Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come risolvere il problema di aggiornamento e reindirizzamento della pagina di accesso di WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

La pagina di login di WordPress continua a essere aggiornata e reindirizzata quando si cerca di accedere al proprio sito web?

Questo problema vi blocca dall’area di amministrazione di WordPress, impedendovi di lavorare sul vostro sito web.

In questo articolo vi mostreremo come risolvere il problema del refresh e del reindirizzamento della pagina di login di WordPress.

Fixing the login page redirect and refresh issue in WordPress

Cosa causa il problema di aggiornamento e reindirizzamento della pagina di login in WordPress?

L’errore di ricarica della pagina di accesso di WordPress è solitamente causato da impostazioni errate dell’URL di WordPress o dalla mancata impostazione dei cookie di accesso.

Normalmente, quando si accede, WordPress convalida il nome utente e la password e poi imposta un cookie di accesso nel browser. Successivamente, l’utente viene reindirizzato alla dashboard di WordPress.

Se WordPress non riesce a impostare correttamente il cookie di accesso o l’URL dell’area di amministrazione di WordPress non è corretto, si verrà reindirizzati alla schermata di accesso anziché alla dashboard di amministrazione.

Login page redirect issue in WordPress

I problemi di accesso possono essere causati anche da diversi errori di WordPress, come l’errore di connessione al database, l’errore interno del server o la schermata bianca della morte.

Con queste premesse, cerchiamo di risolvere il problema del reindirizzamento e dell’aggiornamento della pagina di login di WordPress. Potete utilizzare questi collegamenti rapidi per passare a un metodo specifico:

Nota: se volete provare i passaggi avanzati di questo tutorial su WordPress, create prima un backup del vostro sito. Consultate la nostra guida su come creare manualmente un backup del database di WordPress.

Video tutorial

Subscribe to WPBeginner

Se non vi piace il video o preferite la versione scritta, continuate a leggere.

Metodo 1: Cancellare i cookie per risolvere i problemi di accesso

WordPress utilizza i cookie per l’autenticazione del login, quindi il primo passo per risolvere i problemi di login di WordPress è il più semplice. È necessario cancellare i cookie e la cache del browser.

In Google Chrome, è sufficiente fare clic sul menu delle impostazioni del browser e poi selezionare Altri strumenti ” Cancella dati di navigazione.

Clear browsing data in Google Chrome

Si aprirà la pagina delle impostazioni di Chrome con un popup “Cancella dati di navigazione” visualizzato sullo schermo.

Da qui è necessario selezionare le opzioni “Cancella cookie e altri dati del sito” e “Immagini e file nella cache”.

Clear cookies and cache in Google chrome

Quindi, fate clic sul pulsante “Cancella dati” e Google Chrome cancellerà la cache del browser.

Assicuratevi inoltre che il vostro browser abbia i cookie abilitati. Dopo aver fatto ciò, riavviare il browser e provare ad accedere. Questo dovrebbe risolvere il problema per la maggior parte delle persone.

Abbiamo una guida completa con schermate che mostrano come cancellare la cache e i cookie in tutti i principali browser.

Metodo 2: Aggiornare le impostazioni degli URL di WordPress

WordPress è dotato di impostazioni per l’URL del vostro sito web e per l’URL della vostra installazione di WordPress.

Se si ha accesso all’area di amministrazione di WordPress, si può vedere questa opzione nella pagina Impostazioni ” Generale”.

WordPress URL settings

Se questi URL non sono corretti, WordPress vi reindirizzerà alla pagina di accesso.

Poiché non è possibile accedere all’area di amministrazione di WordPress, è necessario modificare il file wp-config.php per risolvere il problema.

Il file wp-config.php è un file speciale di WordPress che contiene le impostazioni importanti di WordPress. Potete accedervi utilizzando un client FTP o tramite l’applicazione File Manager nella dashboard del vostro account di hosting WordPress.

