Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Guida per principianti alla gestione del database di WordPress con phpMyAdmin

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Una delle nostre raccomandazioni in alto per gli utenti di WordPress è quella di imparare a mantenere i database di WordPress.

WordPress è scritto utilizzando PHP come linguaggio di scripting e MySQL come sistema di gestione dei database. Per utilizzare WordPress, non è necessario imparare nessuno dei due.

Tuttavia, una conoscenza di base di questi due elementi potrebbe aiutarvi a risolvere i problemi e ad aumentare la vostra conoscenza del funzionamento di WordPress (dietro le quinte).

In questo articolo spiegheremo come WordPress utilizza il database, compresa un’introduzione alle tabelle predefinite del database di WordPress. Vi mostreremo anche come gestire un database di WordPress utilizzando phpMyAdmin, compresa la creazione di backup del database, l’ottimizzazione del database di WordPress, la correzione del database di WordPress e altro ancora.

How to manage WordPress database using phpMyAdmin

Questa è una guida completa sulla gestione del database di WordPress, pertanto abbiamo aggiunto un indice per facilitare la navigazione:

Che cos’è un database e come lo usa WordPress?

Un database è un sistema per organizzare e recuperare i dati. Consente al software di gestire i dati in modo programmabile.

Ad esempio, WordPress utilizza PHP (un linguaggio di programmazione) per memorizzare e recuperare i dati dal database.

Le informazioni memorizzate in un database di WordPress comprendono post, pagine, commenti, categorie, tag, campi personalizzati, utenti e altre impostazioni di WordPress. Approfondiremo questo aspetto più avanti nel corso del tutorial, quando parleremo delle tabelle del database di WordPress.

Quando si installa WordPress per la prima volta, viene chiesto di fornire il nome del database, l’host, il nome utente e la password. Queste informazioni sono memorizzate nel file di configurazione, che si chiama wp-config.php.

WordPress database information

Durante l’installazione, WordPress utilizza le informazioni fornite sul database per creare tabelle e memorizzare i dati predefiniti dell’installazione all’interno di tali tabelle.

Dopo l’installazione, WordPress esegue delle query su questo database per generare dinamicamente le pagine HTML per il vostro sito web o blog.

Questo rende WordPress estremamente potente perché non è necessario creare un nuovo file .html per ogni pagina che si desidera creare. WordPress gestisce tutto in modo dinamico.

Dove viene memorizzato il mio database di WordPress?

WordPress utilizza MySQL come sistema di gestione del database, un software installato sul vostro server di hosting WordPress. Anche il database di WordPress è memorizzato sullo stesso server.

Questa posizione non è accessibile nella maggior parte degli ambienti di hosting condivisi. Tuttavia, se si dispone di un piano di hosting VPS o di un server dedicato, è possibile utilizzare gli strumenti della riga di comando per individuare il database.

Il più delle volte si trova nel seguente percorso:

/var/lib/mysql/nome_del_tuo_database

Tuttavia, questo potrebbe variare da un fornitore di hosting all’altro.

È importante tenere presente che non è necessario accedere al file del database stesso. Si possono usare altri strumenti come phpMyAdmin per gestire il database.

Che cos’è phpMyAdmin?

phpMyAdmin è un software basato sul web che consente di gestire i database MySQL utilizzando il browser web. Offre un’interfaccia facile da usare che consente di eseguire comandi MySQL e operazioni sul database.

Si può anche usare per sfogliare e modificare tabelle, righe e campi del database. Permette inoltre di importare, esportare o cancellare tutti i dati di un database.

Come accedere a phpMyAdmin

PhpMyAdmin è preinstallato in tutte le principali società di hosting WordPress. È possibile trovarlo nella sezione Database del cruscotto cPanel del vostro account di hosting. Di seguito è riportato un esempio di schermata dal pannello di controllo di Bluehost:

phpmyadmin panel in Bluehost

A seconda del vostro fornitore di hosting, l’interfaccia del vostro cPanel potrebbe apparire diversa da quella dello screenshot qui sopra. Tuttavia, è possibile trovare l’icona di phpMyAdmin nella sezione Database.

Facendo clic su di esso si aprirà l’interfaccia di phpMyAdmin, dove è possibile selezionare il database di WordPress dalla colonna di sinistra. Successivamente, phpMyAdmin visualizzerà tutte le tabelle del database di WordPress.

