Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come visualizzare i meta-dati dei post del blog nei temi di WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete visualizzare i meta-dati dei post nei vostri blog WordPress?

I meta-dati includono informazioni importanti sui post, come la data di pubblicazione, il nome dell’autore e i tag. A volte è possibile visualizzare ulteriori dettagli in questa sezione.

In questo articolo vi mostreremo come visualizzare facilmente i meta-dati dei post in WordPress.

How to display blog post meta data in your WordPress themes

Perché modificare e visualizzare i meta dati dei blog sul vostro sito WordPress?

I meta-dati dei blog sono informazioni su chi siamo che non fanno parte del contenuto effettivo. Includono elementi come la data di pubblicazione, il nome dell’autore, le categorie e i tag di WordPress e altro ancora.

Questi meta-dati possono apparire in molte posizioni diverse, a seconda del tema di WordPress.

An example of post metadata, on the WPBeginner website

Ovunque appaiano, i meta-dati di WordPress possono aiutare i visitatori ad approfondire i vostri contenuti. Possono anche aiutarli a scoprire altre pubblicazioni interessanti. Ad esempio, possono cercare altri blog scritti dallo stesso autore.

In questo modo, i meta-dati dei post possono migliorare l’esperienza dell’utente e persino aumentare le pagine viste. Bisogna però fare attenzione a non visualizzare troppi post meta data, perché potrebbero far apparire il sito disordinato e confuso.

Per impostazione predefinita, WordPress visualizza già alcuni meta-dati del post, come la data di pubblicazione del post, il nome dell’autore e la categoria. A volte, però, è necessario aggiungere altre informazioni.

Detto questo, vediamo come visualizzare i meta-dati dei post nei temi WordPress. Utilizzate i link rapidi qui sotto per passare direttamente al metodo che desiderate utilizzare:

Metodo 1: Usare il Personalizza temi di WordPress (Editor classico)

Alcuni temi classici di WordPress consentono di personalizzare i meta dati dei post senza scrivere alcun codice.

Per verificare se questo è il caso del vostro tema, basta andare su Aspetto Personalizza, che apre il personalizzatore del tema di WordPress.

The WordPress theme customizer

A questo punto è possibile cercare le impostazioni che consentono di personalizzare le pagine del blog. In genere, queste impostazioni sono contrassegnate da “blog”, “impostazioni del blog”, “messaggi” o simili.

Ad esempio, se si utilizza il tema WordPress Astra, è sufficiente selezionare “Blog” dal menu di sinistra.

Adding post meta data using the WordPress theme customizer

Successivamente, fare clic su “Blog / Archivio”.

È sufficiente scorrere la sezione “Meta” per vedere tutti i diversi dati che è possibile aggiungere o rimuovere.

Adding post meta data using the theme's settings

Per aggiungere i meta-dati al vostro sito, basta cliccare sull’icona “mostra”, che assomiglia a un occhio.

Per rimuovere un elemento dei metadati, fare nuovamente clic sull’icona.

Adding and removing post meta data using the WordPress theme customizer

È anche possibile modificare l’ordine in cui WordPress mostra questi meta-dati ai visitatori utilizzando il drag and drop.

Man mano che si apportano modifiche nel personalizzatore del tema, l’anteprima dal vivo si aggiorna automaticamente, in modo da poter provare diverse impostazioni per vedere quale sia la migliore per il vostro sito WordPress.

Una volta modificato l’aspetto dei meta dati, non dimenticate di fare clic su “Pubblica” per rendere effettive le modifiche.

Publishing post meta data in WordPress

Anche se non vedete alcuna impostazione dei meta-dati del post nel customizer di WordPress, potrebbe esserci un modo per aggiungere queste informazioni senza scrivere codice.

Per questo motivo, si consiglia di consultare la documentazione del tema. È anche possibile contattare lo sviluppatore del tema per ottenere aiuto.

Per molti consigli utili, consultate la nostra guida su come richiedere correttamente l’assistenza WordPress e ottenerla.

Metodo 2: Utilizzo dell’editor del sito completo (temi a blocchi)

Se si utilizza un tema a blocchi come Hestia Pro, è possibile visualizzare i meta-dati dei post sul sito web di WordPress utilizzando il blocco Post Meta.

Per iniziare, basta andare su Aspetto Editor nella dashboard di WordPress.

