Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

10 Migliori plugin per la protezione dei contenuti di WordPress (Scelta dell’esperto per il 2024)

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Siete alla ricerca di un plugin per la protezione dei contenuti di WordPress per il vostro sito web?

Questi plugin possono salvaguardare i contenuti del vostro sito web dalla copia, dall’uso improprio o dalla distribuzione non autorizzata. Ciò garantisce che i contenuti rimangano unici e originali per il vostro sito, il che può anche aumentare le vostre classifiche SEO.

In questo articolo, condivideremo il nostro elenco dei migliori plugin WordPress per la protezione dei contenuti.

Best WordPress Content Protection Plugins

Perché avete bisogno di un plugin WordPress per la protezione dei contenuti?

In qualità di proprietari di un sito web, potreste imbattervi in qualcuno che ruba i vostri contenuti, compresi i post del blog, le immagini o i video, e li utilizza sul proprio sito web. Questo può danneggiare la vostra reputazione, danneggiare l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e ridurre il traffico del sito.

I plugin di protezione dei contenuti sono dotati di una serie di funzioni che aiutano a proteggere i contenuti del sito WordPress da usi impropri o furti.

Questi plugin possono disabilitare la selezione e la copia del testo, impedire il clic con il tasto destro del mouse sulle immagini, proteggere il sito con una password, impedire lo scraping dei blog e aiutarvi a creare contenuti riservati ai vostri utenti e abbonati paganti.

Ad esempio, se avete un sito web di fotografia, potreste utilizzare un plugin per la protezione dei contenuti per impedire il furto di immagini disabilitando il tasto destro del mouse, aggiungendo filigrane o rendendo esclusivi i vostri contenuti. In questo modo è possibile proteggere la proprietà intellettuale mantenendo un’ottima esperienza utente.

Detto questo, diamo un’occhiata al nostro elenco dei migliori plugin per la protezione dei contenuti di WordPress in grado di prevenire il furto di contenuti.

1. MemberPress (contenuti riservati ai membri)

MemberPress

MemberPress è il miglior plugin per la protezione dei contenuti di WordPress sul mercato. È facilissimo da configurare e vi dà il controllo completo sulla limitazione di qualsiasi contenuto del vostro sito web, compresi i post, le pagine, le categorie o i tag, a specifici utenti e membri paganti.

Permette di creare un sito web associativo completo e non ha limitazioni per i livelli di iscrizione, il che lo rende il miglior plugin associativo per WordPress.

Set membership rules

Inoltre, MemberPress può proteggere i file multimediali da download non autorizzati, estendere la protezione a tipi di post personalizzati, limitare la visibilità dei widget, proteggere singoli URL e altro ancora.

Permette anche di limitare i contenuti ai soli utenti registrati e di creare un paywall in WordPress.

Pro

  • MemberPress è dotato di una funzione di content-dripping che consente di mostrare ai membri contenuti limitati dopo un certo periodo di tempo. Può essere utile se vendete corsi online.
  • Consente di impostare una data di scadenza dei contenuti che obbliga gli utenti a rinnovare l’abbonamento per accedere ai contenuti.
  • Reindirizza gli utenti che cercano di accedere a contenuti riservati.
  • Il plugin consente di determinare la quantità di contenuti visibili per ogni livello di appartenenza.
  • Può integrarsi con strumenti potenti, come Constant Contact, Uncanny Automator, Amazon Web Services e altri ancora.

Contro

  • MemberPress ha un piano gratuito, ma non include la maggior parte delle funzioni necessarie per limitare i contenuti.

Perché consigliamo MemberPress: Nel complesso, MemberPress è il miglior plugin per la protezione dei contenuti di WordPress. Vi dà la massima libertà sul controllo dell’accesso ai contenuti, vi permette di creare contenuti esclusivi per i soli membri, vi consente di aggiungere un paywall e molto altro ancora.

Per maggiori informazioni, potete consultare la nostra recensione completa di MemberPress.

2. OptinMonster (Contenuto dell’elenco di abbonati alle e-mail)

OptinMonster – The best WordPress popup plugin

OptinMonster è il miglior strumento di lead generation e di ottimizzazione delle conversioni sul mercato, dotato di una funzione di blocco dei contenuti.

