Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come aggiungere correttamente Google AdSense al vostro sito WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete aggiungere Google AdSense al vostro sito WordPress?

Google AdSense è uno dei modi più semplici per iniziare a guadagnare online con il proprio sito web. Permette di vendere automaticamente gli spazi pubblicitari del vostro sito agli inserzionisti e di essere pagati.

In questo articolo vi mostreremo come aggiungere Google AdSense in WordPress, insieme ad alcune best practice e consigli per aumentare i vostri guadagni.

How to Add Google AdSense to WordPress site

Che cos’è Google AdSense?

Google AdSense è una rete pubblicitaria gestita da Google che consente a blogger e proprietari di siti web di guadagnare mostrando testi, immagini, video e altri annunci interattivi sui loro siti web. Questi annunci sono mirati in base al contenuto del sito e al pubblico, quindi sono molto pertinenti.

Google AdSense è privo di problemi perché non dovete trattare con gli inserzionisti o preoccuparvi di riscuotere il denaro. Google amministra e mantiene i rapporti con gli inserzionisti. Incassa il pagamento, prende la sua commissione di gestione e invia il resto del denaro a voi.

AdSense offre annunci al costo per clic (CPC), il che significa che si guadagna ogni volta che un utente fa clic su un annuncio sul proprio sito web. L’importo ricevuto per ogni clic varia in base a una serie di fattori.

Come iniziare con AdSense

La prima cosa da fare è iscriversi a un account Google AdSense. Se avete un account Gmail, potete utilizzare il vostro account esistente per iscrivervi.

Una volta presentata la domanda, è necessario attendere che il team di Google AdSense la esamini. Per alcuni editori possono essere necessarie da poche ore a qualche settimana.

Una volta approvato, è possibile accedere al proprio account AdSense e ottenere il codice annuncio. Questo è il codice che dovete inserire nel vostro sito WordPress per visualizzare gli annunci.

Con gli annunci automatici di Google AdSense, potete incollare un solo pezzo di codice e Google deciderà automaticamente quando, dove e quanti annunci mostrare su ogni pagina.

Tuttavia, molti editori utilizzano il metodo manuale per inserire individualmente gli annunci sui loro siti web.

Vi mostreremo entrambi i metodi. Vi consigliamo di iniziare con l’inserimento manuale degli annunci. Una volta che avrete iniziato a guadagnare, potrete sperimentare gli annunci automatici per confrontarli tra loro.

Video tutorial

Subscribe to WPBeginner

Se preferite le istruzioni scritte, continuate a leggere.

1. Inserire manualmente il codice degli annunci di Google AdSense in WordPress

Per iniziare, cliccate sul menu Annunci nella colonna di sinistra e passate alla scheda “Per unità pubblicitaria”. Da qui, dovete cliccare su “Crea nuovo annuncio”.

Vi verrà chiesto di scegliere un tipo di annuncio. È possibile scegliere tra annunci Display, annunci In-feed e annunci In-article.

Se non siete sicuri, iniziate con gli annunci display.

Choose your unit

Successivamente, è necessario fornire un nome per questa unità pubblicitaria e selezionare le dimensioni e il tipo di annuncio.

Enter details and select size

Il nome dell’annuncio viene utilizzato solo per scopi interni, quindi è possibile assegnargli un nome qualsiasi, come “SiteName Sidebar”.

L’opzione successiva è la scelta della dimensione dell’annuncio. Sebbene Google offra un’ampia varietà di dimensioni degli annunci, ci sono alcune dimensioni che sono elencate tra quelle consigliate perché sono le più popolari tra gli inserzionisti. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida sulle migliori dimensioni dei banner di Google AdSense.

È inoltre possibile scegliere se l’annuncio deve essere reattivo o fisso. Consigliamo di scegliere annunci responsive, perché funzionano bene su tutti i dispositivi e le dimensioni dello schermo.

Quindi, fare clic sul pulsante “Crea” per continuare.

AdSense genererà ora il codice dell’annuncio per voi. Esso contiene l’ID univoco dell’unità pubblicitaria e l’ID del vostro editore.

Copy the code

È sufficiente copiare il codice dell’annuncio e incollarlo in un editor di testo semplice come Notepad o TextEdit. Ne avrete bisogno nella fase successiva.

Aggiungere Google AdSense in WordPress

Successivamente, è necessario determinare la posizione in cui si desidera mostrare l’annuncio sul proprio sito web. Gli annunci sono più comunemente visualizzati nella barra laterale. È possibile aggiungere Google Adsense alla barra laterale utilizzando i widget di WordPress.

