Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

I 6 migliori costruttori di temi WordPress per il 2024 (a confronto)

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Spesso i nostri lettori ci hanno chiesto chi sono i migliori builder di temi WordPress che possono essere utilizzati per costruire un sito web senza alcuna codifica.

Per aiutarli, abbiamo testato i builder più popolari sul mercato e creato temi visivamente accattivanti. Abbiamo anche utilizzato alcuni di questi strumenti per la personalizzazione dei nostri siti web reali.

Tuttavia, dopo molti periodi di prove ed errori, siamo giunti alla conclusione che non tutti i builder di temi sono uguali e che ognuno di essi può adattarsi meglio alle esigenze di una nicchia specifica.

In questo articolo parleremo di tutto ciò che abbiamo imparato testando le migliori opzioni presenti sul mercato. Inoltre, elencheremo i migliori builder di temi per aiutarvi a scegliere quello giusto per le vostre esigenze.

Best WordPress theme builders

Se avete fretta, date un’occhiata alle scelte dei nostri esperti per prendere una decisione.

#Theme BuildersBest ForPricing
🥇SeedProdAll-in-one solution$31.60/yr + Free
🥈Thrive Theme BuilderCreating WordPress blogs$299/yr
🥉DiviBuilding a small business site$89/yr
4Beaver BuilderCreating a simple theme$99/yr
5BrizyBuilding and syncing multiple WordPress sites$59/yr
6ElementorCreating online store themes$49/yr + Free

Perché utilizzare un costruttore di temi in WordPress?

Se avete un sito web WordPress, l’utilizzo di un costruttore di temi vi offre una maggiore libertà creativa sul vostro sito. Vi permette di creare un design che si adatta perfettamente alla vostra nicchia e al vostro marchio.

La maggior parte dei costruttori dispone di template già pronti per creare un header, una homepage, un footer, una pagina blog e una pagina per i contatti con pochi clic.

Ad esempio, se gestite un negozio di mobili, potete facilmente utilizzare un modello preconfezionato di un costruttore di temi per lanciare il vostro sito web aziendale in pochi minuti.

Furniture store template

L’uso di questi strumenti è anche molto conveniente e salva molto tempo. Infatti, non dovrete passare ore a codificare il vostro tema.

Inoltre, questi strumenti sono spesso adatti ai principianti e sono dotati di un costruttore drag-and-drop, che consente di creare temi unici e reattivi per il proprio sito web.

Nota: è possibile confondere il costruttore di temi con i costruttori di pagine, ma sono molto diversi. Un costruttore di temi consente di personalizzare l’intero sito web, comprese le intestazioni, i piè di pagina e le diverse pagine.

Al contrario, un page builder consente di personalizzare e creare solo una singola pagina alla volta. Per maggiori dettagli, potete consultare il nostro articolo di glossario su cosa sia un page builder.

Come testiamo e recensiamo i builder di temi WordPress?

Per darvi le migliori raccomandazioni, abbiamo testato alcuni noti builder di temi su siti web reali. Nel farlo, abbiamo prestato particolare attenzione ai seguenti criteri.

Facilità d’uso: Abbiamo incluso dei builder per temi adatti ai principianti che non richiedono conoscenze di codifica per funzionare senza problemi.

Caratteristiche: Secondo noi, un valido costruttore di temi dovrebbe avere caratteristiche come un visual builder, template predefiniti, integrazione con l’email marketing, funzioni AI e altro ancora.

Affidabilità: Abbiamo incluso solo gli strumenti che abbiamo testato noi stessi su siti web reali.

Perché fidarsi di WPBeginner?

WPBeginner dispone di un team di esperti con anni di esperienza in WordPress, SEO, host, marketing online e altro ancora. Testiamo e revisioniamo a fondo ogni builder presente nell’elenco per fornire raccomandazioni solide.

Per maggiori dettagli, consultare il nostro processo editoriale.

Detto questo, ecco il nostro elenco dei migliori costruttori di temi WordPress presenti sul mercato.

1. SeedProd

SeedProd

SeedProd è il miglior costruttore di temi per WordPress sul mercato. È dotato di centinaia di modelli già pronti, di un costruttore drag-and-drop facile da usare e di oltre 90 blocchi professionali.

Lo strumento permette di lanciare un tema unico per qualsiasi nicchia, come un blog di moda, utilizzando i suoi design predefiniti. È possibile modificare facilmente la homepage, l’archivio, l’header, il footer, i singoli post, le singole pagine, l’archivio, la barra laterale e altro ancora.

Inoltre, lo strumento offre anche blocchi avanzati per WooCommerce e Easy Digital Downloads, rendendolo un’ottima scelta se avete un negozio online.