PhpMyAdmin dashboard

Diamo un’occhiata alle tabelle del database di WordPress.

Capire le tabelle del database di WordPress

Ogni installazione di WordPress ha 12 tabelle predefinite nel database. Ogni tabella del database contiene dati per diverse sezioni, caratteristiche e funzionalità di WordPress.

Osservando la struttura di queste tabelle, si può facilmente capire dove sono memorizzate le diverse parti del sito web. Attualmente, un’installazione predefinita di WordPress crea le seguenti tabelle:

Nota: il prefisso wp_ è anteposto a ogni nome di tabella del database in modo predefinito, ma è possibile modificarlo durante l’installazione.

  • wp_commentmeta : Questa tabella contiene le meta informazioni sui commenti pubblicati su un sito web WordPress. La tabella ha quattro campi: meta_id, comment_id, meta_key e meta_value. Ogni meta_id è collegato a un comment_id. Un esempio di meta-informazione sui commenti è lo stato di un commento (approvato, in attesa, cestino).
  • wp_comments : Come suggerisce il nome, questa tabella contiene i commenti di WordPress. Contiene il nome dell’autore del commento, l’URL, l’email, il commento e altro ancora.
  • wp_links : Per gestire i blogroll creati da versioni precedenti di WordPress o dal plugin Link Manager.
  • wp_options : Questa tabella contiene la maggior parte delle impostazioni del sito WordPress, come l’URL del sito, l’email dell’amministratore, la categoria predefinita, i post per pagina, il formato dell’ora e molto altro. La tabella delle opzioni è utilizzata anche da numerosi plugin di WordPress per memorizzare le impostazioni dei plugin.
  • wp_postmeta : Questa tabella contiene le meta-informazioni relative ai post, alle pagine e ai post type personalizzati di WordPress. Esempi di meta-informazioni sui post sono il template utilizzato per visualizzare una pagina, i campi personalizzati, ecc. Alcuni plugin utilizzano questa tabella anche per memorizzare i dati dei plugin, come le informazioni di WordPress SEO.
  • wp_posts: il nome dice post, ma in realtà questa tabella contiene tutti i post type o, per meglio dire, i tipi di contenuto. Questa tabella contiene tutti i post, le pagine, le revisioni e i post type personalizzati.
  • wp_termmeta : Questa tabella consente agli sviluppatori di memorizzare metadati personalizzati per i termini delle loro tassonomie personalizzate. Ad esempio, WooCommerce la utilizza per memorizzare i metadati relativi agli attributi dei prodotti e alle categorie.
  • wp_terms : WordPress dispone di un potente sistema di tassonomia che consente di organizzare i contenuti. I singoli elementi della tassonomia sono chiamati termini e sono memorizzati in questa tabella. Ad esempio, le categorie e i tag di WordPress sono tassonomie e ogni categoria/tag al loro interno è un termine.
  • wp_term_relationships : Questa tabella gestisce la relazione tra i post type / tipi di contenuto di WordPress e i termini della tabella wp_terms. Ad esempio, questa è la tabella che aiuta WordPress a determinare se la pubblica X è nella categoria Y.
  • wp_term_taxonomia: questa tabella definisce le tassonomie per i termini definiti nella tabella wp_terms. Ad esempio, se si ha il termine“WordPress Tutorials“, questa tabella contiene i dati che dicono che è associato a una tassonomia chiamata categoria. In breve, questa tabella contiene i dati che aiutano WordPress a distinguere tra un termine che è una categoria, uno che è un tag e altro ancora.
  • wp_usermeta : Contiene le meta informazioni su chi siamo utenti registrati sul sito web.
  • wp_users : contiene informazioni sugli utenti come nome utente, password, email dell’utente e altro.

Gestione del database di WordPress con phpMyAdmin

Il database di WordPress contiene importanti impostazioni di WordPress, nonché tutti i post del blog, le pagine, i commenti e altro ancora. È necessario fare molta attenzione quando si utilizza phpMyAdmin, altrimenti si potrebbe finire per eliminare accidentalmente dati importanti.

Per precauzione, si dovrebbe sempre creare un backup completo del database. Questo vi permetterà di ripristinare il database come era prima.

Vediamo come creare facilmente un backup del database di WordPress.

Creare un backup del database di WordPress con phpMyAdmin

Per creare un backup del database di WordPress da phpMyAdmin, fare clic sul database. Poi, nel menu in alto, fate semplicemente clic sulla scheda “Esporta”.

