate la nostra guida passo-passo su come utilizzare un server SMTP gratuito per inviare email con WordPress.

Passo 2: Abilitare il monitoraggio delle e-mail di WordPress

Ora che avete impostato il plugin, è il momento di accendere le caratteristiche di registrazione e tracciamento delle email.

Una volta attivato, il plugin aggiungerà automaticamente un pixel di tracciamento a ogni e-mail inviata da WordPress.

Per farlo, visitare la pagina “Impostazioni” di WP Mail SMTP e passare alla scheda “Registro email”. Dopodiché, è sufficiente attivare/disattivare l’interruttore “Registro” su “on”.

Questa caratteristica registra i dettagli di base di chi siamo e li memorizza nel database di WordPress. Dovrete abilitarla anche se volete reinviare le email in WordPress.

Enable the email log switch

Qui sono presenti altri interruttori che consentono di attivare ulteriori opzioni di tracciamento delle email. Si consiglia di attivare/disattivare tutti gli interruttori per avere a disposizione più dati sul tracciamento delle email.

Innanzitutto, è possibile scegliere di salvare una copia del contenuto dell’email. Ciò consente di cercare il contenuto delle email e di inviare nuovamente l’intera email se non viene ricevuta. A tal fine, è necessario abilitare l’interruttore “Registra contenuto email”.

Enable Log Email Content switch

È poi possibile attivare/disattivare l’interruttore “Salva allegati” per salvare una copia degli allegati inviati dal sito. Questo può essere utile se un’email non viene inviata e si deve inviare nuovamente l’allegato.

In seguito, è possibile monitorare quando un’email viene aperta e quali link vengono fatti clic. Andate avanti e attivate/disattivate gli interruttori ‘Open Email Tracking’ e ‘Click Link Tracking’.

Enable open and click tracking

Una volta fatto ciò, è possibile impostare un periodo di tempo per cui salvare gli accedi alle email. Se siete preoccupati per lo spazio su disco, potete modificare l’impostazione qui.

Selezionare il tempo dal menu a discesa “Periodo di conservazione dei registri”. Quindi, non dimenticate di cliccare sul pulsante “Salva modifiche” per memorizzare le impostazioni.

Per ulteriori informazioni, consultate il nostro tutorial su come impostare gli accedi alle email di WordPress.

Configure log retention period

Passo 3: Controllare i dati analitici del tracciamento delle e-mail in WordPress

Una volta impostato il plugin e inviate le e-mail di WordPress, è possibile visualizzare i dati di monitoraggio e analisi delle e-mail.

A tal fine, accedete alla pagina WP Mail SMTP ” Registro email nel pannello di amministrazione di WordPress. Qui vi verranno mostrati i dati di base delle email, tra cui le aperture e i clic, dandovi una rapida panoramica dell’engagement del vostro pubblico.

Visit the Email Logs page

È anche possibile aprire i singoli registri delle email per visualizzare informazioni approfondite sulle email. A tale scopo, è sufficiente passare il mouse su un’email e fare clic sul link “Visualizza registro”.

Si aprirà una nuova schermata in cui sarà possibile vedere i dettagli dell’email, come la data di invio, l’oggetto dell’email, se l’email è stata aperta e altro ancora.

Da qui è possibile anche esportare e stampare il registro delle email individuali.

View individual email log

Reinvio delle e-mail dei nuovi utenti in WordPress

Un’altra grande caratteristica di WP Mail SMTP è la possibilità di reinviare le email. È possibile eseguire questa operazione visitando la pagina WP Mail SMTP ” Registro email.

Questa pagina mostra tutte le email inviate e se sono state consegnate o meno. Il punto rosso indica che l’email non è stata inviata, mentre il punto verde indica che è stata consegnata.

Per inviare nuovamente un’email, passare il mouse sull’email non inviata e fare clic sul link “Visualizza registro”.

Check logs for unsent email

In questo modo si accede alla schermata del registro di quella singola email.

A questo punto, è necessario scorrere verso il basso fino alla sezione “Azione” sulla destra e fare clic sul pulsante “Reinvia”.

Click the Resend button

In questo modo si aprirà un prompt che confermerà l’indirizzo email utilizzato per l’invio delle email.

Fate clic sul pulsante “Sì” per inviare nuovamente la posta.

Choose the Yes button in the prompt

Se ci sono più email non riuscite, è possibile utilizzare la caratteristica di reinvio di massa dalla schermata del registro delle email.

È sufficiente selezionare la casella accanto alle email che non sono state inviate e scegliere “Reinvia” dal menu a discesa. Dopodiché, non dimenticate di fare clic sul pulsante “Applica”.

Resend multiple emails

Si aprirà una finestra a comparsa simile sulla schermata.

A questo punto, è sufficiente fare clic sul pulsante ‘Sì’ per inviare nuovamente l’email a più utenti.

Choose Yes to resend multiple emails

Visualizza le statistiche sul coinvolgimento delle e-mail di WordPress

È inoltre possibile visualizzare i dati completi di tracciamento e report delle email andando alla pagina WP Mail SMTP ” Email Reports.

Si accede così a una schermata con statistiche dettagliate sui tassi di apertura e sulla deliverability delle e-mail.

View email reports

Sotto il grafico principale, troverete una ripartizione dell’andamento delle vostre singole e-mail.

Da qui è possibile visualizzare i tassi di apertura, i tassi di clic, le ripartizioni della deliverability e altri dati.

View WordPress email stats

Bonus: Usare i moduli di contatto per far crescere la vostra mailing list

Ora che avete impostato il tracciamento delle email, è il momento di far crescere la vostra mailing list. Il modo più semplice per catturare i contatti è utilizzare i moduli di contatto.

Questi moduli offrono agli utenti un modo sicuro per porre domande, prenotare i vostri servizi o inviare feedback, aiutandovi a raccogliere i dati degli utenti.

È anche possibile collegare questi moduli con servizi di email marketing per inviare email automatiche, aumentare gli abbonati, creare newsletter e altro ancora.

Per costruire una mailing list con i moduli, consigliamo WPForms, che è il miglior plugin per moduli di contatto per WordPress sul mercato.

wpforms website

È dotato di un builder trascina e rilascia, oltre 1700 template già pronti (compresi quelli per i moduli email), logica condizionale e protezione completa dallo spam.

Inoltre, è possibile integrare lo strumento con servizi di email marketing come Constant Contact per impostare campagne Drip, inviare messaggi di benvenuto, ridurre il tasso di abbandono dei carrelli e creare mailing list di utenti segmentati.

Per maggiori dettagli, consultate il nostro tutorial su come utilizzare un modulo di contatto per far crescere la vostra mailing list.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come impostare il tracciamento delle email in WordPress. Potreste anche leggere la nostra guida per principianti su come configurare correttamente le impostazioni email di WordPress e la nostra scelta dei migliori plugin personalizzati per le email di WooCommerce.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

1 commentoLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.