Questa impostazione impedisce agli utenti di visualizzare i contenuti della vostra pagina o del vostro post sul blog, mostrando una campagna inline di blocco dei contenuti. Gli utenti potranno sbloccare i vostri contenuti solo dopo essersi iscritti alla vostra newsletter, il che, a sua volta, vi aiuterà a costruire una lista di e-mail.

Content locking OptinMonster

Lo strumento consente anche di configurare quando e dove apparirà il popup utilizzando le regole di visualizzazione fornite dal plugin. Ad esempio, è possibile impostare la visualizzazione del popup quando l’utente scorre fino al terzo paragrafo di ogni post.

In questo modo, gli utenti saranno già investiti nel contenuto quando il popup apparirà e saranno più propensi a iscriversi alla vostra lista e-mail per sbloccare il contenuto.

Per istruzioni più dettagliate, consultate il nostro tutorial su come aggiungere il blocco dei contenuti in WordPress.

Pro

  • OptinMonster vi permette di creare banner, slider, popup gamificati e altro ancora.
  • È dotato di un costruttore drag-and-drop e di modelli predefiniti per diverse campagne.
  • Dispone di funzioni integrate di analisi e reportistica e di trigger di visualizzazione intelligenti come la tecnologia exit intent, il targeting della profondità di scorrimento, il targeting della pagina e altro ancora.

Contro

Perché consigliamo OptinMonster: È il plugin ideale se volete creare contenuti esclusivi per i vostri iscritti. Vi permette di creare un popup per impedire agli utenti di visualizzare i vostri contenuti, che possono essere sbloccati solo dopo essersi iscritti alla vostra lista e-mail.

Per maggiori informazioni, potete leggere la nostra recensione completa di OptinMonster.

Envira Gallery website

Envira Gallery è il miglior plugin per gallerie WordPress sul mercato, in grado di proteggere facilmente le vostre immagini dal furto.

Il plugin è dotato di un addon di protezione che disabilita il clic con il tasto destro del mouse sulle immagini e mostra un popup di avviso agli utenti quando cercano di copiare o salvare le immagini.

Inoltre, dispone di un addon per il watermarking che consente di filigranare le immagini per proteggerle dalle violazioni del copyright.

Pro

  • Envira dispone di un costruttore drag-and-drop e di modelli predefiniti per aiutarvi a creare gallerie visivamente accattivanti.
  • È dotato di una funzione lightbox per visualizzare meglio le immagini e prevenirne il furto.
  • Il plugin consente di proteggere le gallerie con una password.
  • Alcune delle sue funzioni aggiuntive includono l’aggiunta di video alla galleria, l’importazione di immagini come file zip, la creazione di presentazioni, l’uso della funzione di zoom e altro ancora.

Contro

  • Envira Gallery ha un piano gratuito, ma per sbloccare gli addon di protezione delle immagini è necessaria la versione pro del plugin.
  • Il plugin non può proteggere alcun contenuto scritto sul vostro sito web.

Perché consigliamo Envira Gallery: Se siete fotografi o state costruendo un portfolio visivo, potete usare Envira per proteggere le vostre immagini da furti, usi impropri e distribuzione non autorizzata.

Per maggiori informazioni, potete consultare la nostra recensione di Envira Gallery.

4. PPWP (Pagine protette da password)

PPWP – Password Protect Pages

PPWP è uno dei migliori plugin gratuiti per la protezione con password di WordPress che consente di bloccare i contenuti creando password uniche per ogni pagina e post.

Il plugin consente di impostare password diverse per i vari ruoli degli utenti. Ciò significa che la password di un abbonato può consentirgli di accedere a determinate pagine, mentre lo tiene escluso dalle altre.

PPWP può anche aggiungere password per proteggere categorie specifiche, sezioni parziali dei post o l’intero sito WordPress.

Pro

  • Previene l’abuso di password e lo spam utilizzando Google reCAPTCHA v2 o v3.
  • PPWP utilizza AJAX per sbloccare i contenuti protetti senza dover ricaricare la pagina.
  • Il plugin si integra con i più diffusi page builder come Divi, Elementor e Beaver Builder.

Contro

  • L’aggiunta di password a ogni pagina o post può danneggiare l’esperienza dell’utente.
  • Il plugin si basa sulla forza delle password scelte dall’utente per la protezione dei contenuti.