Basta andare alla pagina Aspetto ” Widget nell’area di amministrazione di WordPress. Quindi, fare clic sul pulsante “+” per aggiungere un blocco di widget “HTML personalizzato” all’area widget appropriata.

Add custom HTML widget block

Successivamente, è necessario inserire il codice di Google AdSense nel blocco del widget HTML personalizzato.

Quindi, non dimenticate di fare clic sul pulsante “Aggiorna”.

Enter code and update widgets page

Per un migliore controllo e tracciamento del posizionamento, vi consigliamo di consultare un plugin per WordPress come Advanced Ads o AdSanity.

Per maggiori dettagli, potete consultare la nostra guida sulle migliori soluzioni WordPress per la gestione degli annunci.

2. Aggiungere il codice AdSense Auto-Ads in WordPress

L’aggiunta di singoli annunci in diverse aree del sito web richiede molto tempo. La maggior parte dei principianti fatica a trovare le posizioni migliori per visualizzare gli annunci sul proprio sito.

Per risolvere questo problema, Google ha introdotto gli annunci automatici. In questo modo è possibile aggiungere semplicemente uno snippet di codice al proprio sito e lasciare che Google AdSense individui la posizione, le dimensioni e il tipo di annuncio più remunerativo.

Lo svantaggio di questo metodo è che l’utente ha un minore controllo sul posizionamento degli annunci sul proprio sito web.

Se volete utilizzare la funzione di auto-ads, allora è così che aggiungerete Google AdSense al vostro sito web.

Per prima cosa, accedere al proprio account Google AdSense e fare clic sulla scheda Annunci. Successivamente, è necessario fare clic sul pulsante “Ottieni codice” per generare il codice degli annunci automatici.

Get code for auto placement

AdSense genererà ora uno snippet di codice con il vostro ID editore e lo visualizzerà. Ora è possibile copiare e incollare questo codice in un editor di testo.

Copy and paste the code

Aggiunta del codice per gli annunci automatici di AdSense in WordPress

Il codice auto-ads utilizza un singolo snippet di codice per generare annunci ovunque sul vostro blog WordPress. Ciò significa che è necessario aggiungere il codice a tutte le pagine in cui si desidera visualizzare l’annuncio.

Un modo per farlo è aggiungere il codice al file header.php del vostro tema WordPress. Tuttavia, lo svantaggio di questo metodo è che il codice dell’annuncio scomparirà in caso di aggiornamento o modifica del tema.

Il modo migliore per aggiungere un codice a livello di sito al vostro sito web è utilizzare un plugin come WPCode.

WPCode

WPCode rende sicura e facile l’aggiunta di codice per intestazione e piè di pagina in WordPress, senza modificare i file del tema. Ciò significa che sarete in grado di salvare il codice degli annunci anche se il vostro tema cambia.

Per prima cosa, è necessario installare e attivare il plugin gratuito WPCode. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida passo passo su come installare un plugin di WordPress.

Nota: la versione gratuita di WPCode ha tutto ciò che serve per aggiungere snippet di codice personalizzati al vostro sito. Tuttavia, se si desiderano funzioni avanzate come pixel di conversione, snippet programmati, revisioni del codice e altro ancora, è possibile passare a WPCode Pro.

Dopo l’attivazione, andare alla pagina Code Snippets ” Header & Footer. Da qui, è necessario incollare il codice di Google AdSense nella sezione dell’intestazione.

Paste Google Adsense code in the header using WPCode

Non dimenticate di fare clic sul pulsante “Salva modifiche” per memorizzare le modifiche.

Il plugin aggiungerà ora il codice degli annunci su tutte le pagine del vostro sito web. Google AdSense potrebbe impiegare un po’ di tempo per iniziare a mostrare gli annunci.

Correlato: Per maggiori dettagli, consultare la nostra guida su come aggiungere il codice dell’intestazione e del piè di pagina in WordPress.

È inoltre possibile utilizzare il plugin WPCode per visualizzare automaticamente gli annunci di Google AdSense in aree specifiche come prima dell’inizio di un post, dopo un post, prima o dopo un paragrafo e altro ancora.

Per istruzioni passo passo, consultate questa guida su come inserire gli annunci all’interno dei contenuti dei post in WordPress.

Le migliori pratiche e le domande più frequenti su AdSense

Nel corso degli anni, abbiamo risposto a diverse domande relative ad AdSense. Avendo utilizzato AdSense su molti dei nostri siti in passato, abbiamo imparato molto sull’ottimizzazione. Di seguito riportiamo alcune best practice di AdSense e le domande più frequenti.