Export WordPress database

Nelle versioni più recenti di phpMyAdmin, viene richiesto un metodo di esportazione. Il metodo rapido esporta il database in un file .sql. Il metodo personalizzato offre più opzioni e la possibilità di scaricare i backup in formato zip o gzip.

Si consiglia di utilizzare il metodo personalizzato e di scegliere zip come metodo di compressione. Il metodo personalizzato consente anche di escludere le tabelle dal database.

Supponiamo di aver utilizzato un plugin che ha creato una tabella del database e di non utilizzarlo più. In questo caso, si può scegliere di escludere tale tabella dal backup.

Compression method

Il file del database esportato può essere importato in un altro o nello stesso database usando la scheda Importa di phpMyAdmin.

Creare un backup di WordPress utilizzando un plugin

Mantenere backup regolari del vostro sito WordPress è la cosa migliore che possiate fare per la sicurezza di WordPress. Sebbene il database di WordPress contenga la maggior parte delle informazioni del sito, mancano ancora diversi elementi piuttosto importanti, come i file dei modelli, le immagini, i caricamenti, ecc.

Tutte le immagini sono memorizzate nella cartella uploads della directory /wp-content/. Anche se il database ha le informazioni su quale immagine è allegata a un post, è inutile se la cartella delle immagini non contiene quei file.

Spesso i principianti pensano che un backup del database sia tutto ciò di cui hanno bisogno. Questo non è vero. È necessario un backup completo del sito che includa i temi, i plugin e le immagini.

Sebbene la maggior parte delle società di hosting dichiari di avere backup giornalieri, vi consigliamo di mantenere i backup da soli, per ogni evenienza.

Nota: se utilizzate una soluzione di hosting WordPress gestita come WP Engine, questa crea backup giornalieri.

Per la maggior parte delle persone che non utilizzano WP Engine, è necessario utilizzare un plugin di backup di WordPress per impostare backup automatici di WordPress sul proprio sito.

Suggerimento: Volete eseguire normali backup del vostro sito web e del database? Potete utilizzare i servizi di manutenzione e assistenza WordPress di WPBeginner. Il nostro team di esperti imposterà backup di routine nel cloud, gestirà e ottimizzerà il database del vostro sito e ne ottimizzerà le prestazioni.

Importare un backup del database di WordPress tramite phpMyAdmin

phpMyAdmin consente anche di importare facilmente il database di WordPress. È sufficiente lanciare phpMyAdmin e selezionare il database di WordPress.

Successivamente, è necessario fare clic sul link “Importa” nel menu in alto.

Import database via phpMyAdmin

Nella schermata successiva, fare clic sul pulsante “Scegli file” e selezionare il file di backup del database scaricato in precedenza.

phpMyAdmin elaborerà ora il caricamento del file di backup e lo importerà nel database di WordPress. Al termine, verrà visualizzato un messaggio di successo.

Database imported successfully

Ottimizzare il database di WordPress in phpMyAdmin

Dopo aver utilizzato WordPress per un po’ di tempo, il database diventa frammentato. Ci sono sovraccarichi di memoria che aumentano le dimensioni complessive del database e il tempo di esecuzione delle query.

MySQL dispone di un semplice comando che consente di ottimizzare il database. Basta andare su phpMyAdmin e cliccare sul database di WordPress. Verrà visualizzato un elenco delle tabelle di WordPress.

Fare clic sul link “Controlla tutto” sotto le tabelle. Accanto ad esso, è presente un menu a tendina “Con selezionati”. È necessario fare clic su di essa e scegliere “Ottimizza tabella”.

Optimize WordPress database tables

Ottimizza il database di WordPress deframmentando le tabelle selezionate. In questo modo le query di WordPress verranno eseguite un po’ più velocemente e si ridurranno leggermente le dimensioni del database.

Risolvere i problemi di WordPress utilizzando phpMyAdmin

Come abbiamo detto in precedenza, phpMyAdmin è uno strumento utile per risolvere alcuni errori e problemi comuni di WordPress.

Vediamo alcuni problemi comuni di WordPress che possono essere facilmente risolti utilizzando phpMyAdmin.

Ripristinare la password di WordPress usando phpMyAdmin

Se avete dimenticato la password di amministrazione di WordPress e non riuscite a recuperarla tramite l’email di smarrimento della password, questo metodo vi permette di reimpostare rapidamente la password.

