Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come rigenerare i permalink in WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Immaginate un visitatore che fa clic con impazienza su un link all’ultima pagina del vostro blog per poi ricevere l’errore “404: la pagina non è stata trovata”. Link rotti come questo possono danneggiare l’esperienza dell’utente e le vostre classifiche SEO.

Nella nostra esperienza, i link rotti spesso derivano da problemi di permalink. Questi sono gli URL permanenti di WordPress che puntano ai vostri contenuti.

In questo articolo vi mostreremo come risolvere questi URL morti rigenerando i permalink in WordPress. Parleremo anche delle cause di questo errore e di come individuare i link non funzionanti prima dei vostri visitatori.

How to Regenerate Your Permalinks in WordPress

Perché è necessario rigenerare i permalink in WordPress?

Nella maggior parte dei casi, gli URL del vostro sito WordPress sono permanenti e non causano alcun problema. Funzionano e basta.

Tuttavia, a volte può capitare di fare clic su un link e ottenere un errore 404. Potrebbe anche capitare di ottenere un 404 quando si cerca di accedere all’intero sito web WordPress.

A volte questo accade dopo aver spostato il sito WordPress su un nuovo host o server. Potrebbe anche accadere dopo l’installazione di un nuovo plugin.

Questo perché alcuni plugin modificano il file .htaccess del sito a vostra insaputa. Questo può influire sul vostro sito in molti modi diversi, tra cui danneggiare i vostri URL.

Nota: per questa esercitazione, è necessario poter accedere alla dashboard di WordPress. Se non riuscite ad accedere alla pagina di amministrazione di WordPress, consultate la nostra guida passo-passo su cosa fare quando siete bloccati dall’amministrazione di WordPress.

Spesso la rigenerazione dei permalink può essere una soluzione semplice e veloce per questi problemi. Vediamo come fare.

Come rigenerare i permalink in WordPress

Quando rigenerate i vostri link, state ricostruendo e riparando la struttura dei permalink di WordPress. Può sembrare complicato, ma non preoccupatevi. È sufficiente fare clic su un pulsante e WordPress si occuperà del resto.

Per iniziare, andate su Impostazioni Permalinks dal menu di amministrazione di WordPress.

The WordPress Permalink settings.

Si accede così alla pagina delle impostazioni dei permalink di WordPress. Qui si vedrà la struttura dei permalink attualmente in uso.

WordPress supporta diverse opzioni per i permalink. Potete consultare la nostra guida su come creare permalink personalizzati in WordPress per avere istruzioni passo passo su come personalizzarli.

Per ripristinare i permalink, basta scorrere fino alla fine della pagina e fare clic sul pulsante “Salva modifiche”.

Dopo qualche istante, dovrebbe apparire un messaggio che conferma che WordPress ha aggiornato la struttura dei permalink.

WordPress' 'Permalink structure updated' notification.

Ecco fatto! WordPress ha rigenerato i vostri permalink.

Per essere sicuri che funzioni, visitate il vostro sito e provate a fare clic su alcuni link diversi.

Si vedono ancora errori Permalink dopo la rigenerazione?

Se si continuano a ricevere errori 404, potrebbe essere necessario cancellare la cache del browser. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida su come cancellare la cache del browser in tutti i principali browser.

Se questo non risolve il problema, è necessario procedere alla risoluzione dei problemi. Pensate a cosa è successo prima di iniziare a vedere questi messaggi 404.

Se avete appena installato o aggiornato un plugin di WordPress, questo potrebbe aver influito sui vostri link. Si può provare a disattivare il plugin per verificare se questo elimina l’errore 404.

The Plugin settings, as seen in the WordPress dashboard.

Se non funziona, si può provare a disattivare tutti i plugin per vedere se questo risolve i collegamenti interrotti.

Si tratta di un passo un po’ drastico, quindi è bene mettere prima il sito in modalità di manutenzione. In questo modo i visitatori saranno informati mentre testate i vostri plugin, dando un’impressione migliore rispetto alla visione di un sito web non funzionante.

Se la disattivazione di tutti i plugin risolve il problema, allora saprete che almeno un plugin sta influenzando i vostri URL. In questo caso, riattivate ogni singolo plugin e verificate l’impatto sui vostri link.

Quando l’errore 404 ricompare, avete trovato il plugin che causa il problema. È quindi possibile eliminare questo plugin dal sito o chiedere assistenza allo sviluppatore.

Ora il vostro sito dovrebbe essere privo di errori e funzionare senza problemi. In caso contrario, controllate il nostro elenco degli errori più comuni di WordPress e come risolverli.

Come rintracciare ed evitare i permalink interrotti in WordPress

I link rotti sono una cattiva notizia per i visitatori, le conversioni e il posizionamento nei motori di ricerca. Nel corso del tempo, gli URL non funzionanti possono avere un impatto sulla vostra posizione nei motori di ricerca. Ciò si traduce in una riduzione del traffico verso il vostro sito web.

Con una posta in gioco così alta, vorrete sapere al più presto se ci sono link morti.

Il modo più semplice per monitorare e correggere i link non funzionanti sul vostro sito web WordPress è utilizzare il plugin All in One SEO (AIOSEO) per WordPress. Oltre 3 milioni di proprietari di siti web utilizzano AIOSEO, compresi noi di WPBeginner.

The All in One SEO (AIOSEO) WordPress plugins.

AIOSEO vi permette di trovare facilmente i link non funzionanti e di risolverli con pochi clic grazie al suo potente gestore di reindirizzamenti. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida su come rintracciare le pagine 404 e reindirizzarle in WordPress.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come rigenerare i permalink in WordPress. Potreste anche voler consultare la nostra guida su come scegliere il miglior costruttore di siti web o la nostra selezione di esperti delle migliori società di registrazione di domini.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

4 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Jiří Vaněk says

    I’ve had occasional issues with permalinks. I’d like to ask if there’s a command available for automatically regenerating permalinks? For instance, using WP CLI that could be utilized through Cron. I’m interested in automating permalink regeneration for situations when the permalink structure goes down on the website.

    • WPBeginner Support says

      We do not have a specific plugin or tool we would recommend for automatically regenerating permalinks. If your site is consistently having trouble with permalinks then we would recommend checking with your hosting provider to see if there is an error log to help narrow down the cause of the issue. The permalinks should not normally need to be regenerated unless something goes wrong on your site.

      Admin

      • Jiří Vaněk says

        The problem is that I am my own provider. I have a website on my own server and from the error log I can guess where the problem is, but I am not able to fix it, so far. Thanks for the reply though. I will keep looking :).

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.