Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come utilizzare il popolamento dinamico dei campi in WordPress per il riempimento automatico dei moduli

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete utilizzare il popolamento dinamico dei campi in WordPress per riempire automaticamente i moduli sul vostro sito web?

Il popolamento dinamico dei campi consente di riempire automaticamente i campi del modulo in base alla selezione dell’utente, alle stringhe di query o al tipo di campo. Questo rende i vostri moduli intelligenti, fa risparmiare tempo agli utenti, offre una migliore esperienza utente e, in ultima analisi, migliora il tasso di completamento dei moduli.

In questo articolo vi mostreremo come utilizzare il popolamento dinamico dei campi in WordPress per riempire automaticamente i moduli.

Automatically fill form fields in WordPress with Dynamic field population

Che cos’è la popolazione dinamica del campo?

Il popolamento dinamico dei campi è una tecnica che consente ai proprietari di siti web di riempire automaticamente i campi dei moduli in base alla selezione dell’utente, al tipo di modulo, alle stringhe di query o alla logica condizionale.

Ad esempio, un negozio di e-commerce può creare un modulo in cui il campo prodotto del modulo viene popolato dinamicamente utilizzando i prodotti esistenti in WooCommerce o in qualsiasi altro software di e-commerce.

Allo stesso modo, un sito web immobiliare può popolare automaticamente i campi relativi agli annunci, agli agenti e al tipo di immobile nei moduli per la generazione di appuntamenti e di contatti.

Gli utenti avanzati e gli sviluppatori possono anche utilizzare i parametri URL per compilare dinamicamente i campi dei moduli utilizzando i link intelligenti delle newsletter e-mail o altre interazioni con il sito web.

Detto questo, vediamo come utilizzare facilmente la popolazione di campi dinamici in WordPress.

Come utilizzare il popolamento dinamico dei campi in WordPress

Per prima cosa, è necessario installare e attivare il plugin WPForms. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida passo passo su come installare un plugin di WordPress.

WPForms è il miglior plugin per moduli di contatto per WordPress sul mercato. Permette di creare facilmente moduli online utilizzando un semplice strumento drag-and-drop.

È inoltre dotato di popolamento dinamico dei campi, logica condizionale e campi modulo avanzati. L’insieme di queste caratteristiche consente di creare moduli più intelligenti e interattivi sul vostro sito web.

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra recensione completa di WPForms.

Dopo aver attivato il plugin, è necessario visitare la pagina WPForms ” Impostazioni per inserire la chiave di licenza. Potete trovare queste informazioni nel vostro account sul sito web di WPForms.

WPForms License key

Successivamente, è necessario visitare WPForms ” Aggiungi nuovo per creare il primo modulo.

Vi verrà chiesto di dare un nome al vostro modulo e di selezionare un modello per iniziare.

Esistono numerosi modelli di modulo tra cui scegliere. Per questa esercitazione, utilizzeremo il modello di modulo di fatturazione/ordine.

Select order form template

WPForms ora caricherà il modulo con campi preselezionati. È possibile fare clic per modificare i campi del modulo o utilizzare la funzione di trascinamento per spostarli in alto e in basso. È anche possibile aggiungere e rimuovere i campi del modulo con un semplice clic.

Aggiungiamo un nuovo campo del modulo per popolarlo con scelte dinamiche.

È possibile aggiungere al modulo un campo a discesa, a scelta multipla o una casella di controllo per utilizzare opzioni di scelta dinamiche. È sufficiente fare clic su un campo della colonna di sinistra e trascinarlo per aggiungerlo al modulo.

Add form fields

Successivamente, è possibile fare clic per modificare i campi del modulo.

È sufficiente passare al menu Avanzate dalla colonna di sinistra.

Switch to advanced tab

Da qui è necessario selezionare “Scelte dinamiche”.

WPForms supporta i tipi di post e le tassonomie registrate sul vostro sito WordPress.

Per questa esercitazione, selezioneremo ‘Post Type’ come scelta dinamica e ‘Products’ come sorgente del Post Type dinamico.

Select dynamic choices

WPForms ora carica e visualizza automaticamente i campi nell’anteprima del modulo.

Per incorporare il modulo, è sufficiente fare clic sul pulsante “Incorpora” nella parte superiore del costruttore di moduli. Da qui è possibile selezionare una pagina esistente per incorporare il modulo o creare una nuova pagina.

Embed WPForms

In alternativa, potete usare il blocco WPForms per aggiungere il modulo a un post o a una pagina di WordPress. Andate avanti e modificate il post o la pagina in cui volete aggiungere il modulo.