Per prima cosa, avviare phpMyAdmin e selezionare il database di WordPress. Verranno visualizzate le tabelle del database di WordPress e si dovrà fare clic su “Sfoglia” accanto alla tabella wp_users.

Browse user table

Nota: le tabelle del database di WordPress potrebbero avere un prefisso diverso da quello mostrato nell’immagine.

Ora vedrete le righe nella tabella degli utenti di WordPress. Cliccate sul pulsante “Modifica” accanto al nome utente per il quale volete cambiare la password.

Edit user

phpMyAdmin mostrerà un modulo con tutti i campi delle informazioni dell’utente.

È necessario cancellare il valore del campo “user_pass” e sostituirlo con la nuova password. Nella colonna “Funzione”, selezionare “MD5” dal menu a discesa e fare clic sul pulsante “Vai”.

Change user password

La password viene crittografata utilizzando l’hash MD5 e quindi memorizzata nel database.

Congratulazioni! Avete cambiato con successo la password di WordPress usando phpMyAdmin.

Ora, alcuni di voi si chiederanno perché abbiamo scelto l’hash MD5 per crittografare la password.

Nella versione precedente, WordPress utilizzava l’hash MD5 per criptare le password. Dalla versione 2.5, WordPress ha iniziato a utilizzare tecnologie di crittografia più forti. Tuttavia, WordPress riconosce ancora MD5 per garantire la compatibilità con il passato.

Non appena si accede utilizzando una stringa di password memorizzata come hash MD5, WordPress la riconosce e la modifica utilizzando gli algoritmi di crittografia più recenti.

Aggiungere un nuovo utente amministratore a WordPress usando phpMyAdmin

Supponiamo che abbiate accesso al database di WordPress ma non all’area di amministrazione di WordPress. Sebbene sia possibile modificare la password dell’utente amministratore, ciò impedirà agli altri utenti di utilizzare i loro account.

Una soluzione più semplice sarebbe quella di aggiungere un nuovo utente amministratore tramite phpMyAdmin.

Per prima cosa, è necessario avviare phpMyAdmin e selezionare il database di WordPress. Verranno mostrate le tabelle del database di WordPress, dove è necessario fare clic sul link “Sfoglia” accanto alla tabella wp_users.

Browse user table

phpMyAdmin mostrerà ora le righe della tabella wp_users.

Fare clic sul link “Inserisci” dal menu in alto.

Insert new row in WordPress users table

Verrà visualizzato un modulo da compilare per aggiungere un nuovo utente al vostro sito WordPress.

Ecco come si deve compilare ogni campo di questo modulo.

  • ID – Si può ignorare, perché viene generato automaticamente.
  • user_login – Questo sarà il nome utente di WordPress da utilizzare per accedervi.
  • user_pass – È la password di WordPress. È necessario inserire la password e selezionare MD5 nella colonna della funzione.
  • nome_utente – È il nome utente URL-friendly che si può usare per accedere.
  • user_email – Inserite un indirizzo email valido, in quanto potrebbe essere necessario per ricevere le notifiche di reimposta della password e di WordPress.
  • user_url – Aggiungere l’URL del sito web, oppure lasciarlo vuoto.
  • user_registered – È necessario selezionare CURRENT_TIME nella colonna della funzione per inserire automaticamente l’ora corrente.
  • chiave_di_attivazione_utente – È possibile lasciare vuoto questo campo, che viene utilizzato per approvare la registrazione dell’utente.
  • user_status – È possibile lasciare vuoto anche questo campo.
  • display_name – È possibile inserire il nome completo dell’utente come si desidera che venga visualizzato negli articoli. Si può anche lasciare vuoto.

Dopo aver compilato il modulo, fare clic sul pulsante “Vai” per inserirlo nel database di WordPress.

Fill user form

phpMyAdmin eseguirà ora la query MySQL per inserire i dati.

Abbiamo aggiunto l’utente, ma questo utente non ha un ruolo di amministratore sul vostro sito WordPress. Questo valore viene salvato in un’altra tabella chiamata wp_usermeta.

Prima di rendere questo utente un amministratore, è necessario trovare l’ID utente.

È sufficiente fare clic sul link “Sfoglia” accanto alla tabella wp_users per visualizzare una riga contenente l’utente appena aggiunto e il suo ID utente.

Find user ID

Annotate l’ID utente perché vi servirà nella fase successiva.

