Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come duplicare il database di WordPress usando phpMyAdmin

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Vi state chiedendo come duplicare il database di WordPress utilizzando phpMyAdmin?

Sia che vogliate creare un ambiente di sviluppo web o trasferire il vostro sito su un nuovo host, dovrete imparare a duplicare il database di WordPress. Un modo per farlo è phpMyAdmin, un’applicazione web per la gestione dei database.

In questa guida vi illustreremo passo dopo passo il processo di duplicazione del database di WordPress utilizzando phpMyAdmin.

How to Duplicate WordPress Database Using phpMyAdmin

Quando è necessario duplicare il database di WordPress con phpMyAdmin

phpMyAdmin è un’applicazione web che aiuta i proprietari di siti web a gestire i loro database. Ha un’interfaccia facile da usare che consente di eseguire varie operazioni relative al database senza dover usare uno strumento a riga di comando.

Un uso di phpMyAdmin è la duplicazione dei database di WordPress. Per chiarire, ci sono modi più semplici per clonare il database di WordPress per i principianti, come ad esempio Duplicator. Potete scorrere fino all’ultima sezione per controllare questi metodi, se vi sentite più a vostro agio.

Tuttavia, ci possono essere situazioni in cui si desidera utilizzare phpMyAdmin:

  • Se si utilizza un plugin di migrazione gratuito, è possibile che non disponga di funzioni quali la selezione dei database o le opzioni avanzate di esportazione/importazione.
  • Se si verificano conflitti tra i plugin, l’uso di phpMyAdmin può evitare qualsiasi errore potenziale e garantire una duplicazione pulita del database.
  • Per gli utenti che hanno familiarità con la gestione dei database, phpMyAdmin offre maggiore flessibilità. È possibile eseguire operazioni come la ricerca o la sostituzione di dati specifici all’interno del database prima dell’importazione, che potrebbero non essere facilmente disponibili nei plugin.

Con queste premesse, vediamo come duplicare il database del vostro sito WordPress utilizzando phpMyAdmin. Verranno illustrati diversi metodi e potete utilizzare i link sottostanti per passare rapidamente a ciascuno di essi:

Metodo 1: Clonare il database di WordPress con phpMyAdmin

Questo metodo è adatto se si desidera creare manualmente un backup o impostare un ambiente di staging per testare gli aggiornamenti e le modifiche.

Per prima cosa, è necessario aprire il pannello di controllo del proprio hosting WordPress. Nel nostro tutorial lavoriamo con Bluehost, che utilizza cPanel per la gestione degli account di hosting. Il vostro pannello di controllo potrebbe apparire leggermente diverso dalle nostre schermate, ma i passaggi saranno simili.

Una volta effettuato l’accesso a cPanel, è sufficiente trovare l’icona di phpMyAdmin. Di solito si trova nella sezione “Database”.

Selecting phpMyAdmin on cPanel

Ora siete all’interno del phpMyAdmin del vostro hosting web. Qui, basta fare clic sulla scheda “Database” in alto e selezionare il database di WordPress dall’elenco dei database.

Se non siete sicuri di quale sia il nome del vostro database, è il nome che avete inserito quando avete installato WordPress per la prima volta. Se lo avete dimenticato, potete trovarlo anche nel file wp-config.php.

Selecting a database on phpMyAdmin

Successivamente, verrà visualizzato un elenco delle tabelle del database di WordPress.

In questa pagina, è sufficiente fare clic sulla scheda “Operazioni” dal menu in alto.

Selecting the Operations tab on phpMyAdmin

Qui si duplica il database. Scorrete fino alla sezione “Copia il database in”.

Nel campo vuoto, rinominare semplicemente il database. Quindi, assicurarsi che la casella “Struttura e dati” sia selezionata. Questa opzione copierà sia la struttura che i dati del database.

Inoltre, è necessario selezionare l’opzione “CREA DATABASE prima di copiare”. In questo modo verrà creato automaticamente un nuovo database in cui si troveranno i dati duplicati.

Il resto delle impostazioni può essere lasciato così com’è. Tutto ciò che occorre fare è fare clic su “Vai” in basso.

The 'Copy database to' section on phpMyAdmin

Ed ecco fatto! Il database è stato clonato con successo.

A questo punto, è possibile accedere al nuovo database duplicato facendo clic sul nome del nuovo database nel pannello di sinistra.

Navigating to a newly duplicated database on phpMyAdmin

Metodo 2: Esportare e importare il database di WordPress con phpMyAdmin

Questo secondo metodo è il migliore se la vostra società di hosting non permette agli utenti di creare database direttamente da phpMyAdmin. Questo può essere il caso di chi utilizza servizi di hosting condiviso in cui alcuni privilegi sono limitati per motivi di sicurezza.

In questa situazione, potrebbe non essere possibile vedere la sezione “Copia database in” nella scheda “Operazioni”. Per duplicare il database, è possibile utilizzare il metodo di esportazione.

In sostanza, si esporta il file SQL del database, si crea un nuovo database e si importa il database nella nuova configurazione.

Il primo passo è visitare phpMyAdmin e selezionare il database di WordPress come abbiamo fatto nel metodo precedente. Poi, nel menu in alto, fate semplicemente clic sul pulsante “Esporta”.

Nella sezione “Metodo di esportazione” è necessario selezionare “Personalizzato – visualizza tutte le opzioni possibili”.

Opening the 'Export' tab on phpMyAdmin and selecting the Custom option

Una volta fatto, basta scorrere la sezione Output e scegliere l’opzione “Salva output in un file”. In questo modo il database verrà esportato come file SQL.