Editing wp-config.php file via FTP

Il file wp-config.php si trova nella cartella principale del sito. Basta modificare il file e incollare le seguenti righe di codice appena prima di quella che dice: "È tutto, smettete di modificare! Buona pubblicazione".

define('WP_HOME','https://www.example.com');
define('WP_SITEURL','https://www.example.com');

Non dimenticate di sostituire “example.com” con il vostro nome di dominio.

Quindi, salvare le modifiche e caricare il file sul proprio sito web.

Ora potete visitare il vostro sito web WordPress e provare ad accedere. Si spera che questo abbia risolto il problema. Se così non fosse, continuate a leggere per ulteriori passaggi di risoluzione dei problemi.

Metodo 3: Eliminare il file .htaccess in WordPress

A volte, il file .htaccess può essere danneggiato, causando errori interni al server o l’errore di aggiornamento della pagina di login.

È sufficiente accedere al vostro sito web utilizzando un client FTP o tramite l’applicazione File Manager nella dashboard del vostro provider di hosting.

Una volta collegati, individuare il file .htaccess nella directory principale del sito web e scaricarlo sul computer come backup.

Se non riuscite a trovare il vostro file .htaccess, questa guida sul perché il vostro file .htaccess potrebbe essere mancante può aiutarvi.

Delete .htaccess file in WordPress

Dopodiché, cancellate il file .htaccess dal vostro sito web.

Quindi, aprire la cartella wp-admin e, se c’è un file .htaccess, cancellare anche quello.

Ora potete provare ad accedere al vostro sito web WordPress. Se ci riuscite, significa che il file .htaccess vi impediva di accedere a WordPress.

Una volta effettuato l’accesso, basta andare alla pagina Impostazioni ” Permalinks nel pannello di amministrazione di WordPress e fare clic sul pulsante “Salva” senza apportare alcuna modifica. In questo modo verrà generato un nuovo file .htaccess per il vostro sito web.

Metodo 4: Disattivare tutti i plugin di WordPress

A volte, i plugin di WordPress possono causare questo problema, soprattutto se c’è un conflitto tra due plugin.

Per disattivare facilmente tutti i plugin di WordPress, collegatevi al vostro sito web utilizzando un client FTP o tramite l’applicazione File Manager nella dashboard del vostro account di web hosting.

Una volta collegati, andate nella cartella /wp-content/. Al suo interno, vedrete una cartella denominata “plugins”. È qui che WordPress installa tutti i vostri plugin.

Rename plugins folder to deactivate all plugins

È sufficiente rinominare la cartella dei plugin in “plugins_backup”. In questo modo verranno disattivati tutti i plugin di WordPress installati sul vostro sito web.

Abbiamo anche un tutorial dettagliato su come disattivare tutti i plugin di WordPress quando l’amministrazione di WordPress è inaccessibile.

Una volta disattivati tutti i plugin, provate ad accedere al vostro sito WordPress. Se ci riuscite, significa che il problema era causato da uno dei vostri plugin.

Metodo 5: Tornare al tema predefinito

I temi di WordPress possono causare conflitti anche dopo l’aggiornamento a una versione più recente di WordPress o del tema stesso. Per scoprire se il problema è causato dal tema, è necessario disattivarlo.

Il processo è simile alla disattivazione dei plugin. Collegatevi al vostro sito web utilizzando un client FTP. Quindi, si deve andare nella directory /wp-content/themes/ e rinominare la directory del tema corrente in “themes_backup”.

Una volta fatto questo, provare ad accedere di nuovo. Se ci si riesce, significa che il problema era causato dal tema.

Ora è possibile reinstallare una nuova copia del tema per verificare se il problema si risolve. Se il problema si ripresenta, è necessario contattare l’assistenza del tema o passare a un tema WordPress diverso.

Metodo 6: Reinstallare il nucleo di WordPress

In rari casi, il problema della ricarica persistente della pagina di accesso potrebbe essere causato da file corrotti del nucleo di WordPress.