Perché consigliamo PPWP: è un plugin gratuito e facile da usare che protegge i post e le pagine con una password.

5. MemberMouse (Contenuto riservato ai membri)

MemberMouse

MemberMouse è un altro potente plugin per l’iscrizione che consente di proteggere i contenuti concedendo l’accesso in base a diversi livelli di appartenenza.

Permette di proteggere post, pagine, categorie, tassonomie e persino singole sezioni all’interno dei contenuti utilizzando tag intelligenti e di programmare i contenuti a goccia.

Ciò significa che potete concedere gradualmente l’accesso ai vostri contenuti a diversi membri nel corso del tempo.

Pro

  • Oltre alla protezione, è possibile utilizzare gli smart tag per creare contenuti dinamici e personalizzati.
  • MemberMouse mostra agli utenti estratti di contenuti protetti, incoraggiandoli a sottoscrivere un abbonamento.
  • Permette di creare uno spazio dedicato sul vostro sito web, accessibile solo ai membri.
  • Il plugin dispone di pagine di accesso e di reimpostazione della password personalizzate e limita i tentativi di accesso per evitare accessi non autorizzati.

Contro

  • MemberMouse può integrarsi con un numero limitato di gateway e non offre un numero così elevato di integrazioni come altri plugin di questo elenco.
  • Non ha un piano gratuito.

Perché consigliamo MemberMouse: Se volete creare un sito associativo che sblocca contenuti diversi in base ai livelli di appartenenza, allora MemberMouse è un’ottima scelta.

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra recensione completa di MemberMouse.

6. Protezione della copia dei contenuti di WP e assenza di clic destro (protezione dei contenuti del blog)

WP Content Copy Protection & No Right Click

WP Content Protection & No Right Click è un plugin WordPress popolare e gratuito che può aiutare a proteggere i contenuti del vostro blog.

Questo strumento consente di disabilitare la selezione e la copia del testo, di non fare clic con il pulsante destro del mouse sulle immagini e di impedire agli utenti di salvare le immagini sul proprio computer.

Oltre a questo, WP Content Protection & No Right Click permette di attivare/disattivare la protezione per gli amministratori e consente di selezionare le pagine in cui si desidera proteggere i contenuti.

Pro

  • Il plugin disattiva i tasti di scelta rapida sul sito web, come Ctrl+A (seleziona tutto), Ctrl+X (taglia) e Ctrl+V (incolla).
  • Visualizza messaggi personalizzati agli utenti quando cercano di copiare o salvare i vostri contenuti, ricordando loro la protezione del copyright.
  • Aggiunge una funzione lightbox alle immagini per impedire agli utenti di scaricarle.
  • È gratuito e ha un pannello di controllo facile da usare.

Contro

  • Il plugin non consente di creare contenuti esclusivi per i soli membri.
  • Disabilita il clic con il tasto destro del mouse e la selezione del testo, il che può frustrare alcuni utenti che desiderano evidenziare il testo per una migliore leggibilità o salvare le istruzioni per utilizzarle in seguito.

Perché consigliamo WP Content Protection & No Right Click: Consigliamo questo plugin se avete un blog WordPress semplice e state cercando una soluzione gratuita per proteggere i vostri post e le vostre immagini dal furto.

7. Passster (proteggere le pagine con password)

Passster

Passster è un plugin di protezione con password che protegge le pagine, i post e i tipi di post personalizzati del vostro sito web.

Limita l’accesso ai contenuti aggiungendo una password di protezione e crea sezioni protette da password all’interno delle pagine utilizzando shortcode e blocchi. Il plugin può anche essere utilizzato per bloccare l’intero sito web.

Passster è dotato di un’interfaccia facile da usare e di campi password completamente personalizzabili. Inoltre, lo strumento è alimentato da AJAX e dispone di un’autenticazione basata sui cookie per una migliore esperienza utente.

Pro

  • Consente di impostare più password per diverse aree del sito web.
  • Il plugin è completamente gratuito.
  • Passster crea un elenco di password che possono essere utilizzate per sbloccare i contenuti e imposta la scadenza delle password dopo un certo numero di utilizzi, intervalli di tempo o date.
  • Il plugin genera link unici che sbloccano i contenuti protetti per utenti specifici e consente anche di monitorare la frequenza con cui viene utilizzata la password per accedere.

