Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come ottimizzare il percorso del cliente per il negozio WooCommerce

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete migliorare l’esperienza del cliente nel vostro negozio online?

Quando vi prendete del tempo per capire le esigenze dei vostri clienti, potete migliorare il loro percorso dalla prima scoperta del vostro sito fino all’acquisto. Ottimizzando il percorso dei clienti di WooCommerce, potete aumentare i tassi di conversione, migliorare la soddisfazione dei clienti e incrementare i profitti.

In questo articolo vi mostreremo come ottimizzare il customer journey del vostro negozio WooCommerce, dall’inizio alla fine.

How to Optimize the Customer Journey for Your WooCommerce Store

Che cos’è il viaggio del cliente di WooCommerce?

Il “viaggio del cliente” si riferisce all’intera esperienza di un cliente quando visita il vostro negozio WooCommerce, comprese tutte le sue interazioni con il vostro marchio.

L’ottimizzazione del customer journey implica la comprensione di ogni fase e la garanzia che il cliente abbia un’esperienza d’uso piacevole e senza interruzioni.

Queste sono le cinque fasi del viaggio del cliente di WooCommerce:

  1. Fase di sensibilizzazione: Facilitare ai potenziali clienti la ricerca del vostro negozio online e la conoscenza della vostra attività.
  2. Fase di considerazione: Facilitate ai vostri nuovi clienti la ricerca e la conoscenza dei prodotti di cui hanno bisogno.
  3. Fase decisionale: Ottimizzate il processo di checkout per incoraggiare i clienti a effettuare un acquisto.
  4. Fase di assistenza: migliorare le comunicazioni post-vendita, esprimere il proprio apprezzamento per la vendita e fornire una migliore assistenza ai clienti.
  5. Fase di fidelizzazione: Costruire relazioni a lungo termine con i clienti attraverso un servizio clienti eccellente, raccomandazioni personalizzate e premi fedeltà.

In breve, dovreste semplicemente guardare il vostro negozio online dal punto di vista del cliente e renderlo fantastico.

Come ottimizzare il percorso del cliente per il vostro negozio WooCommerce (12 suggerimenti)

Detto questo, vediamo come ottimizzare il customer journey del vostro negozio WooCommerce.

Condivideremo consigli pratici su come migliorare il customer journey in ogni fase. Potete usare i link rapidi qui sotto per passare alle diverse parti del nostro tutorial:

Costruire la consapevolezza del cliente

Ecco alcuni consigli per ottimizzare il customer journey di WooCommerce durante la fase di consapevolezza.

1. Capire come i clienti vi trovano

La prima cosa di cui avete bisogno è vedere i percorsi che i vostri utenti compiono prima di effettuare un acquisto nel vostro negozio online. È qui che il monitoraggio dei clienti può essere d’aiuto.

Il modo migliore per impostare il monitoraggio dei clienti di WooCommerce in Google Analytics è utilizzare MonsterInsights. È la migliore soluzione analitica per WordPress e dispone di un addon User Journey che può aiutarvi a pianificare come migliorare il percorso dell’utente nel vostro negozio online.

Potete scoprire come installare il plugin e l’addon MonsterInsights nella nostra guida su come tracciare i viaggi degli utenti in WooCommerce.

In seguito, è possibile vedere il percorso compiuto da ciascun cliente prima di acquistare il prodotto. È possibile visualizzare le pagine visitate, dove hanno fatto clic e quanto tempo hanno trascorso su una pagina.

User journey in MonsterInsights

Si tratta di informazioni molto utili per capire meglio i vostri clienti. È possibile vedere quali sono le categorie di prodotti più performanti e dove i clienti abbandonano il negozio durante il processo di acquisto.

Utilizzando i dati, è possibile risolvere questi problemi e ottimizzare il sito di e-commerce per ottenere maggiori conversioni. Ad esempio, potete utilizzare i suggerimenti delle nostre guide su come convertire i visitatori di WooCommerce in clienti e su come creare un imbuto di vendita ad alta conversione.

2. Rendere il vostro negozio più visibile online

È importante effettuare l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) per il vostro negozio di e-commerce, in modo che si posizioni più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). In questo modo sarà più facile per i potenziali clienti trovarvi quando cercano i prodotti e le soluzioni che offrite.

Il miglioramento della SEO comporta la scrittura di titoli e descrizioni dei prodotti SEO-friendly, l’utilizzo di categorie e tag dei prodotti, l’aggiunta di testo alt alle immagini dei prodotti e molto altro ancora.