Ora, apriamo la tabella wp_usermeta facendo clic sul link “Sfoglia” accanto ad essa.

Browsing wp_usermeta table

Successivamente, è necessario fare clic sul link “Inserisci” in alto.

In questo modo è possibile aggiungere una nuova riga alla tabella.

Insert new row to usermeta table

A questo punto viene visualizzato un modulo per l’inserimento di una nuova riga.

Qui si dirà a WordPress che l’utente creato in precedenza ha il ruolo di amministratore.

Adding administrator user role via usermeta

Ecco come compilare il modulo.

  • umeta_id – È necessario lasciarlo vuoto, poiché viene compilato automaticamente.
  • user_id – Inserire l’ID utente copiato in precedenza.
  • meta_key – In questo campo è necessario inserire “wp_capabilities”. Tuttavia, potrebbe essere necessario sostituire wp_ se i nomi delle tabelle di WordPress utilizzano un prefisso diverso.
  • meta_value – È necessario inserire il seguente valore serializzato:
    a:1:{s:13:”administrator”;s:1:”1″;}

Infine, fare clic sul pulsante “Vai” per salvare le modifiche.

Successivamente, occorre aggiungere un’altra riga per definire il livello dell’utente. Fare clic sul link “Inserisci” nel menu in alto per aggiungere un’altra riga alla tabella usermeta.

Adding the user level meta field

Ecco come compilare il modulo.

  • umeta_id – È necessario lasciarlo vuoto, poiché viene compilato automaticamente.
  • user_id – Inserire l’ID dell’utente appena aggiunto.
  • meta_key – In questo campo è necessario inserire “wp_user_level”. Tuttavia, potrebbe essere necessario sostituire wp_ se i nomi delle tabelle di WordPress utilizzano un prefisso diverso.
  • meta_value – Qui è necessario inserire ’10’ come valore del livello utente.

Non dimenticate di fare clic sul pulsante “Vai” per inserire i dati.

È tutto, ora potete visitare l’area di amministrazione di WordPress e accedere con il nuovo utente amministratore aggiunto.

Modificare il nome utente di WordPress tramite phpMyAdmin

Avrete notato che WordPress consente di cambiare il nome completo o il nickname di un utente, ma non il nome utente.

Molti utenti finiscono per scegliere dei nomi utente durante l’installazione che poi vogliono cambiare. Ecco come è possibile farlo tramite phpMyAdmin.

Nota: esiste un modo più semplice per cambiare il nome utente di WordPress utilizzando un plugin.

Per prima cosa, è necessario avviare phpMyAdmin dalla dashboard del cPanel del vostro account di hosting. Dopodiché, è necessario selezionare il database di WordPress.

phpMyAdmin mostrerà le tabelle del database di WordPress. È necessario fare clic sul link “Sfoglia” accanto alla tabella wp_users.

Browse user table

Questa tabella elencherà ora tutti gli utenti registrati sul vostro sito web.

Quindi, fare clic sul link “Modifica” accanto al nome utente che si desidera modificare.

Edit user data via phpMyadmin

phpMyAdmin mostrerà ora i dati dell’utente.

È necessario individuare il campo user_login e modificare il valore con il nome utente che si desidera utilizzare.

Change WordPress username in phpMyAdmin

Non dimenticate di fare clic sul pulsante “Vai” per salvare le modifiche. Ora è possibile visitare il sito web e accedere con il nuovo nome utente.

Altri trucchi utili per phpMyAdmin

Il database di WordPress è il motore del vostro sito web. Con phpMyAdmin, potete modificare le impostazioni per migliorare le prestazioni, risolvere i problemi o semplicemente cambiare le cose che non possono essere modificate dall’area di amministrazione di WordPress.

Ecco alcuni altri trucchi che potete usare con phpMyAdmin:

Proteggere il database di WordPress

Prima di entrare nel merito, vogliamo sottolineare che ogni sito può essere violato. Tuttavia, ci sono alcune misure che potete adottare per renderlo un po’ più difficile.

La prima cosa da fare è cambiare il prefisso del database di WordPress. Questo può ridurre significativamente le possibilità di attacchi di tipo SQL injection sul vostro database WordPress. Infatti, gli hacker prendono spesso di mira i siti che utilizzano il prefisso predefinito della tabella wp_.

Per le istruzioni passo-passo, consultate il nostro tutorial su come modificare il prefisso del database di WordPress.