Contro

  • I motori di ricerca potrebbero non essere in grado di scansionare e indicizzare i contenuti protetti da password, incidendo negativamente sulle classifiche SEO.
  • Passster offre un controllo limitato sulle autorizzazioni dei ruoli degli utenti e dipende fortemente dalla gestione delle password.

Perché consigliamo Passster: È un ottimo plugin gratuito se volete proteggere i vostri contenuti con una password. Il plugin è dotato anche di un’integrazione con WooCommerce che limita l’accesso a prodotti specifici, categorie o all’intero negozio.

8. Membro della Lista dei desideri (Contenuto riservato ai membri)

WishList Member

WishList Member è un altro popolare plugin per la protezione dei contenuti di WordPress che consente di creare contenuti riservati ai membri.

Consente di bloccare pagine, post, tassonomie e singole sezioni all’interno dei contenuti mediante shortcode. Gli utenti possono poi sbloccare questi contenuti una volta acquistati diversi livelli di iscrizione.

Inoltre, il plugin visualizza messaggi personalizzati per i non iscritti al sito, incoraggiandoli a partecipare per sbloccare ulteriori contenuti.

Pro

  • WishList Member offre una programmazione a goccia, estratti di contenuti per i non membri e limiti di tempo per l’accesso ai contenuti.
  • Consente ai membri di accedere ai contenuti protetti nei loro lettori di feed RSS.
  • Il plugin crea cartelle protette per memorizzare i file scaricabili per specifici livelli di appartenenza.

Contro

  • Offre un’enorme quantità di funzioni, che possono risultare eccessive per i principianti.
  • Non ha un piano gratuito.

Perché vi consigliamo WishList Member: se volete impostare contenuti più complessi per i soli membri, WishList Member è una buona scelta grazie alla programmazione a goccia, al blocco delle pagine, all’accesso limitato nei lettori di feed e altro ancora.

Per saperne di più, consultate la nostra recensione dettagliata di WishList Member.

9. AccessAlly (contenuti riservati ai membri)

AccessAlly content protection plugin

AccessAlly è un potente plugin per la protezione dei contenuti di WordPress che potete utilizzare per creare e vendere iscrizioni, corsi online e coaching online.

Consente di limitare facilmente l’accesso a pagine specifiche del sito utilizzando autorizzazioni basate su tag. Solo gli utenti che hanno il livello di appartenenza appropriato possono visualizzare la pagina. Per concedere o revocare l’accesso ai contenuti è sufficiente aggiungere o rimuovere il tag.

Oltre alle pagine, è possibile utilizzare AccessAlly per caricare e proteggere con password diversi tipi di file come MP3, PDF e altro ancora.

Pro

  • È dotato di una procedura guidata per le offerte che consente di impostare rapidamente i contenuti protetti e i livelli di iscrizione.
  • È possibile scegliere tra opzioni di accesso ai contenuti come data e ora specifiche, sblocco basato sul completamento, stile coorte, accesso totale e altro ancora.
  • Potete controllare l’accesso degli utenti ai vostri contenuti direttamente all’interno dei più diffusi CRM di email marketing come ActiveCampaign, ConvertKit e Drip.

Contro

  • Non ha molte funzioni di personalizzazione per modificare l’aspetto del vostro sito web associativo.
  • Non ha un piano gratuito.

Perché consigliamo AccessAlly: se volete offrire corsi online o coaching di gruppo, AccessAlly è la soluzione perfetta per voi. Potete proteggere i vostri contenuti e rilasciarli a intervalli specifici, in modo che tutti gli utenti possano progredire insieme nel programma.

10. Protezione anticopia dei contenuti WP con design a colori (protezione di post e immagini del blog)

WP Content Copy Protection with Color Design

WP Content Copy Protection with Color Design è un plugin gratuito per la protezione dei contenuti che disabilita il clic con il tasto destro del mouse e la selezione del testo sul vostro sito web.

Aggiunge una finestra di avviso con una segnalazione personalizzata per gli utenti che cercano di copiare o salvare i contenuti. È possibile personalizzare facilmente questo messaggio per adattarlo al tema e al design del sito web.

Inoltre, WP Content Copy Protection with Color Design può proteggere pagine o post specifici e disabilitare i tasti di scelta rapida.