Questi file fondamentali sono la base del sito web WordPress e gestiscono le funzionalità essenziali. Se questi file si danneggiano o vengono sovrascritti con codice non corretto, possono verificarsi vari errori, tra cui problemi di accesso.

Innanzitutto, visitate WordPress.org e scaricate l’ultima versione del software. Una volta scaricato, decomprimere il file sul computer. Verrà creata una cartella denominata “wordpress” contenente tutti i file necessari per la reinstallazione.

WordPress files

Successivamente, è necessario collegarsi al sito web utilizzando un client FTP o il file manager fornito dal fornitore di hosting.

Una volta collegati, navigare nella cartella principale del sito web. Si tratta della directory principale che contiene cartelle come wp-admin, wp-content e wp-includes.

Upload core WordPress files

A questo punto, prendete tutti i file dalla cartella “wordpress” sul vostro computer e caricateli nella directory principale del vostro sito web.

Il client FTP chiederà di confermare la sovrascrittura di eventuali file di base esistenti.

Poiché state eliminando i file core di WordPress danneggiati e li state sostituendo con altri nuovi, scegliete “Sovrascrivi” e selezionate l’opzione “Usa sempre questa azione” per evitare di dover confermare ogni singolo file.

Overwrite core files

Infine, fate clic su “OK” per avviare il processo di uploader. Il vostro client FTP sostituirà i file principali di WordPress sul vostro sito web con quelli freschi del vostro computer.

Una volta completato l’uploader, visitate il sito web per vedere se l’errore è corretto. Se il problema di accesso è causato da un file core corrotto o da un malware, il messaggio di errore dovrebbe essere sparito e si dovrebbe poter accedere con successo.

Learn More WordPress Soluzioni per la risoluzione dei problemi

Avete riscontrato altri errori comuni di WordPress e avete bisogno di trovare un modo per correggerli? Ecco altri articoli che potete consultare:

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a risolvere il problema del refresh e del reindirizzamento della pagina di login di WordPress. Potreste anche voler consultare la nostra guida completa alla risoluzione dei problemi di WordPress o dare un’occhiata alla nostra classifica dei migliori plugin e strumenti di WordPress per far crescere il vostro sito.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

355 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Harry k says

    Thanks for this video and the post. I tried above all of your methods but none of them fixed the issue. read the comment and found a solution as below. Edit HTTPS to HTTP.

    define(‘WP_HOME’,’https://example.com’);
    define(‘WP_SITEURL’,’https://example.com’);

    to

    define(‘WP_HOME’,’http://example.com’);
    define(‘WP_SITEURL’,’http://example.com’);

    • WPBeginner Support says

      The issue with this method would be that your site would start to show the not secure message as your site would not be using HTRTPS. This can be a temporary workaround but you would want to update your site to use HTTPS after you are able to log in.

      Admin

    • WPBeginner Support says

      If none of the methods from this article are working for you, we would recommend reaching out to your hosting provider for them to check if there are any errors on their end.

      Admin

  3. Salah says

    Thanks a lot,

    You saved my day,
    I have changed the file wp-config.php as described in the tutorial and that worked for me.

    My best regards.

  4. Robert clancy says

    I messed around with the Update WordPress URL Settings
    and that was a world of pain to correct as it took my whole site down. I had to correct it through changing the config settings using FTP.

    • WPBeginner Support says

      The settings are definitely powerful and can cause issues if you change them incorrectly. Glad you were able to fix the issue using FTP!

      Admin

  5. David Kuteesa says

    Tried all and none worked. Here is what worked:
    Went to wp-config.php and set define( ‘WP_DEBUG’, false); to define( ‘WP_DEBUG’, true );
    Tried logging in again and got “usermeta table missing” error.
    Thats when I realised I had a missing table. Got it from another installation and changed the table prefix to meet current db.
    Worked immediately

    • WPBeginner Support says

      Thank you for sharing this, for most beginners we recommend reaching out to their hosting provider if our recommendations do not work as they can check for less beginner friendly errors.

