Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

4+ Migliori alternative a WooCommerce per esigenze specifiche

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

State cercando le migliori alternative a WooCommerce?

Sebbene WooCommerce sia il plugin di eCommerce più popolare per i siti WordPress, potrebbe non essere l’opzione perfetta per tutti. A seconda delle esigenze, esistono alternative migliori a WooCommerce che possono svolgere il lavoro in modo più semplice e veloce.

In questo articolo condivideremo le migliori alternative a WooCommerce che potete utilizzare per vendere online.

What are the best WooCommerce alternatives

Perché potreste aver bisogno di alternative a WooCommerce?

WooCommerce è la piattaforma di e-commerce più popolare perché permette a chiunque di lanciare un negozio online. Inoltre, è una soluzione open-source, quindi si può scaricare e utilizzare gratuitamente.

Grazie alla sua facilità d’uso e alle potenti opzioni di personalizzazione, è molto popolare tra i proprietari di negozi online. WooCommerce alimenta oltre il 23% di tutti i negozi di e-commerce.

WooCommerce è dotato di centinaia di estensioni gratuite e premium che consentono di aggiungere potenti funzionalità di e-commerce al vostro negozio online. Include la gestione dell’inventario, il punto vendita (POS) e così via.

A nostro avviso, è il miglior plugin per eCommerce WordPress sul mercato.

Ora vi chiederete: esiste un’opzione migliore di WooCommerce?

Ci sono alcuni scenari in cui WooCommerce potrebbe non essere lo strumento giusto per il lavoro.

Potrebbe non avere le caratteristiche chiave specifiche di cui avete bisogno per la vostra attività di e-commerce o richiedere una curva di apprendimento. È qui che entrano in gioco le alternative a WooCommerce.

Queste piattaforme di e-commerce di facile utilizzo offrono soluzioni migliori per esigenze specifiche e possono essere più adatte ai vostri piani aziendali.

Ora, senza indugio, diamo un’occhiata alle migliori alternative a WooCommerce e vediamo quando sono una soluzione migliore per il vostro business online.

1. MemberPress (per i siti web di iscrizione)

MemberPress

MemberPress è il miglior plugin per membership di WordPress sul mercato. Permette di vendere iscrizioni a pagamento con abbonamenti multilivello, supporto per i contenuti a goccia e funzionalità di e-commerce.

È dotato di supporto per più gateway di pagamento, tabelle di prezzi semplici e altri strumenti per aiutarvi a vendere e far crescere la vostra comunità di membri.

Quando MemberPress è una soluzione migliore di WooCommerce?

Se volete creare un sito associativo che offra l’accesso a contenuti premium con abbonamenti, allora MemberPress è fatto apposta per questo scopo. Offre un’esperienza migliore per voi e per i vostri utenti.

È possibile fare la stessa cosa con WooCommerce, ma diventerebbe presto troppo complicato. Dovrete utilizzare diversi componenti aggiuntivi per ottenere le stesse funzionalità integrate in MemberPress.

Inoltre, MemberPress funziona bene con WooCommerce ed è possibile combinarli per vendere prodotti in abbonamento e prodotti fisici sullo stesso sito web.

Contro rispetto a WooCommerce

MemberPress non dispone delle tradizionali funzioni di carrello della spesa o di checkout avanzato. Per vendere prodotti fisici, è necessario utilizzarlo insieme a WooCommerce.

Per maggiori dettagli, consultate il nostro articolo su come costruire un sito web associativo in WordPress.

Perché consigliamo MemberPress?

Raccomandiamo MemberPress come alternativa a WooCommerce perché è il miglior plugin di membership per WordPress ed è conforme alla normativa PCI di default, rendendo facile e sicura l’accettazione di pagamenti ricorrenti online.

Per quanto riguarda le caratteristiche principali, MemberPress consente di creare più livelli di iscrizione, in modo da poter mostrare contenuti diversi a membri diversi sul vostro sito WordPress.