Qual è la migliore dimensione degli annunci AdSense?

Sebbene il posizionamento degli annunci sia fondamentale, abbiamo riscontrato che le dimensioni migliori sono 336×280 e 300×250. Questi annunci tendono ad adattarsi alla maggior parte delle dimensioni dello schermo e hanno anche il miglior tasso di remunerazione.

Qual è il miglior posizionamento di AdSense?

Questo dipende interamente dal layout. L’obiettivo è ottenere un maggior numero di impressioni e di clic, quindi è meglio posizionare gli annunci in un punto più evidente. Abbiamo riscontrato che gli annunci all’interno dei contenuti dei post, verso la parte superiore dello schermo, tendono a ottenere il maggior numero di clic.

Diversi utenti ci hanno chiesto di aggiungere AdSense in un widget fluttuante, perché sarebbe molto evidente. Vi sconsigliamo vivamente di farlo perché non è consentito dai Termini di servizio di Google. Se si violano i loro TOS, si può essere banditi dal programma.

Posso cliccare sui miei annunci Google AdSense?

Spesso i principianti sono tentati di cliccare sui propri annunci o di chiedere ai propri familiari di cliccare sui loro annunci. Non fatelo. L’algoritmo di Google è molto intelligente e sa quando si fa clic sul proprio annuncio. In questo modo si può essere banditi dal programma.

Per saperne di più, consultate la nostra guida su come prevenire i clic AdSense non validi in WordPress.

Che cos’è il Page RPM in Google AdSense?

RPM è l’acronimo di Revenue per Mille, ovvero ricavi per 1000 impressioni. Si determina moltiplicando il numero totale di clic e il costo per clic e dividendo poi il tutto per il numero totale di pagine viste.

Posso utilizzare il mio account Blogger o YouTube AdSense con WordPress?

Sì, è possibile. Se avete iniziato a usare AdSense su una delle piattaforme ospitate da Google, come Blogger o YouTube, potete cambiare il tipo di account AdSense e usarlo con WordPress. Dovrete fornire a Google AdSense l’URL del sito che volete monetizzare compilando un modulo di richiesta.

È sufficiente accedere al proprio account AdSense e, alla voce “I miei annunci”, cliccare sull’opzione “Altri prodotti”. Successivamente, è necessario fare clic su “Aggiorna ora” e completare il modulo di richiesta.

Che cos’è il CTR in Google AdSense?

IlCTR o tasso di click-through varia notevolmente a seconda dei diversi tipi di siti web. I clic sugli annunci dipendono da molti fattori, come gli argomenti del sito, il tipo di pubblico, il posizionamento degli annunci sul sito e altro ancora. Il CTR ideale per Google AdSense è davvero difficile da definire, perché non si ha accesso ai tassi di clic di altri siti web come il proprio.

Tuttavia, Google AdSense dispone di strumenti integrati che iniziano a mostrarvi messaggi se il vostro sito non ottiene un buon CTR. È possibile seguire le guide all’ottimizzazione mostrate all’interno della dashboard di Google AdSense per migliorare le entrate pubblicitarie.

Si consiglia di consultare anche la nostra guida su come impostare il monitoraggio delle conversioni di Google Ads in WordPress.

Quando e come Google AdSense paga gli editori?

Ogni mese, Google AdSense calcola i guadagni del mese precedente e li mostra nella pagina “Transazioni”. Se i guadagni corrispondono alla soglia richiesta, il pagamento viene elaborato e rilasciato entro il 21 dello stesso mese.

Sono disponibili diversi metodi di pagamento, tra cui il trasferimento elettronico diretto, il bonifico bancario, l’assegno, Western Union e altri ancora.

Perché Google AdSense ha rifiutato la mia richiesta?

Google Adsense può rifiutare la vostra richiesta se il vostro sito web è nuovo di zecca o non soddisfa le politiche del programma AdSense o i suoi termini e condizioni.

Se così fosse, potreste sempre prendere in considerazione l’utilizzo di un altro plugin per la gestione degli annunci o provare un altro modo per guadagnare con il vostro sito WordPress.

Quali sono i requisiti per ottenere l’approvazione della domanda di Google AdSense?

Ecco i requisiti minimi per l’approvazione della richiesta di un account Google AdSense.

  • Il vostro sito web e tutti i suoi contenuti devono essere conformi alle politiche e ai termini e condizioni del programma AdSense.
  • Il vostro sito web dovrebbe avere almeno 6 mesi di vita.
  • Il richiedente deve avere più di 18 anni.