Inoltre, dovreste sempre scegliere un nome utente e una password forti per il vostro utente MySQL. In questo modo sarà difficile per qualcuno accedere al database di WordPress.

Per la sicurezza di WordPress, vi consigliamo vivamente di utilizzare Sucuri. È il miglior plugin per la sicurezza di WordPress che cattura qualsiasi tentativo di iniezione di MySQL prima ancora che raggiunga il vostro sito web.

Speriamo che questa guida vi abbia aiutato a imparare la gestione del database di WordPress e a usare phpMyAdmin. Potreste anche leggere la nostra guida su come riparare un database di WordPress e su come aggiungere un gestore di file simile a FTP nella dashboard di WordPress.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

109 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Kelsei says

    I am new at a job and just taking over the website. However, I am reaching the Error Establishing Database Connection on the website itself and the login page. The email they used to originally sign up for the website has been deactivated due to her no longer working here. I have searched the files and cannot find the WP files I am seeing being mentioned above. I am unsure what my next steps should be. Any ideas?

  3. Yinka says

    Hi,

    I recently moved by hosting and it affected the frontend of my website which displays “Error Establishing a Database Connection”. So I created a database.

    The website contents are in the public_html folder in my cPanel File Manager.

    How and where do I move these contents to the database in order to display my actual website?

    Thanks.

  4. Kerrie Taylor says

    Hi, I cannot get WordPress to reset my password. How would I go about doing it using this way?
    Thanks

    • WPBeginner Support says

      You would log in to your hosting provider to find your phpMyAdmin, depending on the host there are a few places it could be located.

      Admin

  5. Miza says

    Hi, I need help on this.

    I’m planning to utilize database to create a system that can be accessed only by our company staff in wordpress.

    May I know from where i should started ?

  6. Mich says

    Hi,

    I recently created a few WordPress sites and I did it through one click WordPress installation in cPanel. What I wanted to know is, “Should I change my WordPress database name and database user name?” Is it something easily hackable if I’m already using a free security plugin like Wordfence?

    Thanks!

    • WPBeginner Support says

      Most hosting providers’ one-click installations change the database prefix for you to help with that. It is not something that by default is easily hackable and security plugins help even more

      Admin

  7. Joachim says

    This is great. But what if i create a custom site on wordpress and input a form validation input. Is the data going to be automatically stored in the wp_database?

    • WPBeginner Support says

      You would need to set up in your form to store the information, it would not be automatic.

      Admin

  8. John Certalic says

    Is it possible to get this information in an email rather than a tweet? It would be more easily accessible for me in an email for future reference. I appreciate all you do for newbies like me. Thank you.

    • WPBeginner Support says

      While we don’t have the entire article in our newsletter emails, we’ll be sure to take a look into possibilities.

      Admin

  9. polo says

    Hello Sir, I have hosted my website with someone which has not given me inbuild features of myphp admin.So how to download it on my desktop plz guide .is there othere software required with myphp to download it.

    • WPBeginner Support says

      Hi Polo,

      You can access phpMyAdmin from your web hosting account. If you have access to your web hosting account, then you can login there and under the databases section you’ll find phpMyAdmin icon.

      Admin

  10. Ayush singh says

    i have a result table in database and i want to fetch the result of the student by registration number.
    i m not getting solution to where to code in the wordpress site….and how to see result of the student by registration number.

  11. Zziwa Daniel says

    Thank you so much for the tutorial, its powerful
    however I have a question;

    I have a database that I have created with workbench and I have imported it to phpmyadmin. however I want to connect with wordpress so that when I submit data through wordpress I can be able to view it in phpmyadmin and I can view it again in wordpress interface that I have created

  12. Ibrahim says

    Your tutorials has been helpful.

    based on a previous tutorial on installing wordpress on PC, I followed the tutorial and it was successful. i developed a website for diabetes association of Nigeria which iam a member too. But my challenge now is how to add registration form for new members to register online and how to get donation online in the website. i need your help please.

    • Jiří Vaněk says

      If you mean exporting certain tables, then it is possible. In phpmyadmin, the entire database does not have to be exported, but individual tables can be exported as well. E.g. tables with posts that you can then export to another database. Specifically with the contribution, it is also necessary to remember that images and audiovisual content are not stored in the database and are stored on FTP.

  13. Prerna Rathod says

    I use contact form 7 for feedback purposes and i store that data in database but now i want that particular data by URL like (abc.com/feedback/5) so it will show the data of id no 5 how i do this in wordpress?