Sebbene WooCommerce sia una soluzione di e-commerce di ultima generazione, ha meno opzioni di iscrizione e non è conforme alla normativa PCI. È possibile utilizzare plugin di pagamento di terze parti per garantire la conformità del negozio online con le carte e i processori di pagamento.

Inoltre, MemberPress offre la creazione di una comunità avanzata, il rilascio temporizzato di contenuti con Drip, una potente piattaforma LMS, un plugin per le sottoscrizioni, integrazioni con strumenti di terze parti e altro ancora.

2. Easy Digital Downloads

The Easy Digital Downloads website

Easy Digital Downloads è il miglior plugin per WordPress per i download digitali, creato appositamente per la vendita di beni virtuali. Questi includono software, musica, eBook, film e altro ancora.

È possibile gestire licenze software, accettare pagamenti, installare addons per estendere ulteriormente la piattaforma e molto altro ancora.

Quando Easy Digital Downloads è una scelta migliore di WooCommerce?

Se volete vendere solo download digitali, Easy Digital Downloads può sostituire facilmente WooCommerce. Semplifica il processo e consente di gestire le licenze, accettare i pagamenti, gestire gli utenti e gestire i download dei file.

È possibile vendere prodotti digitali anche con WooCommerce. Tuttavia, include molte funzioni chiave per la vendita di beni fisici, ingombrando l’interfaccia.

È inoltre necessario utilizzare diversi addon per gestire le licenze, le autorizzazioni dei file e altre caratteristiche del prodotto virtuale.

D’altra parte, esiste una versione gratuita del plugin Easy Digital Downloads. Tuttavia, è necessario utilizzare il loro business plan professionale per avere accesso a diverse funzionalità come la spedizione di prodotti digitali.

Suggerimento bonus: potete utilizzare il nostro codice sconto Easy Digital Downloads per ottenere uno sconto fino al 50%.

Contro rispetto a WooCommerce

Così come è possibile vendere beni digitali con WooCommerce, è possibile vendere anche beni fisici con Easy Digital Downloads utilizzando gli addons.

Tuttavia, se avete intenzione di vendere beni digitali e fisici, WooCommerce è la soluzione migliore per gestire i download di file.

Perché consigliamo Easy Digital Downloads?

Raccomandiamo Easy Digital Downloads perché è il miglior plugin WordPress per vendere prodotti virtuali, beni digitali e software. Lo utilizziamo su molti dei nostri siti web, tra cui WPForms e MonsterInsights, e funziona a meraviglia.

WooCommerce consente di vendere prodotti fisici e qualsiasi altra cosa si desideri, ma è dotato di molte funzioni e opzioni. Questo rende difficile per i proprietari di aziende configurare i loro siti e vendere in modo digitale.

D’altra parte, Easy Digital Downloads ha un processo di configurazione semplice. È dotato di opzioni di pagamento sicure, piani di abbonamento per i clienti, centinaia di integrazioni e altro ancora.

Easy Digital Downloads offre anche addons per la vendita di prodotti fisici. Quindi, se utilizzate questo plugin, potete vendere qualsiasi cosa con pochi passaggi in più.

3. Shopify

Shopify Ecommerce Website Builder Software

A differenza di altre alternative a WooCommerce presenti in questo elenco, Shopify è una piattaforma di e-commerce completamente ospitata che non richiede l’utilizzo di WordPress. Non è necessario gestire il software, installare gli aggiornamenti o gestire i backup.

Permette a chiunque di avviare un negozio online e di vendere facilmente senza competenze tecniche.

Quando Shopify è una soluzione migliore di WooCommerce?

Normalmente, è necessario gestire il software del carrello della spesa utilizzando una piattaforma come WooCommerce.

È necessario registrare un nome di dominio e acquistare un account di hosting web WooCommerce per installare il software, gestire gli aggiornamenti, i backup e così via.

Shopify si occupa di tutto questo e vi offre una piattaforma completamente ospitata. Potete utilizzare i loro strumenti drag-and-drop per creare il vostro negozio online in pochi minuti.