SeedProd theme builder

Inoltre, SeedProd può integrarsi con i servizi di email marketing più diffusi, come Constant Contact o Brevo, per aiutarvi a costruire una lista di email o a generare lead.

Il plugin per WordPress consente inoltre di aggiungere animazioni, script personalizzati, controllare l’accesso e persino di eseguire la mappatura dei domini, il che lo rende la scelta migliore.

Per maggiori dettagli, potete consultare il nostro tutorial su come creare un tema personalizzato in WordPress.

Pro

  • SeedProd consente anche di progettare singole landing page per il vostro sito web. Per maggiori informazioni, potete consultare il nostro tutorial su come creare una landing page in WordPress.
  • Ha una versione gratuita.
  • La funzione di navigazione del layout consente di riorganizzare facilmente sezioni, righe, colonne e blocchi.
  • Dispone di oltre 20 schemi di colori, combinazioni di caratteri, divisori di forma, sezioni intelligenti e codice privo di blocchi per ridurre il tempo di caricamento del sito web.
  • Con SeedProd è possibile aggiungere contenuti dinamici al proprio sito web.
  • Permette di creare facilmente una pagina di manutenzione, di prossima pubblicazione o di login per il vostro sito web.
  • Offre un potente AI Website Builder per generare istantaneamente contenuti come immagini, titoli, descrizioni e testo per il vostro sito web.

Contro

  • Per sbloccare alcune delle sue funzioni avanzate, è necessario acquistare il piano premium.

Perché consigliamo di utilizzare SeedProd: SeedProd è il miglior costruttore di temi sul mercato. È dotato di oltre 300 modelli progettati specificamente per nicchie uniche, un’interfaccia facile da usare e integrazioni di strumenti di terze parti. SeedProd è anche un’ottima opzione se avete un negozio online, grazie alle sue integrazioni con WooCommerce e EDD e ai blocchi avanzati creati appositamente per questi plugin.

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra recensione completa di SeedProd.

2. Costruttore di temi Thrive

Thrive Theme Builder

Thrive Theme Builder è un popolare plugin drag-and-drop che consente di creare temi personalizzati e completamente reattivi ai dispositivi mobili per il proprio sito web senza dover imparare alcun codice.

Fa parte della Thrive Suite e viene fornito con una libreria di modelli precostituiti che si possono utilizzare per costruire facilmente pagine, intestazioni e piè di pagina personalizzati per il tema.

Inoltre, lo strumento offre oltre 100 elementi di design, tra cui icone, font, divisori di fantasia, blocchi di pagina, elementi di contenuto, strumenti di conversione e gestione globale del colore.

Pro

Contro

  • Thrive Theme Builder non ha una versione gratuita.
  • Ha un numero limitato di modelli predefiniti rispetto ad altri strumenti di questo elenco.

Perché vi consigliamo di utilizzare Thrive Theme Builder: Se avete un blog WordPress e volete costruire la vostra lista di e-mail, vi consigliamo di utilizzare Thrive Theme Builder. Il plugin offre una serie di strumenti incentrati sulla conversione che possono aiutarvi a catturare gli indirizzi e-mail dei vostri utenti.

3. Costruttore di temi Divi

Divi Theme builder

Divi è uno dei temi WordPress più popolari sul mercato. È dotato di un costruttore di temi e di oltre 800 modelli di sito che potete utilizzare per personalizzare il vostro sito web in base alla vostra nicchia.

Il costruttore Divi è molto facile da usare per i principianti e dispone di un’interfaccia drag-and-drop, dell’integrazione di WooCommerce e di design reattivi che aiutano a ottimizzare la velocità del sito.

Offre anche funzioni SEO integrate che possono aiutare il vostro sito web a posizionarsi più in alto e a ottenere più traffico.

Pro

  • Divi offre una vasta gamma di elementi personalizzabili, tra cui moduli di testo, moduli di immagini, moduli per la visualizzazione dei feed dei social media, tabelle di prezzi e altro ancora.
  • Permette di annidare diversi layout all’interno di altri modelli per creare design stratificati.
  • Supporta i contenuti dinamici e consente di creare modelli condizionali per il tema.

Contro

  • Divi non consente di aggiungere direttamente codice CSS personalizzato per la personalizzazione del tema.
  • Ha causato problemi di prestazioni ad alcuni siti web. Questo perché Divi è un costruttore di temi più pesante rispetto ad altri plugin.

Perché consigliamo di usare Divi Theme Builder: Nel complesso, Divi è un ottimo costruttore di temi se avete un sito aziendale di piccole dimensioni. Lo strumento dispone di circa 800 modelli predefiniti per diverse nicchie e può essere utilizzato per lanciare facilmente il vostro sito aziendale. Inoltre, Divi è molto conveniente, il che lo rende una soluzione economica.