Una volta entrati nell’editor di contenuti di WordPress, aggiungere il blocco WPForms all’area di modifica del post. Quindi, è sufficiente selezionare il modulo creato in precedenza dal menu a discesa.

Adding WPForms block in WordPress

Ora è possibile salvare il post o la pagina.

Successivamente, visitate il vostro sito web per vedere in azione il vostro modulo con i valori dinamici dei campi.

WPForm preview

Riempire automaticamente i campi del modulo utilizzando i parametri dell’URL

WPForms consente anche di riempire dinamicamente i campi del modulo utilizzando parametri URL. Questa funzione consente di creare link intelligenti che trasmettono automaticamente le informazioni al modulo e le compilano per l’invio da parte degli utenti.

Per prima cosa, è necessario creare un nuovo modulo o modificarne uno esistente in WPForms. Una volta creato il modulo, passate alla scheda Impostazioni nella colonna di sinistra e selezionate la scheda “Generale”.

In questa schermata, è necessario fare clic sulla levetta dell’opzione “Abilita prefillatura per URL”.

Enable prefill by URL option

A questo punto è possibile salvare il modulo e uscire dal builder. Il modulo è ora pronto a popolare dinamicamente i campi utilizzando i parametri URL.

Creazione di link con parametri URL

WPForms accetta i campi dinamici dei moduli passati attraverso parametri URL in un formato specifico.

https://example.com/contact/?wpf15_1=value

Vediamo come si articola.

  • La parte dell’URL prima del punto interrogativo ‘?’ è l’URL della pagina che contiene il modulo. Ad esempio, la pagina del modulo di contatto.
  • .wpf – Indica l’inizio dei parametri dei campi del modulo WPForm.
  • 15 – È l’ID del modulo
  • _1 – È l’ID del campo
  • =valore – = Indica l’inizio del valore che si vuole passare al modulo, seguito dal valore effettivo del campo.

Ecco un esempio di URL in cui si passa un titolo di prodotto come campo di testo a un modulo di feedback.

https://example.com/contact/?wpf15_2=Vintage%20Flower%20Vase
Adding URL to your post

Notate come abbiamo usato %20 per indicare gli spazi tra le parole del titolo del prodotto.

Trovare gli ID dei moduli e dei campi in WPForms

Per creare parametri URL, è necessario conoscere gli ID del modulo e del campo. Ecco come trovare questi valori.

È sufficiente modificare il modulo per visualizzare l’ID del modulo nella barra degli indirizzi del browser.

Finding form ID in WPForms

Allo stesso modo, per trovare l’ID del campo del modulo, è sufficiente fare clic per modificarlo.

Le proprietà del campo del modulo sono visualizzate nella colonna di sinistra, insieme all’ID del campo in alto.

Finding the form field ID

E se si volesse passare un valore a un sottocampo?

È sufficiente aggiungere l’identificatore del sottocampo dopo l’ID del campo nell’URL, in questo modo:

https://example.com/contact/?wpf15_3_city=london

Per maggiori dettagli, si può consultare la documentazione per sviluppatori di WPForms, che mostra altri esempi di utilizzo di parametri diversi per tutti i tipi di campi del modulo.

Ora è possibile utilizzare questa funzione in combinazione con il software CRM o con il servizio di email marketing per inviare link intelligenti ai moduli agli utenti. La maggior parte delle piattaforme di marketing dispone di tag MERGE personalizzati che possono essere aggiunti all’URL intelligente per inserire automaticamente le informazioni personali nel modulo.

È possibile utilizzare la funzione di popolamento dinamico dei campi anche con altri plugin per moduli, come Formidable Forms, Gravity Forms o altri. Tuttavia, consigliamo di utilizzare WPForms perché rende l’intero processo semplice e lo conosciamo bene perché abbiamo costruito il prodotto.

Per maggiori dettagli, consultate il nostro confronto tra WPForms vs Formidable Forms vs Gravity Forms.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come utilizzare la popolazione di campi dinamici di WordPress per riempire automaticamente i moduli. Potreste anche leggere il nostro articolo su come tracciare e ridurre l’abbandono dei moduli in WordPress e la nostra scelta dei migliori software di live chat per le piccole imprese.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

3 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. David R says

    Hi, Great article!

    I was wondering if this will work with a QR code. In other words, can I create a QRcode from this URL with all form field parameters, and when scanned, will it direct the user to the page and fill in all fields?

    Thank you.

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.