Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

7 migliori alternative a Yoast SEO per WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

State cercando le migliori alternative a Yoast SEO?

Yoast SEO è uno dei più popolari plugin SEO per WordPress, ma non è adatto a tutti i siti web. Soprattutto, ci sono nuove soluzioni che si innovano più rapidamente. Noi usavamo Yoast sul sito WPBeginner, ma abbiamo finito per passare da Yoast ad AIOSEO.

In questo articolo vi mostreremo le migliori alternative al plugin Yoast SEO, poiché sappiamo che anche molti dei nostri utenti stanno cercando di cambiare.

Best Yoast SEO Alternatives For WordPress

Perché cercare un’alternativa a Yoast SEO?

I motori di ricerca sono una delle principali fonti di traffico per la maggior parte dei siti web, quindi è importante ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca. Tuttavia, la SEO di WordPress è un argomento molto vasto che può essere scoraggiante, soprattutto se siete agli inizi.

È qui che entra in gioco un plugin SEO.

Un buon plugin SEO consente di ottimizzare per i motori di ricerca, senza richiedere competenze o conoscenze specialistiche. Ma soprattutto, un buon plugin SEO deve continuare a innovare e a tenere il passo con le nuove linee guida e i cambiamenti di Google in materia di SEO.

Mentre il plugin Yoast SEO è cresciuto in popolarità nei primi giorni di WordPress, il motivo principale per cui un gran numero di utenti si sta allontanando da Yoast è duplice: i costi elevati e la lentezza dell’innovazione rispetto ad altri strumenti presenti sul mercato.

Quando si guarda a Yoast SEO, ogni addon è venduto separatamente. Ad esempio, è necessario acquistare addon Yoast separati se si desidera ottimizzare la SEO locale, la SEO dei video o la SEO delle notizie. Quindi, mentre il prezzo del plugin principale è di 89$/anno, il pacchetto costa 229$/anno.

E il costo aumenta solo se si hanno più siti web, perché la licenza è venduta a-la-carte. Quindi, se siete un’agenzia o qualcuno con più siti web, una licenza per 10 siti costa 2.175 dollari all’anno, un prezzo circa 10 volte superiore a quello dei concorrenti con meno funzioni.

L’altra ragione principale è la lentezza delle innovazioni. Altri strumenti stanno semplicemente aggiungendo più velocemente altre funzionalità, come l’analizzatore del decadimento dei contenuti, l’assistente automatico ai link, gli strumenti di intelligenza artificiale e altro ancora.

Questo è stato uno dei motivi principali per cui abbiamo abbandonato Yoast.

Detto questo, diamo un’occhiata alle migliori alternative a Yoast SEO che potete installare. Utilizzate i link rapidi qui sotto per passare direttamente al plugin che desiderate conoscere.

1. AIOSEO

The All In One SEO (AIOSEO) WordPress plugin

All in One SEO for WordPress (AIOSEO) è il miglior plugin SEO per WordPress sul mercato. Utilizzato da oltre 3 milioni di utenti, è il kit di strumenti SEO più completo che mostra come migliorare le classifiche senza ricorrere a un gergo SEO complicato.

Nota: questo plugin è ora gestito dal fondatore di WPBeginner, Syed Balkhi, e dal nostro team di Awesome Motive perché volevamo portare migliori funzionalità SEO alla comunità di WordPress.

La versione gratuita di AIOSEO offre tutte le funzioni SEO essenziali, ma la versione pro offre tutto ciò che serve per superare la concorrenza.

Per ottimizzare i post del blog, AIOSEO aggiunge una nuova sezione all’editor di pagine e post. Qui è possibile digitare la parola chiave principale e qualsiasi altra frase chiave per la quale si desidera che il contenuto venga classificato.

Adding a focus keyphrase to AIOSEO

A differenza di Yoast SEO, AIOSEO dà ai contenuti un punteggio chiaro su 100, in modo da poter vedere immediatamente quanto il contenuto è ottimizzato. Molti utenti di Yoast lo apprezzeranno perché non c’è nessuna luce verde confusa.

AIOSEO crea anche una lista di controllo SEO, facile da capire, che mostra i passi esatti da compiere per migliorare il vostro punteggio.