4. Costruttore di castori

Beaver Builder

Beaver Builder è un noto plugin per la creazione di pagine che consente di personalizzare le pagine di destinazione per il proprio sito web. È possibile installare l’addon Themer del plugin e utilizzare lo stesso editor visuale drag-and-drop per personalizzare interi temi.

Si tratta di uno strumento estremamente facile da sviluppare che consente di creare intestazioni, piè di pagina, archivi, pagine di blog e home page personalizzate. Inoltre, è possibile aggiungere dati dinamici attraverso i connettori di campo del plugin.

Pro

  • Viene fornito con layout WooCommerce personalizzati come le pagine WooCommerce Shop, Checkout, Cart e My Account.
  • Dispone di oltre 30 moduli di progettazione.
  • Beaver Builder offre il supporto per i contenuti dinamici.

Contro

  • Non ha una versione gratuita e i suoi piani a pagamento possono essere costosi per alcuni utenti.
  • Ha una curva di apprendimento un po’ lunga e può essere difficile da usare per i principianti.

Perché consigliamo di usare Beaver Builder: Se volete creare un tema semplice per il vostro blog, vi consigliamo di utilizzare Beaver Builder. La sua interfaccia visiva e i vari moduli preconfezionati possono aiutarvi a lanciare un blog e a personalizzarne l’aspetto in pochissimo tempo.

5. Brizzolato

Brizy website

Brizy è un ottimo costruttore di siti web che offre un’interfaccia drag-and-drop, l’editing front-end e una libreria di modelli predefiniti per aiutarvi a costruire un tema personalizzato senza utilizzare alcun codice.

Permette di creare design reattivi, si integra con i servizi di email marketing e dispone di una serie di opzioni personalizzabili, tra cui moduli di testo e immagini.

Inoltre, Brizy è dotato di una funzione di condizioni di visualizzazione che consente di controllare dove e quando appaiono determinati elementi del sito web. Ciò può essere utile se si desidera nascondere determinati contenuti agli utenti che non hanno effettuato l’accesso o visualizzare contenuti diversi in base alla posizione dell’utente.

Pro

  • Brizy ha più di 36 elementi, offre un piano gratuito, è dotato di un mega menu per il menu di navigazione e consente persino di visualizzare la cronologia di modifica del tema.
  • Se gestite più siti WordPress, questo strumento vi permette di sincronizzare facilmente i contenuti tra di loro.
  • È dotato di una funzione “Blocchi globali” che consente di aggiungere le stesse intestazioni e piè di pagina a diverse pagine del sito web.

Contro

  • Offre integrazioni limitate con strumenti di terze parti.
  • La libreria di modelli di Brizy non è completa come quella di altri strumenti.

Perché consigliamo di usare Brizy: Nel complesso, Brizy è un eccellente costruttore di temi. Consigliamo questo strumento se avete più siti WordPress e volete sincronizzarli per condividere popup, blocchi o intere pagine tra loro.

6. Elementor

Elementor website

Elementor è un popolare costruttore di temi per WordPress che viene fornito con molti diversi modelli predefiniti, elementi personalizzabili e la funzione di stili globali che può essere applicata a tutte le pagine del sito web.

Ha un’interfaccia drag-and-drop, una vasta comunità ed è leggerissimo, per favorire la velocità e le prestazioni del vostro sito web.

Con Elementor è possibile creare temi reattivi ai dispositivi mobili, aggiungere layout annidati e persino utilizzare tag dinamici per aggiungere contenuti personalizzati al sito web.

Pro

  • Elementor è dotato di un costruttore WooCommerce che consente di personalizzare il layout del negozio online.
  • Dispone anche di un costruttore di popup, di un costruttore di moduli e di un costruttore di cicli che è possibile utilizzare.
  • Lo strumento consente di impostare le condizioni per la visualizzazione di determinati elementi sul sito web.

Contro

  • Elementor non dispone di opzioni di annullamento/ripristino per la personalizzazione del tema.
  • Vi permette di avere un controllo limitato sul codice del vostro sito web.
  • Può essere un po’ difficile da navigare per i principianti.

Perché consigliamo di usare Elementor: Nel complesso, Elementor è una buona scelta se avete un negozio online, perché è dotato di un costruttore WooCommerce e di modelli già pronti, oltre che di una vasta comunità di utenti.

Qual è il miglior costruttore di temi per WordPress?