  14. Mirjana says

    Hello,

    I`m planing to make some wp website with registration for specific users ( I have a non profit organisation that has more than 2000 members.) Now, I have the list of them (members) in my Access db with all informations needed. My question is, is it possible to connect this access db with wp db? If yes, how to do that?
    Also, every member has a unique ID in my db, which is also a number for the membership card they have. If before mentioned is possible, could I make a field in registration form, beside Username&Pass, that would request that ID number which would be checked from db and if correct, make a registration, if false, deny it?
    Hope you understand me cause my englesh is not so grate…
    Thanks in advance

    • Ayomide says

      I’m having the same problem, please did you figure out a solution?? If you did please, get back to me.

  15. Matthew says

    Hello, I am preparing to launch my first wordpress blog site under my first website. Testing and learning the blog setup I am wondering how the email stuff is working. I created a comment in response to a post and ticked the email me a notification when posts are done option. And when I made another post I received an email notification. Looking in the tables using phpmyadmin I can see the email address I entered with the comment stored in wp1_comments but cannot see where/how the fact is stored that an email should be sent to that address when a new post is made.

    Thank you

  16. Saud Khan says

    Hi,

    Can you please help me that how can I view my blog database because they are not visible anywhere.

    snaps attached

  17. Murali says

    Hi,
    I run Certification Services like food certificate, ISI Certificate and etc.,.
    I have simple wordpress website (self hosted),

    Now, I plan to create Page for my clients to get current status about their Application.

    Once they enter (1) Application No. (2) Date of Birth / Mobile number, if match details it will display application status else show error message (like not match given details).

    Kindly suggest me which plugin / method suite for my requirement.

    Thanks

  18. Tom says

    Hello :)
    I need some help, because I don’t understand something:
    I register a WP website… and install WooCommerce in it. (I use XAMPP localhost on C partition)
    So I have a clear WP+WooCommerce site which I’d like to use to create other WP sites too.
    So I copy all the WP files from C… to another partition, let’s say D partition
    and I also export its database by phpMyAdmin. Now I have a copy of the WP site and its database on D partition.
    But what if I’d like to use the copied WP+WooCommerce site (pattern) I’ve created?
    It is still contains the same e-mail address and password I used when I registrated on the official site of WP right? So how can I modify that?
    I’d like to create a new website (with different admin e-mail and password) but using the same WP+WooCommerce site (pattern) I’ve created before.

  19. Penelope says

    When I did a database backup and followed the custom options. (following these steps: )

    When I hit GO, a file goes to my downloads folder and does nothing. the file is empty. What could I be doing wrong?

  20. Richard says

    Thank you for the great explanation of how WordPress interfaces to MySQL. Question: We have some blogs our site that are displaying a blank page. The blogs with blank pages have the same information as those that are working properly. I’ve used phpMyadmin to examine the tables and all looks well. Which table does WordPress use to begin the page generation?

  21. roj says

    The video was a little superfluous to the more descriptive written explanation of this article AND, as with many of your videos the narrator speaks too quickly and is thus difficult to understand if you don’t speak American. – even to me as a native English speaker!

  22. WPBeginner Staff says

    In wp_comments table you will find comment_author_email and comment_author_IP fields. Note that the wp_ prefix in the comments table may differ in your database.

    You can also find comment author email and IP information inside WordPress admin area.

  23. IdolHanz says

    Which part of the database management system in phpMyAdmin shows a commenter’s IP address and email address?

  24. WPBeginner Staff says

    phpMyAdmin is not a database management system. It is a utility that allows you to manage your database in a web based graphical user interface.

    Your actual database resides on your MySQL database server. Any utility that wants to manage, backup, or make changes to your database will need your database username and password to do so.

    BackupBuddy works as a WordPress plugin and your database username and password are already stored in your WordPress configuration file. So it can automatically connect to your database without explicitly asking for your username and password.

  25. Nazim says

    Is it necessary for any plugin/ tool to access to myphpadmin to backup database.. If not then how backupbuddy creates database backups…

    Is backupbuddy require username and password of myphpadmin to access to database…

    I am newbie and confused. If you know then please let me know…

  26. Kenjie Suarez says

    Hi, I would like to know if it’s okay to delete this table I found along with the default ones: wp-sml. I don’t even know what this is for. Thank you so much for your article and support.

