Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come passare correttamente da Wix a WordPress (passo dopo passo)

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete passare da Wix a WordPress?

Wix è un popolare costruttore di siti web che consente di creare un semplice sito web in modo rapido. Tuttavia, molti utenti di Wix si rendono presto conto che le opzioni sono limitate e che l’aggiunta di funzioni extra può diventare piuttosto costosa. Ecco perché molti di loro passano a WordPress self-hosted.

In questo articolo vi mostreremo come passare correttamente da Wix a WordPress e far crescere il vostro sito web in totale libertà.

Move from Wix to WordPress

Dopo aver esaminato vari modi per passare da Wix a WordPress, riteniamo che il metodo più semplice sia importare i post del blog tramite RSS.

In questa guida passo passo, vi guideremo attraverso il processo di trasferimento del vostro sito Wix a WordPress. A seconda del numero di pagine presenti sul vostro sito Wix, la migrazione può richiedere fino a un’ora.

Ecco i passaggi per migrare da Wix a WordPress:

Siete pronti a passare da Wix a WordPress? Cominciamo.

Fase 1: Iscrizione all’hosting web WordPress

Per avviare un blog WordPress, la prima cosa di cui avrete bisogno è un account di hosting web per il vostro sito.

L’hosting web è la casa del vostro sito su Internet. È il luogo in cui vengono memorizzati tutti i file e i dati.

Avrete anche bisogno di un nome di dominio (ad esempio www.yoursite.com). Si tratta dell’indirizzo del vostro sito web su Internet.

Quando si utilizza Wix, l’hosting del sito web è a carico dell’utente, e questo è anche il motivo per cui è piuttosto limitato. D’altra parte, WordPress è un software gratuito, quindi avrete bisogno di un posto dove installarlo. Per questo motivo è necessario acquistare un hosting web e un nome di dominio.

Consigliamo vivamente di utilizzare Bluehost perché è un provider di hosting ufficiale raccomandato da WordPress.org.

Hanno accettato di regalare ai lettori di WPBeginner un dominio gratuito e uno sconto fino al 61% sull’hosting web utilizzando il nostro speciale codice coupon Bluehost.

Se volete esaminare più opzioni, abbiamo un elenco dei migliori provider di hosting WordPress tra cui potete scegliere.

Altre aziende che consigliamo sono SiteGround e HostGator.

In questa guida utilizzeremo Bluehost per le schermate e gli esempi. Una volta cliccato sul link di Bluehost di cui sopra, fate clic sul pulsante “Inizia subito”.

Clicking the Get Started Now button in the Bluehost page

Successivamente, dovrete scegliere un piano Bluehost.

Potete scegliere liberamente il piano più adatto alle vostre esigenze. Molti utenti scelgono Choice Plus. Se necessario, è sempre possibile passare a un piano superiore in futuro.

Una volta effettuata la scelta, fare clic su “Seleziona”.

Bluehost pricing plans

Nella schermata successiva, dovrete scegliere un nuovo nome di dominio o collegare il vostro nome di dominio esistente da Wix a WordPress.

Se non volete occuparvi di questa fase ora, potete fare clic sul pulsante “Creerò il mio dominio più tardi”.

Bluehost buy domain name

Ora vedrete alcuni pacchetti extra da aggiungere al vostro account di hosting.

Sono tutti opzionali e per ora si possono deselezionare.

Bluehost package extras

Una volta fatto, si completerà il pagamento. Successivamente, Bluehost invierà via e-mail le istruzioni per accedere al cruscotto di hosting.

Dopo aver effettuato l’accesso a Bluehost, è possibile navigare nella scheda “Siti web” del cruscotto. Vedrete che Bluehost ha installato il vostro nuovo sito WordPress.

Fate clic su “Modifica sito” per aprire l’area di amministrazione di WordPress.

Bluehost Edit Site

Fase 2: Configurazione del nuovo sito WordPress

Una volta effettuato l’accesso, verrà visualizzata la dashboard di amministrazione di WordPress:

Areas of the WordPress Dashboard

Una volta effettuato l’accesso all’area di amministrazione di WordPress, è bene impostare i permalink di WordPress.