Shopify offre una soluzione più facile da usare se si è alla ricerca di una piattaforma completamente indipendente. Fornisce anche un’app mobile per gestire i prodotti, elaborare gli ordini e progettare campagne utilizzando gli strumenti di marketing integrati.

Contro rispetto a WooCommerce

Shopify è una piattaforma ospitata, il che significa che avrete meno controllo sul vostro sito web rispetto a un negozio WooCommerce ospitato. Inoltre, vi addebita le spese di transazione, il che significa che i costi aumenteranno quando inizierete a vendere di più.

Per un confronto diretto, potete consultare il nostro articolo su Shopify vs. WooCommerce con i pro e i contro di entrambe le piattaforme.

Perché consigliamo Shopify?

Consigliamo Shopify perché è una soluzione di eCommerce ospitata molto diffusa. Quando diciamo “ospitato”, significa che non dovete preoccuparvi di molte cose, tra cui l’hosting web, la sicurezza e altro ancora.

A differenza di WooCommerce, Shopify è una piattaforma eCommerce già pronta per i proprietari di aziende che possono iniziare rapidamente. Non c’è bisogno di installare o gestire software e si può utilizzare il loro costruttore drag-and-drop per impostare il proprio negozio online.

Mentre WooCommerce offre il pieno controllo sulla personalizzazione e sull’installazione di strumenti di terze parti per creare un potente negozio di e-commerce, Shopify ha opzioni limitate. Dovete lavorare intorno agli strumenti e ai componenti aggiuntivi forniti.

Shopify offre un numero di addon, estensioni e temi più che sufficiente per avviare il vostro negozio online. E se non riuscite più a gestire Shopify, potete sempre spostare il vostro negozio online da Shopify a WooCommerce.

4. WPForms

WPForms

WPForms è il miglior plugin per la creazione di moduli per WordPress sul mercato. Sebbene non sia un plugin completo per l’e-commerce, è dotato di opzioni di pagamento per Stripe, PayPal, Square e Authorize.net, in modo da poter creare facilmente moduli di pagamento online in WordPress.

Esiste anche un piano gratuito, ma è necessaria la versione WPForms Pro per accedere alle opzioni di pagamento e ad altre funzionalità di eCommerce.

Quando WPForms è una soluzione migliore di WooCommerce?

Se state cercando di creare un modulo d’ordine per accettare pagamenti con carta di credito sul vostro sito web WordPress, WPForms è l’opzione più semplice della lista.

È possibile utilizzarlo per servizi una tantum o ricorrenti, come la consulenza, il taglio del prato e altro ancora. Offre inoltre centinaia di modelli di moduli già pronti per facilitarne l’uso.

WPForms è anche una soluzione migliore per le ONG per creare un modulo di donazione o raccolta fondi online e inviare automaticamente notifiche via e-mail ai donatori.

Inoltre, WPForms dispone di un eccellente team di assistenza clienti che può aiutare a configurare facilmente la carta di credito e altre opzioni di pagamento.

Suggerimento: potete utilizzare il nostro codice sconto WPForms per ottenere uno sconto fino al 50%.

Contro rispetto a WooCommerce

Non si tratta di un confronto diretto. WPForms non è un plugin per il commercio elettronico. Pertanto, è necessario installare dei componenti aggiuntivi per gestire funzioni avanzate come tasse, spedizioni e altro.

È una soluzione di pagamento semplice per chi vuole vendere online senza creare un negozio online completo.

WooCommerce, invece, è un plugin per il commercio elettronico potente e completo.

Perché consigliamo WPForms?

Consigliamo WPForms perché è il miglior costruttore di moduli per WordPress e una soluzione di pagamento semplice e sicura. Per coloro che non vogliono creare un negozio di e-commerce completo e vendere comunque dal proprio sito, WPForms è la scelta ideale.

Supporta tutte le principali opzioni di pagamento, tra cui Stripe, PayPal, Google Pay e altre ancora. WPForms è il plugin per WordPress più facile da usare per i principianti, che consente di aggiungere un modulo di pagamento con pochi clic.