Secondo il nostro parere di esperti, SeedProd è il miglior costruttore di temi per WordPress sul mercato perché è dotato di oltre 300 modelli predefiniti per nicchie specifiche, integrazioni con servizi di email marketing, contenuti dinamici e oltre 20 schemi di colori. Inoltre, lo strumento offre anche una versione gratuita.

Tuttavia, se avete un blog WordPress e volete costruire una lista di e-mail, Thrive Theme Builder è una buona scelta perché offre diverse funzionalità incentrate sulla conversione.

Allo stesso modo, se siete titolari di una piccola impresa, Divi è un’ottima opzione perché dispone di circa 800 modelli per diverse nicchie.

Potete anche optare per Brizy se avete più siti WordPress o utilizzare Elementor se gestite un negozio online.

Domande frequenti sui costruttori di temi WordPress

Ecco un elenco di alcune delle domande più frequenti dei nostri lettori sui costruttori di temi.

Perché usare un costruttore di temi invece di un tema in WordPress?

Esistono molti ottimi temi WordPress che potete utilizzare per il vostro sito web. Tuttavia, optando per un costruttore di temi, si ottiene un maggiore controllo sul design e si possono vedere tutte le modifiche con una funzione di anteprima dal vivo.

Inoltre, i theme builder sono più flessibili e consentono di creare diversi design personalizzati per tutte le pagine senza dover imparare e scrivere alcun codice.

Qual è il miglior costruttore di temi gratuito per WordPress?

Il costo medio per i costruttori di temi è di circa 49 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito e fino a 249 dollari all’anno per una licenza per più siti.

Tuttavia, se state cercando una soluzione gratuita che vi permetta di creare temi personalizzati, vi consigliamo il piano gratuito di SeedProd, che offre la maggior parte delle funzionalità necessarie per personalizzare un intero tema per il vostro sito web.

Quali fattori devo considerare quando scelgo un costruttore di temi?

Quando si sceglie un costruttore di temi, si devono considerare fattori come la facilità d’uso, gli elementi di personalizzazione, l’impatto sulla velocità del sito web, le integrazioni, i prezzi e l’assistenza clienti. Tutti questi elementi vi aiuteranno a scegliere il miglior costruttore di temi per il vostro sito web.

Le migliori guide di WordPress per progettare il vostro sito web

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

13 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Jiří Vaněk says

    Elementor has helped me a lot with my current blog. I previously had a blog in 2009 and was using an old WYSIWYG editor. It suited me perfectly. Then Gutenberg came along and I found working with WordPress complicated and unintuitive. That’s why I kind of resented this system. But eventually I discovered Elementor and it got me back in the game and thanks to it I have a new blog that I enjoy. If someone were to ask me now about the best builder for WordPress, I would definitely say that it is Elementor.

  3. THANKGOD JONATHAN says

    Divi Have performance issues and difficult to add CSS codes. SeedPro have limited free plan. Thrive Theme Builder has no free plan and have few pre made templates. Beaver builder is very expensive and not beginners friendly. Brizy limited customization. Elementor it does not tolerate mistakes as there is no redo or undo and editing codes is very restricted. Therefore, if you have a good budget try Seedpro or Beaver.

    • Jiří Vaněk says

      What exactly do you mean by Elementor not allowing mistakes? I’ve always found it great to use the CTR+Z hotkey to undo an action. Five steps without problems. And if something really goes wrong, then WordPress has a fairly decent revision system, where you can go back to any original version of the article.

  4. A Owadud Bhuiyan says

    Recently I watched a video regarding the new updated version of WordPress.

    Now if I install a block-based theme, I can easily use it like a theme builder.

    Does the recent update of WordPress impact on Theme builder or page builder?

    Thanks

    • WPBeginner Support says

      It would depend on the specific builder you are using for your site, as WordPress changes builders will also change.

      Admin

  5. Ahmed Omar says

    In this comparison seedProd would win the comparison and stay on the top of other theme builders.
    I liked how you took this subject between all the competitors.
    Thank you

  6. Ralph says

    Long time ago i used Elementor, but it was slowing my website. I have no idea if it was my fault or the plugin itself so i sticked to my theme builder and created basically the same thing i did with elementor.

    I’ve heard a lot of good things about Divi. But I’m Curious about what you wrote:
    “It even offers built-in SEO features that can help your website rank higher and get more traffic.”
    Is it something that Divi just do, or is it more like Yoast and it tells me what to do, but i have to do it myself?

  7. Moinuddin Waheed says

    I have used elementor and generateblocks earlier. I was not aware about this much option available for page builders. I had heard about the seedprod earlier but have not used untill now. As you have explained it has theme customisation option which is a great feature as many of the page builders still lack this feature.
    I will definitely give a try to seedprod for my new blogs and designs.

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.