Le altre impostazioni possono essere lasciate così come sono.

Configuring the phpMyAdmin Export Output settings

A questo punto, non resta che scorrere fino in fondo e fare clic su “Esporta”.

Il vostro browser scaricherà ora il database di WordPress come file .sql.

Clicking the Export button on phpMyAdmin

Successivamente, è necessario creare un nuovo database in cui importare il file. Questo può essere nel nuovo server di web hosting in cui si sta spostando il sito web.

Aprite il pannello di controllo del vostro hosting e fate clic su “Database MySQL“.

Opening the MySQL Databases page on cPanel

In questa pagina è necessario inserire il nome del nuovo database. Nel nostro esempio, abbiamo usato _copy dopo il nome del database originale per differenziare il vecchio nome da quello appena duplicato.

A questo punto, è sufficiente fare clic sul pulsante “Crea database”.

Creating a new MySQL Database on cPanel

Ora che abbiamo creato un nuovo database, assegniamolo a un utente MySQL.

Scorrete la sezione “Aggiungi utente al database” e selezionate un nome utente MySQL dal menu a discesa. Assicuratevi di scegliere il nuovo database appena creato nel campo ‘Database’.

Una volta fatto, fare clic su “Aggiungi”.

Adding a new user to the MySQL Database on cPanel

A questo punto si verrà reindirizzati alla pagina “Gestione dei privilegi dell’utente”.

È sufficiente selezionare l’opzione “TUTTI I PRIVILEGI” se si desidera avere il controllo totale del database.

Checking the All Privileges option when adding a new MySQL user on cPanel

Quindi, scendete fino in fondo alla pagina e fate clic su “Apporta modifiche”.

Il database appena creato è pronto.

Clicking the 'Make Changes' button to set the privileges of a new MySQL user on phpMyAdmin

Apriamo di nuovo phpMyAdmin e selezioniamo il database appena creato in cPanel.

Una volta entrati, si vedrà che il database è vuoto, senza tabelle come questa:

No tables found in database message on phpMyAdmin

Per continuare, basta andare alla scheda Importa dal menu in alto.

Fare clic sul pulsante “Scegli file” per selezionare il file .sql scaricato in precedenza.

Choosing an SQL file to import in phpMyAdmin

Una volta terminato, scorrere fino in fondo e fare clic sul pulsante “Importa”.

phpMyAdmin caricherà ora il file dal computer e importerà il database.

Clicking the Import button on phpMyAdmin

E questo è tutto! Avete importato con successo il vostro database duplicato.

Modi alternativi per duplicare il database di WordPress (a misura di principiante)

Come già detto, questo metodo di phpMyAdmin è solo un modo per duplicare il database di WordPress.

Ma è vero che questo metodo non è il più adatto ai principianti. Se invece preferite usare un plugin, potete usare Duplicator. Questo plugin consente di creare un pacchetto di backup personalizzato solo per il database di WordPress.

Inoltre, c’è un pulsante con un solo clic per ripristinare i file del vostro sito WordPress in un istante.

Potete leggere ulteriori informazioni sul plugin nella nostra recensione completa di Duplicator e nella nostra guida passo-passo su come clonare un sito web WordPress.

Is Duplicator the right backup and migration plugin for you?

Volete altri consigli sui plugin per la clonazione di WordPress? Consultate la nostra selezione di esperti dei migliori plugin WordPress per clonare o duplicare un sito.

In alternativa, se avete un sito web di grandi dimensioni, prendete in considerazione un servizio di migrazione come Seahawk Media. I loro esperti di WordPress sono in grado di gestire qualsiasi attività, dallo spostamento del sito web alla duplicazione di database complessi.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come duplicare un database di WordPress usando phpMyAdmin. Potreste anche voler consultare la nostra scelta dei migliori plugin per la gestione dei database di WordPress e la nostra guida definitiva per aumentare la velocità e le prestazioni di WordPress.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

9 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Moinuddin Waheed says

    I have faced a wrong backup problem with one of my websites where I used a backup plugin and was convinced that all my posts and pages would have been backed up. But after few days when I wanted to get those files on my new website, it was completely lost.
    Doing backup manually through the php myadmin dashboard is a wise decision and it gives confidence and satisfaction that I can revert and use that backup whenever I would need it.
    Thanks for this guide for making backup manually.

    • WPBeginner Support says

      It can certainly be a good idea to do a manual backup on the off chance there is an issue.

      Admin

  3. Jiří Vaněk says

    Wouldn’t it be easier to create a database dump and import it to the new server if I were to migrate the website? Alternatively, if I wanted to duplicate a website to create a live version and a development version, wouldn’t using a staging plugin, which duplicates the database and allows transferring changes from the development to the live version, be a better option for beginners?

    • WPBeginner Support says

      Using migration plugins can make the process easier but this is an alternative for those looking for a manual solution.

      Admin

  4. ASHIKUR RAHMAN says

    for moving from one subdomian to another is it safe to use Softaculous Apps Intaller clone installation options?

  5. Ram E. says

    Another helpful guide! Although I find it a bit complicated.

    I set up a staging environment before switching to WordPress 6.4 using the Softaculous Apps Intaller on Bluehost. It was easy to do with a click, although you have to make sure first that the subdomain or directory where you want to install the clone is available.

  6. Konrad says

    i’ve bitten into SQL challenges before for my technical school exam, so no problem here :p also,
    there are two types of people: those who don’t backup their databases and those who will :D so start now ;)

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.