Sebbene WooCommerce sia un plugin WordPress eCommerce completo per avviare un negozio online, a volte è troppo per le piccole imprese con pochi prodotti. WPForms offre una via d’uscita e consente di installare addon specifici che svolgono il lavoro senza ingombrare il vostro sito WordPress.

Con WPForms, potete dare agli utenti la possibilità di selezionare uno o più prodotti all’interno del modulo online e di utilizzare il loro metodo di pagamento preferito. Inoltre, WPForms dispone di una logica condizionale per accettare pagamenti una tantum e ricorrenti.

Alternative bonus a WooCommerce

Se non avete trovato l’alternativa WooCommerce perfetta nell’elenco precedente, ecco altre alternative che potrebbero essere più adatte alle vostre esigenze.

5. Magento (Adobe Commerce)

Magento

Magento, noto anche come Adobe Commerce, è una popolare piattaforma open-source che consente di creare e gestire facilmente un negozio online.

Permette di accettare pagamenti da diversi gateway, è completamente personalizzabile e dispone di strumenti per la gestione dei clienti, aiutandovi a creare un negozio online di qualsiasi forma e dimensione.

Quando Magento (Adobe Commerce) è una soluzione migliore di WooCommerce?

Se state creando un negozio online a livello aziendale con un volume di traffico elevato e un’ampia gamma di prodotti, Magento è la scelta ideale.

È dotato di funzioni per le aziende B2B, tra cui la gestione dei preventivi, la personalizzazione dei prezzi e le condizioni di credito, e dispone di straordinari strumenti di marketing per promozioni mirate, consigli personalizzati sui prodotti e segmentazione dei clienti.

Inoltre, è possibile creare coupon su Magento, aggiungere post al blog, creare landing page e gestire spedizioni e resi.

Contro rispetto a WooCommerce

Pur essendo open source, Magento ha due edizioni premium che prevedono costi di licenza significativi.

Inoltre, la piattaforma è difficile da configurare e potrebbe essere necessario assumere un team di sviluppatori per creare un negozio online, il che può aumentare i costi.

Inoltre, ha una comunità più piccola rispetto a WooCommerce e ha un’interfaccia meno facile da usare. Per maggiori dettagli, potete consultare il nostro confronto tra Magento e WooCommerce: Qual è il migliore?

Perché consigliamo Magento (Adobe Commerce)?

Magento è la piattaforma perfetta se si vuole creare un ampio catalogo di prodotti e gestire un volume di traffico enorme.

Ad esempio, se avete un negozio online B2B che vende prodotti ad altri negozi più piccoli, Magento sarà un’ottima opzione grazie alla gestione dei prodotti, agli strumenti di marketing e alle ampie impostazioni di personalizzazione del negozio.

Lo strumento offre inoltre oltre 3.783 estensioni per una maggiore scalabilità e può facilmente integrarsi con gateway di pagamento come Stripe, 2Checkout, Braintree, WePay, Google Checkout, Skrill, Venmo e altri ancora.

6. BigCommerce

BigCommerce

BigCommerce è una piattaforma di e-commerce completamente ospitata che offre una serie di funzionalità, tra cui design, gateway di pagamento, SEO, email marketing e molto altro ancora per costruire un negozio online.

Inoltre, la piattaforma dispone anche di un plugin BigCommerce che potete utilizzare sul vostro sito WordPress se non volete spostare l’intero negozio sulla piattaforma stessa.

Quando BigCommerce è una soluzione migliore di WooCommerce?

BigCommerce può essere un’ottima soluzione se siete alle prime armi e cercate una soluzione all-in-one che gestisca tutto per voi, dalla sicurezza del sito ai backup.

BigCommerce è facilissimo da configurare e offre un’interfaccia molto intuitiva con il suo costruttore drag-and-drop, che facilita la creazione di un negozio online.

Inoltre, lo strumento è completamente self-hosted, offre un’assistenza clienti 24/7 e una larghezza di banda illimitata, oltre ad avere un prezzo fisso mensile, che può facilitare la definizione del budget.