Le impostazioni dei permalink determinano l’indirizzo di ogni post del blog. Ad esempio, invece di pubblicare un post del blog a:

www.yourblog.com/2017/10/blog-post-title

È possibile pubblicarlo a:

www.yourblog.com/blog-post-title.

È possibile modificare le impostazioni dei permalink navigando su Impostazioni ” Permalinks nella dashboard di WordPress. Una volta selezionata la struttura desiderata, fate clic sul pulsante “Salva modifiche” in basso.

Change WordPress permalinks before importing Wix

Per maggiori dettagli sui permalink, potete consultare il nostro post sulle strutture URL SEO-friendly in WordPress.

Passo 3: personalizzare il design del sito

Successivamente, è necessario personalizzare l’aspetto del sito web. È facile farlo utilizzando i temi di WordPress.

I temi di WordPress sono simili ai modelli di Wix in quanto controllano l’aspetto e la visualizzazione del vostro sito web WordPress.

Sono disponibili migliaia di temi WordPress gratuiti e a pagamento. Alcuni temi sono molto semplici e minimalisti, mentre altri aggiungono molte nuove funzionalità al vostro sito.

WordPress themes

Se siete principianti di WordPress, potreste voler iniziare con un tema semplice e facile da usare. Abbiamo un elenco di temi WordPress semplici consigliati che potete consultare per iniziare.

Una volta trovato un tema di vostro gradimento, potete installarlo seguendo la nostra guida su come installare un tema WordPress.

Ricordate che potete facilmente cambiare il tema in futuro, quindi non è necessario dedicare troppo tempo a questa fase.

Potete anche utilizzare il tema predefinito di WordPress e iniziare il processo di migrazione, perché la parte più importante è lo spostamento di tutti i contenuti da Wix a WordPress.

Passo 4: Importare i post del blog Wix in WordPress

In questa fase, trasferiremo i post del vostro blog Wix sul vostro nuovo sito WordPress.

Wix è una piattaforma chiusa e non offre agli utenti un modo semplice per migrare i propri contenuti da Wix.

Ma possiamo comunque automatizzare il processo importando il feed RSS di Wix, invece di ricreare manualmente ogni post del blog.

Per iniziare, è necessario scaricare il file RSS di Wix.

Potete trovare il file aggiungendo /feed.xml o /blog-feed.xml all’URL del vostro sito Wix.

Se non avete un dominio personalizzato con Wix, potete trovare il vostro feed RSS su username.wixsite.com/blogname/feed.xml o username.wixsite.com/blogname/blog-feed.xml, dove “username” è il vostro nome utente Wix e “blogname” è il nome del vostro blog.

Se si dispone di un dominio personalizzato, come www.yourwixblog.com, è possibile trovare il proprio feed RSS all’indirizzo www.yourwixblog.com/feed.xml o www.yourwixblog.com/blog-feed.xml.

Dopo aver navigato verso l’URL corretto, si dovrebbe vedere una pagina piena di codice.

Fare clic con il tasto destro del mouse su un punto qualsiasi della pagina e fare clic su “Salva con nome” per salvare il file sul computer.

Save Wix RSS feed

Ora che avete il vostro file RSS, potete accedere alla vostra dashboard di WordPress e cliccare su Strumenti ” Importa.

Quindi, fate clic sul link “Installa ora” sotto la voce RSS.

Wix to WordPress migration using RSS feed

Dopo qualche secondo, nella parte superiore della pagina apparirà un collegamento a “Esegui importatore”.

Cliccate sul link.

Clicking the Run Importer button in WordPress

Successivamente, è necessario fare clic sul pulsante “Scegli file” e selezionare il file feed.xml salvato sul computer.

Una volta selezionato, è possibile fare clic sul pulsante “Carica file e importa”.

Click the upload button to transfer Wix to WordPress

Se si devono importare molti post del blog, possono essere necessari diversi minuti per importarli tutti.

Al termine, verrà visualizzato un messaggio di conferma.