Nota: anche se la vostra richiesta soddisfa tutti i requisiti, Google AdSense si riserva il diritto di rifiutare la vostra richiesta.

Posso aggiungere Google AdSense al mio blog WordPress.com?

WordPress.com non consente di aggiungere Google AdSense al proprio sito web a meno che non si effettui l’aggiornamento al piano Business. Per saperne di più su questo argomento, consultate la nostra guida sulla differenza tra WordPress.com e WordPress.org.

Qual è la differenza tra Google AdSense e Google AdWords?

Google AdWords consente di fare pubblicità su altri siti web, compresi quelli che partecipano al programma Google AdSense.

Google AdSense vi permette di guadagnare dal vostro sito web mostrando annunci sul vostro sito.

Come posso eliminare gli annunci di Adsense?

Se Google Adsense visualizza un numero eccessivo di annunci o se si vedono annunci in punti casuali del sito, probabilmente si stanno utilizzando gli annunci automatici di Google Adsense.

Per disattivare gli annunci automatici, accedere al proprio account Adsense e andare su Annunci ” Panoramica. Quindi, fare clic sull’icona “Modifica” accanto al proprio sito web. È possibile disattivare le opzioni degli annunci automatici in “Impostazioni del sito” per rimuovere completamente gli annunci automatici dal proprio sito. Oppure, è possibile selezionare l’opzione “Esclusioni di pagina” per disabilitare gli annunci automatici da pagine specifiche.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato ad aggiungere Google AdSense al vostro sito WordPress. Potreste anche dare un’occhiata alla nostra guida su come aumentare il traffico del vostro blog e ai migliori servizi di email marketing per aumentare i vostri abbonati.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

455 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Jiří Vaněk says

    As for the best place to insert Google Adsense, I recommend using a heatmap analysis on the website first. This can be done by many tools. Heatmap is basically a tool that will show the most used place on the web. Meaning the physical location where users click the most. According to such an analysis, the position of the advertisement can be very well determined in order to be most successful.

  3. Mary says

    Question…how do I “block” the ads when I am logged in to my WordPress site? I got a warning email from Google about it. I need to develop a few pages and don’t know how to turn off ads for just when I’m logged in and developing.

    • WPBeginner Support says

      It would depend on how the ads are added and what tools you are using. Normally you shouldn’t see the front-end of your site when using the editor which wouldn’t load your ads.

      Admin

    • Peter Iriogbe says

      Additionally, If you’re using WordPress and want to block ads while developing, here’s a simple way: Just install an ad blocker extension on your web browser. This way, when you’re logged in and working on your site, the ads won’t bother you. It won’t affect how visitors see your site, just your view while working on it.

  4. CHUGEN says

    Hello Ma,am i really liked your tutorial but. ummm i have a question to the problem I am facing right now as a beginner, do I need to purchase premium subscription to install the desired plugins which are already displayed as free? please help with that issue.

  5. Craig says

    I see in the comments site kit was mentioned back in 2020. Now that it’s 2023 maybe they have worked out some bugs. I assume there are advantages and disadvantages to using the Google Site Kit plugin as opposed to manually generating ads as suggested in this post. Is manually generating the ads still your recommended method? Would you absolutely not use the Google Site Kit plugin for x.y.z reason? Asking for a friend ….

    • WPBeginner Support says

      If you are only using it for ads we would not recommend the site kit plugin and instead use the recommendations in the article. If you are already using the site kit plugin you can try their ad insertion if they still include it and see what you think! :)

      Admin

  6. Sualdam says

    Is it possible to have in-article ads (ones placed by me) randomised, so that using two inserts on a post shows two different ads?

    I’ve tried creating multiple ads, but the code is identical, and the same ad is shown at each refresh.

    • WPBeginner Support says

      If you are using Google Adsense then only Google would be able to offer those options for the time being.

      Admin

  7. Todd B says

    The Custom HTML block inserted extra HTML tags in the AdSense ad code, which broke it. I switched to an ad inserter plugin and pasted the plugin’s shortcode in the Shortcode block, and it worked.

  8. Sami says

    Hi, I have different question

    Can I scroll my website for checking if there is adsense ads or it will cause invalid activity? If so. how can I check? my website?

    • WPBeginner Support says

      You are allowed to view your site with Google Adsense ads, you would not want to click the ads as that is what Google wants to avoid.

      Admin

  9. Taofeek Kareem says

    Hello,please i am using auto ad to add Google Adsense to my site but instead of seeing the ads i am only seeing the code.
    I don’t really understand because am new to this.