      Admin

  6. Stian says

    Thank you – that tip about restoring the admin page by adding two lines of code in the config file seems to work nicely (still crossing fingers), but I have hope now, which I didn´t earlier.

  7. WPBeginner Support says

    Glad our guide could help and if you hadn’t set up SSL before changing to https that would definitely be the most likely cause.

    Admin

  8. branhampaul says

    Thank You, it worked.

    I initially had the siteurl & wp address url changed to “https”, and this made me unable to log-in my dashboard. Maybe because I had not ssl at my host set-up.

    Re-changing the “https” to “http” helped me log-in back.

  9. Bryan Veloso says

    Everything didn’t work. But after downgrading my PHP from 7.4 to 7.2, I was able to login.

    Kinda weird, now I’m using an older PHP version.

    Did you encounter an issue similar to mine? I want to use the newer PHP version, but it doesn’t let me login in wp-admin.

  10. Alisha says

    This issue has never happened to me before, but the 2nd / plugin option worked for me right away.

    This website is a lifesaver! Thank you so much!

  11. Ruta says

    I tried some of these steps, but the problem turned out to be elsewhere: my site was setup as a ‘multisite’ but in wp-config file it said ‘subdomain_install’ as ‘false’, when I changed it to ‘true’, I could login to the site normally without redirects

    • Jerry says

      This was also my problem! I tried all the steps mentioned in the article, but after changing the ‘subdomain_install’ from false to true in the wp-config.php file it worked!!

      Thanks!!

    • Joe says

      I have been trying to solve this for MONTHS… Thanks to your comment, I was able to fix it in about 10 seconds. Thank you so much for sharing!

      This should be included in the tutorial.

  12. Fraser says

    I followed the instructions to deactivate all plugins and I now have access to wp-admin again! The instructions were easy to follow, and thanks so much for putting them out there.

  13. Sachin Baikar says

    Thanks for this great help. The plugin folder renaming worked for me. There was an issue with one of the plugins. Thanks once again :)

  14. Philipp says

    I was looking for a solution for over 5 hours now – nothing worked. But deleting the htaccess file in the wp-admin directory helped!
    I cant thank you enough.
    Made my day.

  15. Suraj Handa says

    Hey but now its showing that cookies are disable in your browser please enable cookies. What can I do now?

  16. ibrahim zouadi says

    Thank you for sharing those tips, unfortunately none of them have worked for me. I even uninstalled the whole wordpress plugin. I don’t know what should i do next :(

  17. PDN Social says

    This was a lifesaver! We were able to follow step-by-step and avoid a major problem!

    Great information!

  18. Jasmeet Singh says

    I couldn’t find my wp admin page. It shows

    “There has been a critical error on your website. Please check your site admin email inbox for instructions.

    Learn more about debugging in WordPress.”

    How can I fix this error?

  19. cristi says

    Hi, i have change by mistake my url and now the domain wp admin login url bring me to other site and i cont have ftp access how i can change back them?

    • WPBeginner Support says

      You can either reach out to your hosting provider or if you have phpMyAdmin access you could change the options table and update the URL and address.

      Admin

  20. Ankit says

    define(‘WP_HOME’,’https://www.example.com’);
    define(‘WP_SITEURL’,’https://www.example.com’);

    where do these two lines add in wp-config.php file?

    At Last OR At Start?

    Please clarify

    • WPBeginner Support says

      As we state in the article: paste the code just before the line that says ‘That’s all, stop editing! Happy publishing’.

      Admin

  21. Ada says

    Thank you so much for your post. I’m a newbie with WP. These lines worked for me

    define(‘WP_HOME’,’http://example.com’);
    define(‘WP_SITEURL’,’http://example.com’);

    I also changed the below line from false to true.

    define( ‘WP_DEBUG’, true );

    • WPBeginner Support says

      Glad our recommendation could help, the WP_Debug you should be able to return to false should you want :)

      Admin

  22. mojo says

    thank u so much after spending so much time after deleting that .htacces and restart my mac open the website finally thanks for ur time

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.