Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Magento vs WooCommerce – Qual è il migliore? (Confronto)

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

State cercando di decidere tra Magento e WooCommerce per il vostro negozio online?

Magento e WooCommerce sono due piattaforme di e-commerce molto diffuse sul mercato. Entrambe offrono molteplici funzionalità per creare un negozio online e guadagnare online.

In questo articolo confronteremo Magento vs WordPress e ne spiegheremo i pro e i contro, in modo che possiate scegliere la piattaforma migliore per le vostre esigenze.

Magento vs WooCommerce

Panoramica: Magento vs WooCommerce

Prima di entrare nei dettagli, diamo una rapida occhiata a entrambe le piattaforme di e-commerce più diffuse e agli elementi che le contraddistinguono.

Che cos’è Magento?

Magento, ora noto anche come Adobe Commerce, è una piattaforma di e-commerce che consente alle aziende di creare negozi online, accettare pagamenti e gestire i prodotti.

Ha un’edizione comunitaria open-source disponibile per il download gratuito. Inoltre, dispone di soluzioni a pagamento che includono funzionalità aggiuntive, cloud hosting e assistenza.

Che cos’è WooCommerce?

WooCommerce è una piattaforma di e-commerce open-source costruita in alto su WordPress, il builder di siti web più popolare al mondo.

Permette di creare facilmente un negozio online, accettare pagamenti, gestire l’inventario e molto altro. Funziona su WordPress, che vi dà accesso a migliaia di plugin e temi WordPress per far crescere la vostra attività di commercio elettronico.

Entrambe le piattaforme sono software open-source e possono essere estese con estensioni e utilizzare modelli per il design. Tuttavia, entrambe hanno pro e contro diversi, che le rendono uniche.

Cosa cercare nella vostra piattaforma di e-commerce?

Se siete agli inizi, dovrete tenere a mente alcune cose quando scegliete una piattaforma. Questi fattori di base sono fondamentali per decidere quale soluzione di e-commerce sia migliore per la vostra azienda.

  • Budget – Costi di avvio del negozio e spese ricorrenti che incidono sull’attività.
  • Facilità d’uso – Quanto è facile da utilizzare per i principianti
  • Metodi di pagamento – Deve supportare più gateway di pagamento. Se avete bisogno di determinati metodi di pagamento, dovete assicurarvi che li supporti.
  • Scalabilità – La vostra piattaforma di eCommerce deve essere in grado di scalare con le vostre crescenti esigenze aziendali.

Questi sono solo alcuni degli aspetti fondamentali da considerare. A seconda della vostra attività, potreste voler considerare anche il modo in cui la piattaforma gestisce altri aspetti come l’inventario, le tasse, le fatture e altro ancora.

Detto questo, mettiamo a confronto Magento e WooCommerce. Potete cliccare sui link sottostanti per passare a qualsiasi sezione:

Costo: Magento vs WooCommerce

Per la maggior parte delle startup, il costo è uno dei fattori più importanti nel processo decisionale. Quando si avvia un sito di commercio elettronico, è necessario valutare i costi, tenendo conto di come questi cresceranno man mano che saranno necessarie ulteriori risorse, componenti aggiuntivi e altri servizi.

Costo della piattaforma e-commerce Magento

Magento offre due versioni diverse. La prima è la versione open-source di Magento, nota anche come Community Edition.

È possibile scaricarlo e installarlo da soli su qualsiasi provider di hosting. Non include tutte le funzionalità e non viene fornito con alcun supporto.

In secondo luogo, c’è Adobe Commerce, che comprende 2 piani a pagamento. Il piano Commerce Pro comprende l’applicazione Adobe, l’assistenza, gli strumenti di distribuzione, il CDN, 50 GB di test, la protezione DDoS, il WAF e altro ancora.

Adobe commerce pricing

D’altra parte, esiste un piano Manager Services che offre funzionalità aggiuntive come l’infrastruttura cloud designata, il monitoraggio del sito personalizzato e il run book personalizzato, il coaching del processo di go-live, la gestione dell’escalation dedicata e altro ancora.

Per conoscere i prezzi di ciascuno di questi piani, è necessario contattare il team di vendita e richiedere un preventivo.

Detto questo, anche la versione comunitaria di Magento non è economica. Il software di base può essere scaricato gratuitamente, ma per eseguirlo è necessario almeno un piano di hosting VPS o un host cloud come Amazon Web Services.

Ciò significa che, anche se si utilizza la versione gratuita, la bolletta dell’hosting sarà comunque molto più alta rispetto a un piano di hosting condiviso.

Se acquistate estensioni e temi a pagamento o assumete uno sviluppatore per lavorare sul vostro negozio Magento, tutti questi elementi aumenteranno significativamente i vostri costi.