  27. Rob says

    Thanks for the info. Is there a way to get the information from plugins (ie-contact forms) and put it into a local database like access..in order to increase data security? Does it have to be in the MySQL on the host? Thank you!

  28. Geenic says

    Since last evening my website is not showing any plugins or widgets. It seems to have vanished. ILast I worked on it was to create a couple of subdomains and a post on the main page.

  29. Pascal Bouchard says

    I made a back up of my SQL database on my computer with Export via PhpMyAdmin. Then, using a copy on that exported database, I made minor adjustments to some serialized links in the option table. Now I want to import the modified database back to the server with Import via PhpMyAdmin.
    My question: before importing, do I have to make a drop of all the existing tables already there ?

  30. indah says

    Hi wondering,

    If you want to create a web that contains say accommodations, address and name of university and need to store that data in database. Does WP provide database to store all of those datas, in text format, image and URL

    Thanks

  31. Mathlin says

    Hi,

    Question: when we create installable wordpress plugin and created custom table to store some values,than is there need to import that table also,when we are installing plugin?

    • WPBeginner Support says

      It actually depends on the situation. If you used that plugin before and it has stored some important data that you would like to have then you should import it. However if you are just installing the plugin the first time then there is no need to worry about it the plugin will automatically create a new table for itself to use.

      Admin

  32. martin nilsson says

    Hi guys,

    Question: when you create the database that will be used by wordpress, should you create a table as well or leave it? If you should create a table, then how many and why? What are the specifics for the/those table(s)?

    Meaning; is it OK to create a database called wordpress and 1 table called mywp and then edit wp-config.php to contain this information plus the connection details for that database or should it be done differently?

    Thanks in advance!

  33. Janet says

    hi,

    Thanks for an interesting article. I hope you may be able to provide some direction.

    I expect that I have some left over tables from plugins, but how can I find out what certain tables are? And how do I know which should be deleted or left alone? Would optimizing these tables fix them if they are my issue?

    My reason for asking is that I have a small database for a new site build, but have slow sql queries and database connection errors.

    These are my questionable tables

    wrd_woocommerce_order_itemmeta (an old plugin that is no longer used)
    wrd_woocommerce_order_items

    wrd_wpss_Answers (no idea what these are, even after searching online)
    wrd_wpss_Fields
    wrd_wpss_Questions
    wrd_wpss_Quizzes
    wrd_wpss_Results
    wrd_wpss_Routes

    • Editorial Staff says

      wrd_woocomerce tables are for the WooCommerce plugin. If you are not using it anymore, then you can delete it.

      WPSS tables seems to be from a plugin called WordPress Simple Survey. If you don’t have that, then you can delete those as well.

      Admin

  34. Mel says

    Hi,
    First I wanted to say your Staff does a great job publishing a quality Newsletter. I look forward to reading it and find many useful articles for all levels of users.

    Slowly I am collection my favorite articles. My questions is: Do you have a place where I can find all the articles so I can save them in pdf format?

  35. Mattia says

    Great, great article…

    I’d like to know though, which is the correct way to manually export our database using phpmyadmin. You know, a lot of options… and on the WordPress Codex they have not updated the tutorial with the last version of PhpmyAdmin!

    Thanks a lot guys

      • Mattia says

        Ah ok… but what about all those options like “drop tables”, “if not exist”, etc. You don’t talk about them. Do you leave those untouched? Because in the codex they talk about changing them in some parts. What is your thought about it? Thanks

  36. Damien Carbery says

    Good article.

    FYI: Possible typo in wp_term_relationships paragraph: For example this is the plugin that helps WordPress determine post X is in Y category.

    Should ‘plugin’ be ‘table’?

  37. John Kahanic says

    Hi, I did what you said as I went back and forth reading your article I did it not really sure what I did I do have an idea. just became a member to watch the video’s am returning there shortly. I would like to say Thank You very much and GOD bless been having difficulties and picking up some information how all this operates from you guys and girls is GREAT thanks again have a great day.

  38. Evelyn says

    Thank you for making even the most “scary” parts of WordPress more friendly for the new user. I have managed to created sql databases as required, but never thought an understanding of database management and php was within my grasp.

    Thanks for delivering these posts which are relevant and written in a way that allows everyone regardless of prior knowledge to garner something from each of them!

    • Editorial Staff says

      Thanks for your comment Evelyn. Glad you liked the article. If you have suggestions or want us to cover something specific, then please let us know. Always happy to help.

      Admin

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.