La soluzione è completamente priva di problemi, è in grado di gestire cataloghi di prodotti di grandi dimensioni e dispone di funzioni SEO e di marketing integrate, che WooCommerce non offre.

Contro rispetto a WooCommerce

Essendo una soluzione self-hosted, BigCommerce offre un controllo e una flessibilità limitati sul design del sito. Inoltre, offre piani tariffari fissi, temi limitati e applicazioni di integrazione, che possono bloccare la crescita del vostro negozio.

D’altra parte, WooCommerce è completamente gratuito e offre il pieno controllo del vostro sito web. Tuttavia, dovrete affrontare problemi di scalabilità man mano che il vostro sito cresce.

Per maggiori dettagli, potete consultare il nostro confronto tra BigCommerce e WooCommerce.

Perché consigliamo BigCommerce?

Vi consigliamo BigCommerce se siete alle prime armi e volete avviare facilmente il vostro negozio online su una piattaforma self-hosted che gestisce tutta la sicurezza, la scalabilità e i backup del vostro sito.

BigCommerce ha un costruttore drag-and-drop, report e analisi, integrazione con i social media, gestione dei clienti e modelli predefiniti che possono aiutarvi a lanciare un negozio online di qualsiasi dimensione in pochi minuti.

7. WP Paga semplice

WP Simple Pay website

WP Simple Pay è il miglior plugin Stripe per WordPress sul mercato che vi permette di accettare pagamenti senza aggiungere un carrello al vostro sito.

Permette di creare un modulo di pagamento online, dispone di modelli predefiniti, è dotato di un campo per i codici dei coupon di sconto e consente di raccogliere pagamenti da gateway come Klarna, AliPay, Affirm e altri ancora.

Quando WP Simple Pay è una soluzione migliore di WooCommerce?

Se volete aggiungere un semplice modulo di pagamento al vostro sito e accettare pagamenti con Stripe, WP Simple Pay è la soluzione ideale.

Il plugin può essere utilizzato per accettare consulenze, organizzare raccolte di fondi e donazioni, o per piccole attività come abbonamenti a servizi di pulizia, lezioni di danza, giardinaggio, lezioni di arti marziali, pagamenti di servizi di lavanderia e altro ancora.

Può funzionare anche se avete un negozio online molto piccolo con un catalogo di prodotti limitato.

Inoltre, WP Simple Pay può integrarsi con altri strumenti come WooCommerce Shipping, FunnelKit Automations, EDD o WPCode per creare un flusso di lavoro automatizzato.

È inoltre possibile programmare i moduli di pagamento, personalizzare la pagina di pagamento e inviare notifiche via e-mail come ricevuta di pagamento ai clienti.

Contro rispetto a WooCommerce

WP Simple Pay non è un plugin completo per l’e-commerce. Si tratta di una semplice soluzione che accetta pagamenti con Stripe ed è consigliata solo se si desidera vendere servizi anziché prodotti multipli sul proprio negozio online.

D’altra parte, WooCommerce è una piattaforma di e-commerce completa che consente di gestire l’inventario dei prodotti, aggiungere diversi gateway di pagamento e creare un negozio online scalabile.

Per maggiori informazioni, potete consultare la nostra recensione completa di WP Simple Pay.

Perché consigliamo WP Simple Pay?

Raccomandiamo WP Simple Pay perché è completamente sicuro e rende facile la vendita online.

Se si vendono servizi, si vogliono accettare donazioni o si richiedono costi di registrazione agli utenti, WP Simple Pay è la soluzione migliore, perché dispone di modelli predefiniti, diversi metodi di pagamento e pagamenti ricorrenti.

Tuttavia, se si vuole creare un negozio online che venda prodotti fisici, si deve optare per WooCommerce o un’altra alternativa.

Quali sono le migliori alternative a WooCommerce?

Trovare una soluzione di eCommerce migliore di WooCommerce non è difficile se si sa esattamente di cosa si ha bisogno come imprenditore online.