Vi consigliamo di utilizzare All in One SEO perché è il miglior plugin SEO per WordPress sul mercato ed è utilizzato da oltre 3 milioni di siti web. Vi aiuterà a ottimizzare l’intero negozio per la SEO e a farvi trovare da più clienti.

Troverete le istruzioni passo passo nella nostra guida a WooCommerce SEO facile.

Aiutate i clienti a considerare i vostri prodotti

Ecco alcuni consigli per ottimizzare il customer journey nel vostro negozio WooCommerce durante la fase di consapevolezza.

3. Progettare una pagina prodotto accattivante

Quando un visitatore clicca su un link al vostro sito web su Google o Facebook, volete dare una buona prima impressione. Per farlo, è necessario creare pagine di prodotto e pagine di destinazione ottimizzate per le vendite.

È qui che entra in gioco SeedProd. È il miglior costruttore di pagine WordPress sul mercato che vi permette di creare facilmente landing page, pagine di vendita, pagine di prodotto e persino temi WordPress completamente personalizzati.

SeedProd's professionally-designed templates

SeedProd è dotato di decine di modelli già pronti e ottimizzati per ottenere conversioni più elevate. Inoltre, dispone di un’intuitiva interfaccia drag-and-drop che potete utilizzare per personalizzare le vostre landing page.

SeedProd include anche un’integrazione WooCommerce che consente di aggiungere elementi di commercio elettronico a qualsiasi pagina.

Ad esempio, è possibile visualizzare i prodotti in evidenza che si desidera vendere a prezzi maggiorati, griglie di prodotti, pulsanti “aggiungi al carrello” e altro ancora.

An Add To Cart button on an online store

Potete vedere quanto è facile usare SeedProd nella nostra guida su come personalizzare le pagine dei prodotti di WooCommerce.

4. Facilitare la ricerca dei prodotti da parte dei clienti

È inoltre possibile personalizzare i risultati della ricerca dei prodotti di WooCommerce per aiutare i clienti a trovare ciò che stanno cercando in modo rapido e semplice.

Per impostazione predefinita, WordPress e WooCommerce hanno una funzione di ricerca limitata. Questo è un problema perché se i vostri clienti non riescono a trovare ciò che cercano, potrebbero non tornare nel vostro negozio online.

Si consiglia di utilizzare il plugin SearchWP. È il miglior plugin di ricerca personalizzata per WordPress ed è utilizzato da oltre 30.000 siti web.

Add Custom Fields and Taxonomies to the Search Engine

Vi mostriamo come utilizzare questo plugin per offrire ai vostri clienti la migliore ricerca di prodotti nella nostra guida su come personalizzare la pagina dei risultati della ricerca dei prodotti di WooCommerce.

Si consiglia inoltre di imparare come attivare la ricerca per SKU di prodotto in WooCommerce.

5. Fate tornare i vostri visitatori con le notifiche push

Le notifiche push sono messaggi automatizzati che vengono visualizzati nei browser dei clienti anche dopo che hanno lasciato il negozio WooCommerce.

È possibile utilizzare campagne a goccia con notifiche push multiple nel tempo per promuovere i prodotti, costruire un rapporto con i clienti, aumentare le vendite e convincere i visitatori a tornare nel vostro negozio.

Il modo più semplice per impostare notifiche push automatiche è PushEngage. È il miglior software di notifica push per il web e viene utilizzato per inviare oltre 15 miliardi di messaggi push ogni mese.

Push notification abandoned cart example

Vi illustriamo l’intero processo di configurazione nella nostra guida su come impostare le notifiche automatiche a goccia in WordPress.

6. Mostrare le recensioni positive dei clienti

Le recensioni dei clienti sono una potente forma di prova sociale che può far sembrare la vostra azienda più affidabile e incoraggiare le persone ad acquistare dal vostro negozio online.

Ma raccogliere, gestire e formattare le recensioni dei clienti richiede molto tempo e fatica. Ecco perché vi consigliamo di utilizzare un plugin per le recensioni dei clienti per aggiungere diversi tipi di recensioni a WordPress.

Smash Balloon Reviews Feed Pro consente di mostrare recensioni da Yelp, Facebook, Google e TripAdvisor. In questo modo, non è necessario installare altri plugin.

Example of customer reviews using the Smash Balloon Reviews Feed Pro plugin

Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida su come mostrare le recensioni di Google, Facebook e Yelp in WordPress.