Your Wix blog posts imported to WordPress

Per controllare i post del blog e assicurarsi che siano stati esportati correttamente da Wix, si può andare su Post ” Tutti i post e fare clic su ‘Visualizza’ sotto ogni post.

Così:

Clicking View under a post in WordPress

A questo punto, il contenuto dei post del blog è stato trasferito, ma c’è un problema: le immagini dei post sono ancora ospitate da Wix.

Fortunatamente, esiste un modo semplice per risolvere questo problema e spostare le immagini su WordPress.

È sufficiente installare e attivare il plugin Auto Upload Images.

I plugin sono come applicazioni per WordPress che consentono di aggiungere nuove funzionalità. Abbiamo una guida passo passo su come installare un plugin di WordPress.

Dopo aver installato e attivato il plugin, dovrete salvare nuovamente ogni post che contiene immagini e il plugin importerà le immagini al suo interno.

Sarebbe dispendioso modificare ogni post uno per uno, ma abbiamo un trucco pratico che potete usare per ri-salvare rapidamente tutti i post di WordPress in una volta sola.

È sufficiente andare alla pagina Messaggi ” Tutti i messaggi e fare clic sul pulsante“Opzioni schermo” in alto.

Display more posts

È necessario aumentare il numero a 999 nel campo “Numero di elementi per pagina” e fare clic sul pulsante “Applica”.

WordPress ricaricherà la pagina e questa volta mostrerà 999 post alla volta.

Successivamente, è necessario selezionare tutti i post e poi selezionare “Modifica” nel menu delle azioni in blocco.

Select all posts

Dopodiché, è necessario fare clic sul pulsante “Applica”.

WordPress mostrerà una casella di modifica rapida con tutti i post selezionati.

Updating multiple blog posts at once in WordPress

È sufficiente fare clic sul pulsante “Aggiorna” e WordPress aggiornerà tutti i post.

Per istruzioni più dettagliate, consultate la nostra guida sull’importazione di immagini esterne in WordPress.

Passo 5: Importare le pagine Wix in WordPress

Dopo aver importato il post del blog, è necessario trasferire le pagine Wix sul sito WordPress.

Wix non fornisce un modo automatico per farlo, quindi dovremo ricreare ogni pagina in WordPress una per una.

Per prima cosa, potete navigare nella pagina Wix che volete trasferire su WordPress. Evidenziate tutto il contenuto (tranne il titolo della pagina). Poi si può fare clic con il tasto destro del mouse e cliccare su “Copia”.

Copy Wix pages to WordPress

Successivamente, è necessario accedere alla dashboard di WordPress e navigare su Pagine ” Aggiungi nuovo per ricreare la pagina.

Nella parte superiore della pagina è possibile digitare il titolo della pagina. Poi si può fare clic con il tasto destro del mouse e cliccare su “Incolla” per ricreare il contenuto.

Paste page content

Per un aiuto nella creazione delle pagine, potete consultare il nostro articolo sull’aggiunta di nuovi post o pagine in WordPress.

Una volta terminato lo styling della pagina, è possibile fare clic sul pulsante “Pubblica” per pubblicare la pagina sul nuovo sito WordPress.

Publish your page

Sebbene sia possibile seguire il metodo sopra descritto per tutte le pagine testuali, non funzionerà per alcune pagine, come la pagina dei contatti. Per creare un modulo di contatto è necessario installare un plugin come WPForms.

Abbiamo una guida passo passo su come creare un semplice modulo di contatto, se volete istruzioni pratiche.

Ora che avete convertito tutti i vostri contenuti, è bene che facciate un’attenta anteprima dei vostri post e delle vostre pagine per assicurarvi che tutto funzioni correttamente e abbia l’aspetto desiderato.

Passo 6: Creare il menu di navigazione principale

Successivamente, dovrete assicurarvi che i visitatori possano navigare facilmente all’interno del vostro nuovo sito web utilizzando il menu principale.

È possibile creare un menu di navigazione andando in Aspetto ” Menu. Digitare un nome per il menu e fare clic su uno dei pulsanti “Crea menu”.