  10. Tamara Bakoss Kutika says

    Hi, I need to add my Adsense code to the HEADER site, but once I do it, it creates a very huge white place before my website header. What can I do in order to elimante this huge place?

    • WPBeginner Support says

      The most likely reason would be if you’re using auto ads and Google is attempting to add an ad in that section of your site. If you use ad units instead of auto ads that would let you know if this is the issue.

      Admin

  11. Ziba Burrow says

    Thank you for this article.

    Are you able to choose the kind of ads that are displayed on your website?

    ie: auto ads but not soda ads

    • WPBeginner Support says

      You would control the allowed types of ads in your Adsense dashboard under their blocking controls.

      Admin

  12. Charles Etan says

    Very lovely piece for intender like me. My question is if I’m using a page builder to build my site, will this auto-ad code that I insert using insert header and footer plugin display ads on all my pages that I build with a page builder

  13. Lina says

    Hello sir, i hot approved by adsense and i started to show ads but my problem is that ads sometimes they appear and some times it show empty place, is that due because its new?

    • WPBeginner Support says

      Google may not have ads that would fit your specific site available at that time, you can reach out to Adsense’s support should you feel this is a continual issue.

      Admin

  14. MoneyManch says

    Thank you so much for this informative article because it really helped me. I just got Google AdSense approval today. Very nice article for beginners like me.

    Thanks once again for this helpful article.

  15. Aramide says

    Great Article, i love the content so much is so relevant and helpful. wpbeginers is full of great articles to learn from

  16. James says

    Hi, I have just had to deactivate site kite and remove the auto ads because they were breaking the centre column of a three column block being used as a image/gallery.

    Advice from WP forum- When you’re loading google adsense in the header like that, you may get wonky results bc it takes time for the browser to understand what it will be rendering, meanwhile the rest of the html is loading.

    • WPBeginner Support says

      Correct, the auto ads are attempting to learn your content, if you wanted a specific type of ad in that location you would want to use the manual ad code

      Admin

  17. Shyam Kumar says

    Even though I placed Adsense code for approval using Insert Headers and Footers, it still shows ‘The code is missing or incomplete’. Even though I tried 3-4 times but every time it comes up with the same issue. Please do help

    • WPBeginner Support says

      You would want to ensure you’ve cleared any caching and you don’t have a coming soon page up on your site for the most common reasons.

      Admin

  18. Anandakrishnan says

    I have a different doubt.
    I got my adsense activation code. To insert and activate adsense account should I delete the previously given verification html code?
    I am not using wordpress I am a blogger user.
    Please reply

  19. francis says

    Hello my site is only one month and i have requested for adsense approval it is still saying “Getting ready…” do you think if everything is okay i will get approved even if the site is not 6month old? its now two weeks not approved yet

    • WPBeginner Support says

      That would be up to Google, they do not have a specific timetable for approving applications at this time.

      Admin

  20. Udhayakumar says

    Need your help.. I got a mail from Adsense

    The team has now reviewed it but unfortunately your site isn’t ready to show ads at this time. There are some issues which need fixing before your site is ready to show ads.
    For more information, visit the ‘Sites’ page in your account.

    What next I have to do?

    • WPBeginner Support says

      You would want to log into your account and Google should specify why they feel your site is not ready

      Admin

  21. Satrio says

    Hey, I got error when adding the snippet on the “Custom HTML” widget:
    1.Tag is not allowed
    2.Tag attribute … is not allowed

    I saw some post somehere that said I need to clear cache the browser, but it’s not working. The error still persist.

  22. randy says

    Hi there,

    Is it just as simple as past the code in the widget? I have tried but only sey a light grey block instead of the ad?

  23. Md Hasan Ali says

    Thanks for such informative post. I want to start a blogging website and earn money from Google Adsense. Will it any problem if I use free web theme?

  24. Jessica says

    Hi.

    Google Adsense place for posting code for wordpress site didnt work sorry… I saw you guys say to paste it into sidebar widget but google adsense says is not picking up the code in the site

  25. Clara Medina says

    I have my website for a year and 6 months and did everything in the video. However, it’s been months since I did it and there’s still not ads showing in my website. I’ve tried everything and nothing is happening.

    • WPBeginner Support says

      You would likely want to use Google’s Adsense troubleshooter for the ads not displaying.

      Admin

  26. lucky says

    Great article! Thanks.

    Can you please elaborate on :
    Your website should be at least 6 months old.

    Couldn’t find this in official policy page.

    • WPBeginner Support says

      They may have updated their policy to remove that requirement but having your content be that old still aids in getting your site approved

      Admin

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.