Costo di WooCommerce

WooCommerce è un software gratuito che chiunque può scaricare e installare. Funziona su WordPress, il che significa che è possibile installarlo su qualsiasi sito web WordPress.

WooCommerce è gratuito. Tuttavia, per avviare il vostro negozio WooCommerce dovrete registrare un nome di dominio, assicurarvi di avere un certificato SSL e acquistare un hosting WordPress.

Normalmente, è possibile acquistare un nome di dominio per 14,99 dollari/anno, un certificato SSL per 69,99 dollari/anno e un hosting per 7,99 dollari/mese. Si tratta di un prezzo inferiore a quello dell’edizione comunitaria di Magento, ma si tratta comunque di una cifra elevata per una startup.

Esistono diverse società di hosting specializzate in WooCommerce che offrono piani di hosting scontati che riducono notevolmente il costo iniziale.

Bluehost WooCommerce hosting offer

Bluehost, un provider di hosting WooCommerce e WordPress ufficialmente raccomandato, ha accettato di offrire agli utenti di WPBeginner nomi di dominio gratuiti, certificati SSL e sconti sull’hosting.

Questa offerta vi aiuterà ad avviare il vostro negozio online a partire da 9,95 dollari al mese.

Il costo di avvio di un negozio WooCommerce è molto più basso rispetto all’edizione comunitaria di Magento. Ci sono molte più scelte disponibili per i piani di hosting WooCommerce rispetto a Magento, il che vi aiuta a scegliere un piano che si adatti al vostro budget.

Oltre all’hosting, anche l’utilizzo di estensioni e temi a pagamento per WooCommerce inciderà sui costi. Tuttavia, WooCommerce vi dà accesso a più di 60.000 estensioni per WordPress e a migliaia di temi gratuiti per WordPress.

È facile trovare plugin WooCommerce gratuiti in alternativa alle estensioni a pagamento. Ci sono anche tonnellate di temi WooCommerce gratuiti che potete utilizzare per ridurre ulteriormente i costi.

Con piani di hosting convenienti e un’abbondanza di estensioni e temi gratuiti a basso costo, WooCommerce è chiaramente meno costoso di Magento.

Vincitore: WooCommerce

Facilità d’uso: Magento vs WooCommerce

La maggior parte delle persone che avviano un’attività di commercio elettronico non sono programmatori o sviluppatori web. Hanno bisogno di una piattaforma che possano utilizzare facilmente senza dover pagare una fortuna per farsi aiutare nelle operazioni di base.

Anche gli utenti più esperti preferiscono una piattaforma facile da usare, che li aiuti a concentrarsi sulla crescita dell’azienda invece che sulle difficoltà del software.

Diamo un’occhiata a Magento o a WooCommerce per vedere quale dei due è più facile da usare.

Magento – Facilità d’uso

Magento è una potente piattaforma specifica per l’e-commerce, con tonnellate di funzioni integrate che funzionano immediatamente. È dotata di un processo di configurazione avanzato che può essere complicato per i nuovi utenti.

Non è facile da installare e la maggior parte delle società di hosting non offre installatori preconfigurati per Magento. Il linguaggio dell’installatore è molto incentrato sugli sviluppatori, il che può lasciare i principianti un po’ a corto di informazioni su alcune impostazioni importanti.

Dopo la configurazione, dovrete dedicare un po’ di tempo all’apprendimento delle nozioni di base. L’installazione di estensioni o la personalizzazione di temi non è sempre facile e potrebbe essere necessario chiedere aiuto per configurarli.

È possibile trovare tutorial e documentazione online, ma il più delle volte sono scritti per gli sviluppatori e non per gli utenti fai-da-te.

Adding products in Magento

Nel complesso, Magento è estremamente potente e dotato di un’infinità di funzioni, ma non è la piattaforma di e-commerce più facile da usare.

WooCommerce – Facilità d’uso

WooCommerce è un po’ più facile da usare rispetto a Magento. L’installazione è semplice, poiché molti fornitori di hosting WooCommerce lo installano automaticamente insieme a WordPress.

Poiché WooCommerce è un plugin di WordPress, è necessario installare prima WordPress. Anche se il vostro host non installa automaticamente WordPress, è probabile che esista un programma di installazione automatica che vi permetterà di farlo con pochi clic.

WooCommerce è dotato di una procedura guidata che vi guiderà nella configurazione iniziale, come la creazione delle pagine, l’impostazione dei pagamenti, la scelta della valuta e l’impostazione delle opzioni di spedizione e delle tasse.

WooCommerce setup wizard

Una volta che sarete operativi, troverete un sacco di aiuto per fare quasi tutto. I temi e i plugin di WooCommerce sono facili da installare e sono dotati di impostazioni proprie.

WooCommerce presenta ancora una curva di apprendimento, ma nel complesso è molto più facile da usare rispetto a Magento.