Pro

  • Impedisce la copia delle immagini con il drag-and-drop sul vostro sito.
  • Il plugin estende la protezione alla pagina di anteprima di stampa (CTRL+P), impedendo agli utenti di stampare direttamente i vostri contenuti.
  • Può escludere dalle misure di protezione gli utenti connessi, come gli amministratori o i redattori.

Contro

  • La disabilitazione del clic destro, della selezione del testo e delle scorciatoie da tastiera può avere un impatto negativo sull’esperienza dell’utente.
  • Il plugin non può impedire agli utenti di catturare contenuti tramite screenshot.

Perché consigliamo WP Content Copy Protection with Color Design: Se avete appena avviato una piccola attività e avete un budget limitato, potete usare questo plugin per proteggere i vostri contenuti, compresi i post del blog e le immagini.

Qual è il miglior plugin WordPress per la protezione dei contenuti?

Secondo il parere dei nostri esperti, MemberPress è il miglior plugin per la protezione dei contenuti di WordPress sul mercato. Vi dà la completa libertà di limitare qualsiasi contenuto del vostro sito web ai soli membri, di impedire il download non autorizzato dei vostri file multimediali, di limitare la visibilità dei widget, di proteggere i singoli URL e molto altro ancora.

Tuttavia, se siete fotografi e volete solo proteggere le immagini sul vostro sito, potete optare per Envira Gallery. Protegge le immagini con una password, aggiunge filigrane, offre una funzione lightbox e impedisce a chiunque di salvare le immagini.

In alternativa, se volete generare lead sbloccando i contenuti per gli utenti che si iscrivono alla vostra lista e-mail, potete utilizzare OptinMonster. Vi permette di creare una campagna di blocco dei contenuti in cui gli utenti possono visualizzare i vostri contenuti solo dopo essersi iscritti alla vostra newsletter.

Domande frequenti

Ecco alcune domande poste frequentemente dai nostri lettori sui plugin WordPress per la protezione dei contenuti.

Come si fa a bloccare gratuitamente i contenuti in WordPress?

È possibile bloccare facilmente i contenuti in WordPress utilizzando il plugin Passster.

È completamente gratuito e consente di aggiungere una password di protezione a qualsiasi pagina o post del vostro sito WordPress. Permette anche di proteggere aree specifiche delle pagine che possono essere sbloccate con una password.

Qual è il miglior plugin di sicurezza per WordPress?

Secondo il parere dei nostri esperti, Sucuri è il miglior plugin di sicurezza per WordPress che protegge il vostro sito dagli attacchi DDOS, aggiunge un firewall, viene fornito con una scansione del malware e una rete di distribuzione dei contenuti per migliorare le prestazioni del sito.

Per maggiori informazioni, consultate la nostra recensione completa di Sucuri.

Quali sono i potenziali svantaggi dell’utilizzo di un plugin di protezione dei contenuti?

L’utilizzo di un plugin di protezione dei contenuti può presentare alcuni aspetti negativi. Ad esempio, questi plugin possono danneggiare l’esperienza dell’utente creando troppe restrizioni.

Allo stesso modo, password, accessi o paywall possono aggiungere ulteriori passaggi alla navigazione degli utenti, portando potenzialmente all’abbandono. Inoltre, alcuni plugin possono persino danneggiare le classifiche SEO.

Detto questo, i plugin per i contenuti sono ancora essenziali se si vuole proteggere lo scraping dei contenuti sul proprio sito.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

6 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Jiří Vaněk says

    I’d like to ask about protecting against text theft. I understand that some assistance can be provided by disabling the right-click function for copying content. However, if the thief is clever, they can steal text by viewing the page source code. Is there any plugin that could, for example, encrypt the source code so that a potential thief wouldn’t obtain the content in written form by viewing the page source code?

    • WPBeginner Support says

      There is no plugin we would currently recommend that would go to that extent as that would also likely cause issues with search engines indexing your content.

      Admin

      • Jiří Vaněk says

        Yes, I didn’t think that the search engine could have a problem with it if the source code was encrypted. Thank you for the advice

  3. Anuoluwapo Olabode Oludare says

    When it comes to content protection and membership sites, memberpress is the best in the game but I think Paid membership pro should also be in this list, it’s free, easy to setup and the premium version adds more versatility to it.

    I’ve used memberpress in some projects and it’s never let me down.

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.