Consigliamo MemberPress per creare un sito associativo completamente funzionale. È facile da usare e funziona subito con WordPress.

E se volete vendere prodotti digitali con caratteristiche e flessibilità migliori, allora Easy Digital Downloads è il fornitore giusto.

Esistono molte altre alternative a WooCommerce che non abbiamo citato in questo elenco per evitare confusione. Ad esempio, è possibile utilizzare BigCommerce, Magento, Ecwid, Opencart o Square.

Queste possono essere buone soluzioni di eCommerce, ma abbiamo voluto condividere solo le migliori alternative a WooCommerce per i principianti e i piccoli imprenditori.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a conoscere le migliori alternative a WooCommerce e quando possono essere una soluzione migliore. Potreste anche voler consultare le nostre altre guide su WooCommerce, sulle aziende online e sui siti di commercio elettronico.

Domande frequenti

Ecco un elenco di alcune domande poste frequentemente dai nostri utenti sulle alternative a WooCommerce.

Qual è il modo più economico per vendere su WordPress?

Se volete avviare un negozio online per vendere prodotti fisici ma avete un budget limitato, potete usare WooCommerce perché è completamente gratuito e facile da usare.

Tuttavia, se state cercando di vendere download digitali, potete optare per la versione gratuita di Easy Digital Downloads.

Allo stesso modo, potete accettare pagamenti per i vostri servizi con WPForms Lite, che è gratuito.

WooCommerce può gestire un traffico elevato?

WooCommerce è in grado di gestire un’elevata quantità di traffico sul vostro sito web. Tuttavia, diversi altri fattori possono influenzare la capacità del negozio, tra cui il servizio di hosting, l’ottimizzazione del sito, i temi o i plugin e il codice personalizzato.

Se siete ancora dubbiosi sulla capacità di WooCommerce di gestire il traffico, potete optare per una piattaforma self-hosted come Shopify o BigCommerce. Queste piattaforme gestiscono da sole l’hosting, la velocità del sito e i backup, e voi non dovrete preoccuparvi di nulla.

Esiste un’opzione migliore di WooCommerce?

WooCommerce è la piattaforma di e-commerce più popolare per WordPress perché è gratuita, facile da usare e completamente personalizzabile.

Tuttavia, considerando il tipo di prodotti o servizi che volete vendere, WooCommerce potrebbe non essere l’opzione migliore per voi.

Ad esempio, se volete vendere ebook, Easy Digital Downloads è un’opzione migliore di WooCommerce perché è stato progettato specificamente per la vendita di download digitali.

Allo stesso modo, se volete avviare un negozio all’ingrosso che venda prodotti ad altri negozi online, allora Magento è più adatto per aiutarvi a gestire un grande inventario e un elevato volume di traffico.

D’altra parte, se volete accettare donazioni, ospitare raccolte di fondi o accettare tariffe per i vostri servizi, allora l’aggiunta di un semplice modulo di pagamento con WPForms o WP Simple Pay è la scelta migliore.

Le migliori guide all’e-commerce per la vostra attività online

I migliori tutorial su WooCommerce per i proprietari di aziende

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

5 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Jiří Vaněk says

    Can Woocommerce and MemberPress be used together in such a way that members registered through MemberPress would automatically have a lower price than non-registered users? Or is this a misconception?

    • WPBeginner Comments says

      Memberpress does have a WooCommerce Add-On Integration, where you can sell memberships like an ecommerce product.

      For the feature you mentioned, you may want to reach out to MemberPress support and ask about this.

  3. Mrteesurez says

    Among all these you have listed, I choose Memberpress as it’s easy to integrate with Woocomerce later if the needs call for it.
    But my question is, do you mean Memberpress has inbuilt LMS plugin so that I will not need any LMS plugin again (maybe Lifter, Tutor, Learnpress or any other) ?
    Please let me know

    • WPBeginner Support says

      MemberPress has an addon to allow you to turn it into an LMS instead of needing another plugin.

      Admin

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.