Selecting the Full-Site Editor from the WordPress admin panel

Per impostazione predefinita, l’editor del sito completo mostra il modello di home del tema.

Per aggiungere i meta-dati ai post del vostro blog WordPress, andate avanti e fate clic su “Modelli” nel menu di sinistra.

Choosing the Templates menu on WordPress Editor

L’editor mostrerà ora un elenco di tutti i modelli che compongono il vostro tema WordPress.

È sufficiente fare clic sul modello Single, che controlla il layout dei post del blog.

Editing a Single template using the WordPress full site editor

WordPress mostrerà ora un’anteprima del modello di pagina singola.

Per modificare questo modello, fare clic sull’icona della matita.

Editing a single template in WordPress

In genere, il modello di post singolo dovrebbe già contenere un blocco Post Meta, che è possibile modificare a proprio piacimento.

In caso contrario, è necessario fare clic sull’icona blu “+” nell’angolo in alto a sinistra. Nella barra di ricerca che appare, digitate “Post Meta”.

Adding the Post Data block to a block-based template

Quando appare il blocco giusto, trascinarlo sul layout del blog.

Per impostazione predefinita, questo blocco mostra le categorie, il nome dell’autore e i tag del post.

How to add post meta data to a WordPress blog

È possibile modificare questi meta-dati. Ad esempio, si possono eliminare i tag o modificare il testo statico che WordPress mostra prima dei meta dati.

L’immagine seguente mostra un esempio di come il blocco Post Meta predefinito apparirà sul vostro blog WordPress.

Adding post information using the block-based editor

Per modificare questo blocco, è sufficiente fare clic per selezionarlo nell’editor completo del sito. È quindi possibile fare clic su qualsiasi blocco all’interno del blocco Post Meta e apportare le modifiche.

Prestate solo attenzione a se state modificando il testo statico che WordPress mostra davanti ai meta-dati o il testo dinamico che WordPress sostituirà con i valori reali.

Ad esempio, nell’immagine seguente, abbiamo aggiunto del testo statico alla sezione Autore del post.

Adding post meta data to a WordPress blog post

Tuttavia, non abbiamo modificato il testo dinamico “Autore del post”.

Nell’immagine seguente, potete vedere come apparirà sul vostro blog WordPress.

An example of blog post meta data

Si possono anche aggiungere altri dati meta al blocco Post Meta.

Per esempio, l’editor completo del sito ha dei blocchi, come la Data del post e la Biografia dell’autore del post, che si possono aggiungere facilmente al blocco Meta del post mediante trascinamento. Ci sono molte opzioni tra cui scegliere, quindi potete prendervi tutto il tempo necessario per esplorarle.

È sufficiente fare clic sul pulsante blu ‘+’ e trovare il blocco che si desidera utilizzare. È quindi possibile trascinarlo sul blocco Post Meta.

Adding blocks using the block-based WordPress editor

Se si aggiungono altri blocchi al blocco Post Meta, potrebbe essere necessario modificarne il layout.

Per farlo, è sufficiente fare clic sul blocco Post Meta e selezionare la scheda “Blocco”.

Organizing content into columns

Ora è possibile utilizzare queste impostazioni per organizzare il contenuto in un layout gradevole. Ad esempio, si può modificare il numero di colonne o aggiungere margini e padding.

Quando si è soddisfatti dell’aspetto del modello singolo, fare clic sul pulsante “Salva”.

Saving a custom block-based template

Ora, se visitate il vostro sito web, vedrete i meta-dati dei post in azione.

Successivamente, si possono aggiungere i meta-dati dei post ad altre aree del sito, come la pagina dell’archivio personalizzato.

Per farlo, basta aprire l’editor completo del sito seguendo la stessa procedura descritta sopra.

Si può quindi selezionare “Modelli” dal menu di sinistra e scegliere il modello che si desidera modificare.

Editing the blog archive template

Dopodiché, si possono aggiungere i meta-dati dei post seguendo lo stesso procedimento descritto sopra.

Suggerimento: Volete portare le vostre pagine a post singolo a un livello superiore? Seguite questa guida passo passo per imparare a creare un modello di post singolo personalizzato in WordPress.