Vincitore WooCommerce

Metodi di pagamento: Magento vs WooCommerce

Come negozio di commercio elettronico, accetterete pagamenti online sul vostro sito web. Esistono molte società di gateway di pagamento che consentono di accettare carte di credito e altri servizi, come PayPal o AliPay.

Alcuni gateway di pagamento potrebbero non essere disponibili in tutte le regioni. È necessario disporre di opzioni che siano disponibili sia per voi che per i vostri utenti.

Vediamo quali sono le opzioni di pagamento disponibili per i negozi Magento o WooCommerce.

Magento – Opzioni di pagamento

Magento è dotato di metodi di pagamento predefiniti come PayPal, Authorize.net, contrassegno, bonifico bancario e ordine di acquisto.

Sono inoltre disponibili estensioni per molti gateway di pagamento popolari, tra cui Stripe, 2Checkout, Braintree, WePay, Google Checkway, Skrill, Venmo e altri ancora.

Payment methods in Magento

Le API di Magento consentono agli sviluppatori di integrare facilmente i gateway di pagamento. Se il gateway di pagamento che cercate non è ancora disponibile, potete incaricare qualcuno di creare un’estensione personalizzata.

WooCommerce – Opzioni di pagamento

WooCommerce offre pagamenti con PayPal e Stripe per impostazione predefinita. Supporta inoltre tutti i principali gateway di pagamento attraverso estensioni e addons.

woocommerce payment gateways

WooCommerce supporta anche molte società di pagamento regionali e meno conosciute. Poiché è così facile da estendere, qualsiasi società di pagamento può creare un componente aggiuntivo per il supporto di WooCommerce.

Riteniamo che sia Magento che WooCommerce facciano un ottimo lavoro in termini di supporto ai pagamenti. Entrambe le piattaforme offrono opzioni di pagamento multiple.

Vincitore: Pareggio

Estensioni e integrazioni: Magento vs WooCommerce

La piattaforma di e-commerce può aggiungere un limite alle funzionalità del software di base. Questo lascia spazio a estensioni, strumenti e integrazioni di terze parti per ampliare la piattaforma offrendo funzionalità aggiuntive.

Sia Magento che WooCommerce dispongono di estensioni, temi e supporto offerti da fornitori di integrazione terzi.

Estensioni Magento

Magento ha un’attiva Community di sviluppatori, agenzie e freelance. Per Magento sono disponibili numerose estensioni di terze parti, gratuite e a pagamento, che possono essere utilizzate.

Extensions for adobe commerce

Queste estensioni consentono di aggiungere facilmente nuove funzionalità e di integrare altri strumenti e servizi nel vostro negozio online.

Attualmente, il Magento Marketplace dispone di 4.474 estensioni, di cui 1.071 gratuite. Si tratta di un numero discreto di estensioni, considerando che Magento dispone di molte funzionalità nel software di base.

Estensioni e componenti aggiuntivi di WooCommerce

Poiché WooCommerce funziona in alto su WordPress, vi dà accesso a circa 60.000 plugin gratuiti per WordPress e a migliaia di plugin a pagamento.

Se volete aggiungere moduli di contatto, moduli di generazione di lead, Google Analytics o qualsiasi altra funzione immaginabile, è probabile che sia già disponibile un plugin da utilizzare.

WooCommerce extensions

Un gran numero di estensioni consente di collegare il negozio WooCommerce a qualsiasi servizio di terze parti, come la società di email marketing, i gateway di pagamento, il software CRM e altro ancora.

Vincitore: WooCommerce

Scalare la propria attività: Magento vs WooCommerce

La crescita della vostra attività di commercio elettronico comporta delle sfide. Con l’aumento del traffico e delle vendite del vostro sito web, avrete bisogno di maggiori risorse di server per tenere il passo con gli obiettivi aziendali e la traiettoria di crescita.

Sia Magento che WooCommerce sono in grado di gestire negozi di e-commerce di grandi dimensioni con enormi picchi di traffico. Tuttavia, si tratta di due piattaforme diverse, il che influisce sulla loro scalabilità e sui requisiti infrastrutturali.

Vediamo come Magento e WooCommerce gestiscono la scalabilità nei siti di e-commerce di grandi dimensioni.

Scalare Magento

Magento è stato progettato da zero per essere una solida piattaforma di e-commerce. Tuttavia, quando si tratta di scalare, i costi e le sfide tecniche salgono alle stelle.

Se utilizzate l’edizione comunitaria di Magento, dovrete farlo da soli. Magento è un software ad alta intensità di risorse, il che significa che se avete un hosting VPS, dovrete passare a un server dedicato e poi a un servizio di hosting cloud come Amazon Web Services.