Aiutare i clienti a completare gli acquisti

Successivamente, dovrete aiutare i clienti a superare il checkout e ad acquistare i vostri prodotti. Ecco i nostri consigli per ottimizzare il customer journey di WooCommerce durante la fase decisionale.

7. Migliorare la cassa

Potete personalizzare facilmente l’esperienza di acquisto nel vostro negozio WooCommerce utilizzando FunnelKit, un plugin per la creazione di imbuti di vendita e l’ottimizzazione di WordPress.

Ad esempio, è dotato di una funzione One-click Upsells, che consente agli utenti di aggiungere prodotti al carrello mentre si recano alla pagina di checkout.

WooFunnels One Click Upsell

È inoltre possibile aggiungere al checkout il blocco dell’ordine con un solo clic per aumentare le conversioni.

FunnelKit consente di personalizzare il percorso dell’utente con offerte pre-checkout, layout personalizzati dei moduli di checkout, splendidi modelli e altro ancora.

WooFunnels Order Bump for WooCommerce

Abbiamo scritto una guida dettagliata su come creare una pagina del carrello di WooCommerce personalizzata, ricca di idee su come personalizzare il carrello per ottenere maggiori conversioni.

8. Mostrare offerte personalizzate ai clienti

In media, il 60-80% delle persone che aggiungono articoli al carrello non li acquistano. Questo significa che se avete un negozio online, state perdendo molte vendite.

Spesso, quando un cliente ha aggiunto un prodotto al carrello, ha bisogno di essere rassicurato sul fatto che sta prendendo la decisione giusta. Questo spesso porta all’abbandono del carrello.

Ecco perché consigliamo di utilizzare OptinMonster. È il miglior software di lead-generation per WordPress e dispone di una funzione di retargeting in loco che può contribuire a ridurre l’abbandono del carrello.

Permette di creare bellissimi popup, timer per il conto alla rovescia, moduli a scorrimento e altro ancora per spingere gli utenti nella giusta direzione.

Ad esempio, OptinMonster è in grado di riconoscere quando un cliente sta per lasciare il vostro sito web e di visualizzare un popup che offre la spedizione gratuita o uno sconto prima che lo faccia.

Edit your campaign template

Potete imparare a catturare l’attenzione dei vostri clienti con messaggi mirati al momento giusto nella nostra guida su come creare un popup WooCommerce.

Fornire un ottimo servizio clienti

Dopo che i clienti hanno acquistato articoli dal vostro negozio WooCommerce, vorrete offrire loro un ottimo servizio clienti per farli tornare. Ecco alcuni consigli per ottimizzare la fase di assistenza del percorso del cliente.

9. Seguire i clienti

Quando si gestisce un negozio WooCommerce, i clienti ricevono diverse e-mail transazionali. Queste e-mail li aiutano a ricevere conferme d’ordine, a monitorare lo stato dei loro ordini, a ricevere fatture, a sapere come restituire un prodotto e a trovare ulteriori informazioni sul vostro negozio online.

Per impostazione predefinita, il design e il layout delle e-mail inviate da WooCommerce sono semplici e generici. La personalizzazione di queste e-mail contribuisce a creare un rapporto di fiducia con i clienti, ad aumentare la consapevolezza del marchio e a spingerli a tornare nel vostro negozio.

È possibile impostare e-mail di follow-up e flussi di lavoro intelligenti e automatizzati utilizzando FunnelKit Automations, un popolare plugin di WooCommerce per l’automazione del marketing.

Include una libreria crescente di modelli di e-mail WooCommerce precostituiti che hanno dimostrato di ottenere risultati. Inoltre, è possibile utilizzare il costruttore visuale di automazione delle e-mail per apportare tutte le modifiche necessarie.

Ciò che rende FunnelKit Automations davvero potente è il costruttore di automatismi per e-mail con obiettivi personalizzati. Mostra le analisi in linea per ogni email.

Ad esempio, ecco una schermata di un flusso di lavoro per l’invio di un’e-mail di ringraziamento dopo il primo ordine di un cliente.

Autonami Marketing Automation Email Analytics for WooCommerce

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra guida su come personalizzare le e-mail di WooCommerce.

10. Coinvolgere i clienti in tempo reale

Quando il vostro negozio online cresce, è importante fornire un buon servizio clienti. Questo porta a fidelizzare i clienti e a ripetere le vendite, il che significa maggiori profitti per l’azienda nel lungo periodo.