Creating new navigation menu

Successivamente, è possibile selezionare le pagine che si desidera aggiungere al menu principale e fare clic sul pulsante “Aggiungi al menu”. Una volta aggiunte tutte le pagine desiderate, selezionare la posizione del menu.

Infine, fare clic sul pulsante blu “Salva menu” sulla destra.

Add pages to menu

Ora il vostro menu è stato creato ed è attivo sul vostro sito web. Per maggiori dettagli sulla creazione dei menu, potete leggere la nostra guida su come aggiungere un menu di navigazione personalizzato in WordPress.

Passo 7: Reindirizzare Wix a WordPress

Il vostro nuovo sito WordPress è completo e siete pronti a far sapere ai vostri lettori del vostro trasferimento.

È importante non solo annunciare il trasferimento ai lettori, ma anche impostare un corretto reindirizzamento.

È necessario che tutti i visitatori del vecchio sito arrivino esattamente sulla stessa pagina del nuovo sito. In questo modo i motori di ricerca sapranno che il vecchio sito è stato trasferito in una nuova posizione.

Nota: potete reindirizzare gli utenti al vostro nuovo sito WordPress solo se avete un dominio personalizzato su Wix.

Purtroppo, se si utilizzava un sottodominio wixsite, non è possibile reindirizzare gli utenti al proprio sito WordPress. Si consiglia di collegare il nuovo sito web alla homepage del vecchio sito Wix per reindirizzare gli utenti a WordPress.

Per prima cosa, è necessario aprire un editor di testo semplice come Notepad e incollare questo codice:

var hashesarr = {
"#!about-us/c1it7":'/about/',
"#!contact/ce54":'/contact/',
"#!random-article/c1mz":'/random-article/'
 };

for (var hash in hashesarr) {
    var patt = new RegExp(hash);
    if (window.location.hash.match(patt) !== null) {
        window.location.href = hashesarr[hash];
    }
}

In questo codice abbiamo aggiunto tre URL di esempio nel seguente formato:

"#!about-us/c1it7":'/about/',

La prima parte della riga cerca una stringa nell’URL. Questo sarà l’URL da cui proverranno gli utenti di Wix. La seconda parte della riga è lo slug di WordPress per la stessa pagina.

Purtroppo, si dovrà aggiungere manualmente ogni URL in questo formato. Una volta terminato, è necessario salvare il file come redirects.js.

Successivamente, è necessario caricare questo file nella directory /js/ del vostro tema WordPress utilizzando un client FTP. Potete leggere il nostro articolo su come caricare i file con FTP per le istruzioni passo-passo.

Se il tema non ha una cartella /js/, è necessario crearla.

Ora è necessario modificare il file functions.php del tema o utilizzare il plugin WPCode (consigliato) e aggiungere questo codice in fondo al file:

function wpb_wixjs () {
wp_enqueue_script( 'wixredirect', get_stylesheet_directory_uri() . '/js/redirects.js', array(), '1.0.0', true);
}
add_action('wp_enqueue_scripts', 'wpb_wixjs');

Non dimenticate di salvare le modifiche.

È tutto, ora potete provare a visitare un URL del vostro vecchio sito Wix per vedere il reindirizzamento in azione.

Nota: questi reindirizzamenti non reindirizzano i motori di ricerca e non sono molto SEO-friendly. Si consiglia di installare un plugin SEO come All in One SEO per risalire le classifiche dei motori di ricerca e costruire la propria autorità.

Infine, non dimenticate di informare i vostri lettori del vostro nuovo indirizzo. Potete farlo annunciando il trasferimento sui social media, scrivendo un post sul blog e inviando un avviso alla vostra newsletter.

Passo 8: Aggiungere i plugin essenziali di WordPress

Iplugin di WordPress consentono di aggiungere altre funzionalità al vostro sito. I plugin funzionano come le app di Wix. Ci sono centinaia di plugin disponibili, gratuiti e a pagamento. Se non sapete da dove cominciare, potete consultare il nostro archivio di articoli sui migliori plugin per WordPress.

Abbiamo anche un elenco dei plugin WordPress indispensabili per tutti i siti web.