Metodo 3: Creare un tema WordPress personalizzato (completamente personalizzabile)

Un’altra opzione è quella di creare un tema WordPress personalizzato. Si tratta di un metodo più avanzato, consigliato se si desidera utilizzare un tema completamente diverso per il proprio sito.

Detto questo, vi darà il controllo completo sulla visualizzazione dei meta-dati dei post sul vostro sito web.

In passato, per creare un tema WordPress personalizzato era necessario seguire complicati tutorial di WordPress e scrivere codice. Tuttavia, ora è possibile creare i propri temi senza scrivere una sola riga di codice utilizzando SeedProd.

SeedProd è il miglior costruttore di pagine WordPress drag-and-drop ed è dotato anche di un costruttore di temi. Questo vi permette di progettare i vostri temi utilizzando un semplice editor drag-and-drop.

The SeedProd theme builder

Per istruzioni passo passo, consultate la nostra guida su come creare un tema WordPress personalizzato (senza codice).

Dopo di che, potete aggiungere i meta-dati dei post a qualsiasi parte del vostro sito WordPress. Basta trovare il blocco “Post Info” nel menu di sinistra di SeedProd.

SeedProd's Post Info block

A questo punto, trascinare e rilasciare il blocco sul layout della pagina.

Quindi, fare clic per selezionare il blocco Info post. Per impostazione predefinita, questo blocco mostra i metadati relativi all’autore, alla data, all’ora e ai commenti.

Adding SeedProd's post info block to a page

Tuttavia, è possibile mostrare anche la data di modifica, i termini modificati e i metadati dei termini.

Per aggiungere altre informazioni al blocco, basta cliccare su “Aggiungi elemento”.

Creating new meta data items

Aggiunge un nuovo elemento segnaposto.

A questo punto, fare clic sull’elemento per visualizzare tutte le sue impostazioni.

Adding more post info to a WordPress website

A questo punto, aprire il menu a tendina “Tipo” e scegliere il tipo di meta-dati che si desidera visualizzare.

A seconda dell’opzione scelta, si avrà accesso ad alcune impostazioni aggiuntive. Ad esempio, se si seleziona “Ora modificata”, è possibile scegliere il formato dell’ora.

Adding 'modified time' information to a WordPress website

È anche possibile modificare l’icona che SeedProd utilizza per l’elemento dei metadati. Basta aprire il menu a tendina “Icona” e scegliere “Personalizzata”.

È quindi possibile fare clic su “Scegliere l’icona”.

Choosing an icon from SeedProd's library

Viene visualizzata la libreria delle icone con centinaia di icone tra cui scegliere. È possibile utilizzare la barra di ricerca per cercare un’icona specifica o sfogliare l’intero elenco.

Quando si trova un’immagine che si desidera utilizzare, è sufficiente passarci sopra e fare clic sul pulsante “Più” per aggiungerla alla pagina.

The SeedProd icon library

Si vuole invece rimuovere un elemento dei metadati?

Passare il mouse su di esso e fare clic sull’icona del cestino quando appare.

Deleting meta data from a custom theme

Infine, è possibile modificare l’ordine degli elementi dei metadati mediante il trascinamento.

Quando si è soddisfatti di come è impostato il riquadro delle informazioni sulla posta, è possibile modificarne l’aspetto selezionando la scheda “Avanzate”.

Adding styles to meta data using SeedProd

Qui è possibile modificare la spaziatura, aggiungere un bordo e persino aggiungere effetti di animazione CSS.

Quando si è soddisfatti dell’aspetto della pagina, basta fare clic sul pulsante “Salva” e poi scegliere “Pubblica” per renderla attiva.

Publishing a blog template

Suggerimento dell’esperto: Volete avere un tema completamente personalizzato e su misura per il vostro sito web WordPress? Verificate i nostri servizi di progettazione di siti web WordPress e lasciate che i nostri esperti costruiscano un tema bellissimo in base alle vostre esigenze.

Metodo 4: Utilizzo di campi personalizzati avanzati (completamente personalizzabili)

Forse la creazione di un tema personalizzato solo per visualizzare ulteriori meta ost è un’operazione eccessiva. In questo caso, si possono usare campi personalizzati o boxed di meta personalizzati.

Entrambe le opzioni consentono di aggiungere campi personalizzati nell’editor a blocchi di WordPress, che possono essere utilizzati per inserire vari tipi di meta-dati.