Dovrete anche ottimizzare il vostro negozio per la cache, gestire i backup, proteggervi dagli attacchi DDOS utilizzando un firewall per siti web e altro ancora. Se non avete esperienza nella gestione di siti web di grandi dimensioni, dovrete affidarvi a specialisti Magento.

Se la vostra azienda può permettersi i costi crescenti, l’opzione più semplice è passare ai piani Adobe Commerce.

Scalare WooCommerce

I negozi WooCommerce dovranno affrontare le stesse sfide tecniche di Magento. Tuttavia, la cosa positiva è che avete molte più opzioni per continuare a crescere mantenendo i costi bassi.

Innanzitutto, avete a disposizione diverse opzioni di caching per migliorare le prestazioni, che possono essere implementate anche dai principianti. In questo modo, le risorse del vostro server saranno ridotte e potrete continuare a crescere per un po’.

Successivamente, potete passare a fornitori di hosting WordPress gestiti come WP Engine. Questo vi permette di scalare facilmente il vostro sito web per soddisfare la vostra attività in crescita.

Trovare specialisti WordPress che vi aiutino a scalare il vostro negozio online non è così costoso come Magento. Anche a livello aziendale, il vostro negozio di e-commerce sarà in grado di funzionare bene a costi molto più bassi.

Vincitore: WooCommerce

Magento vs WooCommerce: Qual è la piattaforma di e-commerce migliore per voi?

Magento e WooCommerce sono entrambe piattaforme di e-commerce con caratteristiche complete che possono essere utilizzate per creare qualsiasi tipo di negozio online. Tuttavia, la scelta dipende dai costi e dalle vostre capacità personali.

WooCommerce ha ovviamente il vantaggio di una grande base di utenti e di una quota di mercato. Funziona su WordPress, che è già il costruttore di siti web più diffuso al mondo. Gli utenti di WordPress si sentiranno a casa quando lavoreranno su WooCommerce.

Inoltre, batte Magento in termini di facilità d’uso e di costi di costruzione e gestione di un negozio di e-commerce su scala.

Se desiderate una piattaforma di eCommerce facile da usare, economica e di facile scalabilità, WooCommerce è la soluzione perfetta per voi.

Magento, invece, è più adatto alle aziende di livello enterprise con un proprio team di sviluppo o alle aziende che possono spendere soldi per assumere qualcuno.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a confrontare i pro e i contro di Magento vs WooCommerce. Potreste anche voler vedere il nostro confronto tra Shopify e WooCommerce e come creare un popup WooCommerce per aumentare le vendite.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

17 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Moinuddin Waheed says

    I think woo commerce is the best choice when it comes to making an online Store.
    It is powered by wordpress which has a huge community of users, when in trouble we would be getting an instant how to guide.
    it is also cost effective and has tons of easy to use integrations.
    Woo commerce by far the best option to choose for starting online business.

  3. Ralph says

    I think WooCommerce is the best, but I’m looking for alternatives for my new shop. It is better to have a bigger perspective. Do you guys have a comparison between woocommerce and shopify?

  4. Jiří Vaněk says

    When we last tested Magento on the server and examined its resource requirements, it showed significantly higher load and demands on the server compared to WordPress and WooCommerce. Therefore, it’s advisable to opt for quality hosting and always communicate with the provider to ensure this system runs smoothly.

  5. Theresa Wise says

    Thanks for sharing this awesome article with us. It’s been two years now that I have been using magento for my online store. However, the picture is clear to me and now I am surely gonna switch for woocomerce website. But, I only have one concern. If, migrating my website will hurt my SEO efforts or not.
    As, the SEO performance of my website was badly hurt when I shifted the hosting of my website from godaddy hosting to magento managed cloud hosting which is powered by Cloudways.

    • WPBeginner Support says

      Unless something strange happens, transferring your site should not have a major effect on your SEO

      Admin

  6. Anil says

    I spend lot of time to know the comparison of Magento vs WooCommerce. This article is logically the best and i stopped to spend more time for the subject. Why should i keep one lakh rupees in my pocket for buying only thousand rupees product, for this logic I will go with WooCommerce now .Thanks lot for clear my mind..

  7. T says

    @CHRIS magento 2.3.0 is slow in my opinion out of the box with less than 20 store products. I’ve seen a lot of low resource wordpress installations. How much computer power is reserved and available on your installation? Are you on shared hosting? To me, my private server wordpress installation is just as fast as my private server magento installation.

  8. Atif ali says

    Hi,
    It was a good article. It clears everything regarding Magento and woo. Can you please also write an article which will compare the woocommerce with the open cart?
    Thanks,

  9. chris says

    good article!

    though WooCommerce is the winner after all.
    but i think you might need to compare speed also.

    speed is also very important aspect for a e-commerce site.

    I don’t know too much about Magento, but I really think WooCommerce/WP system is slow to load or responsive because of it’s database structure and so on.

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.