Se siete alla ricerca di un costruttore di pagine drag-and-drop in stile Wix, vi consigliamo di utilizzare uno dei migliori plugin drag-and-drop per WordPress, come SeedProd.

SeedProd Page Builder

Permette di personalizzare completamente il design del sito web senza alcun codice. È tutto!

Desideriamo darvi il benvenuto nella comunità di WordPress. Per iniziare a usare WordPress, date un’occhiata alla nostra sezione ” Guida per principianti” e ai nostri video su WordPress per principianti.

Se avete un amico che utilizza ancora Wix, potete mostrargli il vostro nuovo sito WordPress e il nostro confronto tra WordPress e Wix e convincerlo a cambiare sito.

Speriamo che questo tutorial vi abbia aiutato a passare da Wix a WordPress senza problemi. Potreste anche dare un’occhiata alla nostra lista di controllo definitiva per la migrazione di un sito web e alla nostra guida definitiva alla SEO di WordPress.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

127 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Moinuddin Waheed says

    Back in the days wix used to be a go to place for newbies who wanted to write blog posts without any coding knowledge . it has easy to use interface and beginner friendly but if you want to scale to make a big in the blogging then that has many limitations for you. WordPress blogs are the best to scale and make tangible income and grow exponentially in your blogging journey.
    thank you wpbeginner for making transition from wix to WordPress a cakewalk.

  3. František Tokarčík says

    As I can see, in wix RSS there are only 20 latest posts. Is there any way to import more than just 20?

    • WPBeginner Support says

      That may be a recent change by Wix, we will look into it and if there are alternatives we would recommend.

      Admin

  4. Monique says

    I currently have my company website, domain and email through Wix/google workspace. If I switch to Word press do I lose my stuff that I currently have? email, domain google workspace? or does it transfer over?

    • WPBeginner Support says

      Most if not all hosting providers would allow you to move your email over when transferring to WordPress and as long as it is your domain you should be able to transfer it to any hosting provider. Unless we are misunderstanding, you should also keep your Google Workspace as well.

      Admin

  5. Caroline says

    Hi, I read your blog on migrating a wix-site to wordpress. However it seems to focus on blog-rss feeds. What if I only have a site (no blogs)

    • WPBeginner Support says

      Sadly, you would need to follow step 5 for pages on Wix that are not in your RSS feed.

      Admin

  6. Tereza says

    Hi,
    I have Wix website with domain and hosting (not via Wix) and need to transfer it to WP. The first step says to sign up for WP hosting – is it possible to use the hosting provider I already use for Wix or need to create new separate hosting for WP? Thank you.

    • WPBeginner Support says

      It would depend on your hosting provider, you would want to check with your host to see if they have a staging option that you can use.

      Admin

  7. Dominique says

    I audited a client’s on-page technical SEO (Client uses Wix) and there are a lot of errors that appeared. Should I optimize the website before converting from Wix to WordPress?

  8. Gardrena says

    Is there away to import WIX products to woocommerce? We have thousands of products that wee need to transfer.

  9. Mack Bason says

    Thanks for the great article. If you transfer your blog from Wix to WP – what happens to you view counter/likes counter and all of the comments that were posted?

    • WPBeginner Support says

      While your comments should normally stay, any counters would not be transferrable normally.

      Admin

  10. Rajalakshmi says

    I have registered a domain with wix. I would like to move to bluehost or wordpress. Can I use same domain.

    • WPBeginner Support says

      You would want to read through step 7 again and Notepad is a text editor that comes with Windows by default but you can use other text editors if you wanted.

      Admin

  11. Miguel De says

    Nice article, just quick question, If I am using the same domain in my WP site, do I still need to have redirections?

  12. Kristen says

    I’m running in to a problem transferring my blog from Wix to WP. When I get to the step to “Upload file and import” I get an error message saying there’s been a fatal error. What could this mean? Any work around?

  13. Bhavik says

    Hello,

    Thank you for the step by step process of migration. It really helped me.

    The only problem I faced was the blog-feed.xml only gives 20 Posts.

    What can we do to get all the published post?

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.