Per ulteriori informazioni, consultare le seguenti guide:

Metodo 5: Aggiunta di codice ai file del tema di WordPress (avanzato)

Infine, è possibile aggiungere i meta dei blog in WordPress utilizzando un codice personalizzato. Questo metodo è consigliato se le opzioni relative ai meta dei post fornite dal personalizzatore di temi di WordPress, dall’editor del sito e da SeedProd non soddisfano le vostre esigenze.

Se siete dei principianti, l’uso del codice può sembrare intimidatorio, in quanto può potenzialmente danneggiare il vostro sito web. Ecco perché vi consigliamo di utilizzare WPCode, il plugin più semplice e sicuro per inserire snippet di codice personalizzati nel vostro sito.

WPCode - Best WordPress Code Snippets Plugin

Con WPCode, potete aggiungere codice a WordPress senza interagire direttamente con i file principali del software. In questo modo, non causerete alcun errore sul vostro sito WordPress.

In realtà abbiamo già alcuni articoli con snippet di codice personalizzati che potete usare come meta-dati dei post. Potete iniziare con le seguenti guide:

Una cosa da notare è che dovrete scegliere la posizione giusta per l’esecuzione del codice, in modo che venga visualizzato su tutti i post del vostro blog.

Per i meta-dati dei post, si può scegliere tra Inserisci prima del post, Inserisci dopo il post, Inserisci prima del contenuto o Inserisci dopo il contenuto.

The WPCode insert locations for blog post content

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come visualizzare i meta-dati dei blog nei vostri temi WordPress. Potreste anche consultare la nostra guida su come add-on le meta descrizioni e le parole chiave in WordPress e la nostra selezione di plugin WordPress indispensabili.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

20 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Jiří Vaněk says

    I left the metadata basic, but according to your instructions in different article, I added the date of the last modification of the posts using a snippet. In addition, I modified it so that it is displayed only for articles and not for pages. I found it important to add the latest revision of the article, because if a reader sees an article that was published, for example, two years ago, he may consider it outdated and the content irrelevant. That’s why I added this metadata to make it clear at first glance that the article is being added to and edited over time to be valid for its time. I find this information really important.

  3. Ralph says

    As an autor of personal blog i ditched all of that info. Everybody knows only 1 person post on that website and i think this just waste the space on screen and first glance is very important for stay or nay decision. I only left the post original date (or when edited) as i often write about specific stuff and want readers to know if it is up to date or not.

    • WPBeginner Support says

      That is certainly an option for that type of site but there are many different types of sites out there :)

      Admin

  4. Serah says

    I’m using code snippets and none of it work. I get the following error message “syntax error, unexpected ‘<', expecting end of file"

    • WPBeginner Support says

      You may want to try adding above the code snippet you are trying to use the closing tag:
      ?>

      Admin

  5. zunairah says

    Hey, great article. I want to display only one category on my blog. Let’s say if I have a post that comes under three categories, I want to display only one category out of three as metadata on a single post. How can I achieve it?

    • WPBeginner Support says

      In those cases, it would normally be better to restructure your categories so the post would only be in one and use tags for organization

      Admin

  6. Thom says

    Thanks a lot for this article! I have one question. Is it possible to hide Tags: and This post was filed under: in case no tags or categories are set?

    • WPBeginner Support says

      It would depend on how your specific theme has added it and you would normally add a conditional statement. If you check with the support for your theme they may be able to assist.

      Admin

  7. Arif Wali says

    Hello,
    Wpbeginners helped me alot during my whole career. Thank You for all. I have a question that is there any role of published date and authors name in SEO? can it effect ranking ? I have a php website and I have published many posts but it doesn’t contain any author name or date. should I add these to my site ?

  8. Jen says

    Thanks for the info! So I’m trying to add a date to my posts. I saw your code but where is that added?

    Thank you!

    • WPBeginner Support says

      It would depend on where you want to have the information displayed for where to add the code. If you reach out to the support for your current theme they should be able to point you to the right direction

      Admin

  9. simpson says

    Hello, i have news aggregator site how to add on homepage after every post source name and time when is published post (example google | before 45 minutes

  10. Liudmyla Shapovalova says

    Hello, I have added an author name using the code provided in the article, but the link goes to the home page and not to the all articles written by this author. Please advise, thank you in advance, Liudmyla

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.