Un modo per farlo è aggiungere la chat live al vostro sito web WordPress. In questo modo potrete interagire con le persone che visitano il vostro sito, rispondere alle loro domande e risolvere i loro problemi in tempo reale. Questo può incrementare le vendite e incoraggiare i clienti esistenti a rimanere fedeli al vostro marchio.

Il modo più semplice per aggiungere una funzione di live chat al vostro sito web è utilizzare LiveChat Inc. È una delle migliori soluzioni di live chat per WordPress e noi la utilizziamo sul nostro sito OptinMonster.

Il plugin LiveChat per WordPress è gratuito, anche se è necessario acquistare un abbonamento a pagamento al servizio LiveChat.

Un’altra opzione è quella di automatizzare la live chat utilizzando Chatbot.com, il miglior software chatbot AI per WordPress. Non è necessario eseguire alcuna codifica o avere particolari competenze tecniche per utilizzarlo.

ChatBot live chat

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra guida su come aggiungere la chat live al vostro negozio WooCommerce.

Costruire la fedeltà dei clienti

Infine, è importante trasformare i vostri utenti in clienti felici e a lungo termine. Ecco alcuni modi per ottimizzare il customer journey di WooCommerce per la fase di fidelizzazione.

11. Premiare i clienti fedeli

Lacreazione di un programma di fidelizzazione può far sì che i clienti tornino nel vostro negozio online e li tenga lontani dalla concorrenza. Può anche essere un ottimo modo per premiare i vostri clienti migliori e farli sentire apprezzati.

Potete dare ai clienti punti per l’acquisto di prodotti e servizi, ma anche per la creazione di un account, l’effettuazione del primo ordine, l’iscrizione alla vostra newsletter e la spesa superiore a un certo importo.

È facilissimo creare un programma fedeltà per WooCommerce utilizzando il plugin Loyalty Program for WooCommerce. Permette di impostare un programma di fidelizzazione in pochi minuti e di premiare i clienti che acquistano prodotti, lasciano recensioni e altro ancora.

Loyalty Program for WooCommerce

Potete anche ispirare la fedeltà al vostro marchio:

12. Automatizzare il negozio e concentrarsi sui clienti

Quando si gestisce un negozio online è necessario tenere traccia di molte cose. Fortunatamente, è possibile automatizzare le attività per risparmiare tempo e denaro, in modo da potersi concentrare sui clienti e far crescere l’azienda.

Ad esempio, è possibile utilizzare strumenti e plugin di automazione per inviare messaggi SMS ai clienti, automatizzare i processi di pagamento, utilizzare la riprova sociale per aumentare le conversioni, visualizzare automaticamente le migliori recensioni sui prodotti e molto altro ancora.

Potete consultare il nostro elenco completo di suggerimenti visitando la nostra guida sulle migliori automazioni di WooCommerce per aumentare le vendite.

Speriamo che questo tutorial vi abbia aiutato a capire come ottimizzare il percorso dei clienti di WooCommerce per il vostro negozio online. Potreste anche voler consultare la nostra guida su come aggiungere prezzi all’ingrosso a WooCommerce o le nostre scelte di esperti per i migliori temi WooCommerce per WordPress.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

8 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. THANKGOD JONATHAN says

    Great tips on optimizing the customer journey for WooCommerce! I especially liked the emphasis on using push notifications to keep customers engaged.

  3. Jiří Vaněk says

    Have you somehow tested whether push notifications still work well for attracting customers. I’m afraid many people today have push notifications associated with advertising and an infected phone. I’m afraid that this will rather discourage customers. You recommend push notifications a lot, so I assume you have tested them somehow, do they really still work the way they should?

    • WPBeginner Support says

      As long as the notifications are helpful they still work well. The trouble normally arises when the information in the push notifications gets spammy and not useful for the users.

      Admin

      • Jiří Vaněk says

        Thank you for the explanation. It is clear to me that the information must be useful. Rather, I was worried about whether users had already resented push notifications, because there are a lot of them these days. But you have tried them and they obviously work very well for you. That’s good to hear.

  4. Enricka Julien says

    The strategies breakdown for each stage of the customer journey, from creating SEO-friendly titles to using push notifications and showcasing customer reviews, is incredibly helpful. It’s evident how each step contributes to a smoother and more engaging shopping experience, ultimately leading to increased customer loyalty. However, I’m currently in the building awareness phase with my new dropshipping store, and I’m facing challenges in getting visitors to subscribe to any type of notification, including push notifications. It’s possible that I already have too many plugins, which is affecting the site’s speed and space. Do you have any advice on how I can improve this?

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.