Adding a target keyword or phrase to a WordPress SEO plugin

Basta scorrere l’elenco e il vostro contenuto avrà buone probabilità di apparire più in alto nei risultati di ricerca.

AIOSEO è dotato di rich snippet schema markup, che incoraggia i motori di ricerca ad aggiungere contenuti ricchi ai risultati di ricerca del sito. Ad esempio, è possibile mostrare la valutazione in stelle di un prodotto, i prezzi e altre informazioni aggiungendo il markup schema in WordPress utilizzando i potenti modelli di schema personalizzati di AIOSEO.

AIOSEO Custom Schema Generator for WordPress

AIOSEO genera automaticamente sitemap XML per il vostro sito web e dispone delle funzioni di sitemap più robuste, tra cui News Sitemap, Video Sitemap, RSS Sitemap e HTML Sitemap.

The AIOSEO SEO plugin and Yoast alternative

AIOSEO ha un’integrazione integrata con i social media per aggiungere i metadati Open Graph, in modo da poter ottimizzare facilmente i contenuti per le piattaforme sociali come Facebook e Twitter.

AIOSEO utilizzerà automaticamente il titolo e la descrizione del post per il titolo e la descrizione di Open Graph. Tuttavia, è possibile modificare manualmente il titolo, la descrizione e la miniatura per ogni pagina e post.

AIOSEO's Twitter and Facebook social settings

Se utilizzate WooCommerce, AIOSEO è dotato di strumenti SEO WooCommerce integrati.

Questo include l’ottimizzazione dei titoli e degli slug dei prodotti, la creazione di meta-descrizioni dei prodotti, l’aggiunta di titoli e descrizioni SEO alle categorie dei prodotti e altro ancora.

AIOSEO's WooCommerce SEO settings

Se invece utilizzate Yoast, dovrete installare un plugin Yoast WooCommerce SEO separato.

Se avete un negozio fisico o vendete a persone nell’area locale, potete impostare il vostro schema aziendale locale con pochi clic, includendo l’indirizzo, il numero di telefono e gli orari di apertura.

I motori di ricerca includeranno quindi queste informazioni nei risultati di ricerca locali e in Google Maps, contribuendo così ad aumentare le classifiche SEO locali.

Adding local SEO to your website or blog

Se gestite un blog WordPress con più autori o avete un team di lavoro numeroso, AIOSEO è dotato di autorizzazioni e ruoli utente, in modo da poter controllare esattamente le funzioni a cui gli utenti possono accedere.

Controlling access to your site's SEO plugin and settings

A differenza di altri plugin SEO, AIOSEO offre un Link Assistant che suggerisce automaticamente i punti in cui è possibile aggiungere più link interni.

Questo vi aiuta a ottimizzare il vostro linking interno e a superare i vostri concorrenti in ambito SEO.

Adding internal links to a blog or website

Oltre a questo, AIOSEO ha anche funzioni avanzate che a Yoast mancano, come il monitoraggio del ranking delle parole chiave SEO, l’analizzatore del decadimento dei contenuti e le revisioni SEO per un migliore controllo delle versioni.

Direttamente all’interno della vostra dashboard di WordPress, potete vedere per quali parole chiave il vostro sito web si sta posizionando senza dover pagare per un costoso strumento di terze parti come Semrush o altri.

AIOSEO Keyword Ranking

Il nuovo analizzatore di decadimento dei contenuti mostra quali vecchi post stanno diminuendo il traffico, in modo da poterli aggiornare per recuperare il traffico.

AIOSEO Content Decay for Content Marketing

Per un confronto più approfondito di questi due plugin, consultate la nostra guida Yoast SEO vs All in One SEO – Qual è il miglior plugin SEO per WordPress?

Pro:

  • Un kit completo di strumenti SEO
  • Facile da configurare e utilizzare, anche per i principianti del SEO
  • Analisi e punteggio TrustSEO sulla pagina
  • Controllo degli accessi con ruoli utente personalizzati
  • Tracciamento delle parole chiave SEO integrato insieme all’analisi del decadimento dei contenuti
  • WooCommerce SEO integrato
  • Assistente di collegamento automatico per risparmiare tempo con i collegamenti interni
  • Prezzi più accessibili
  • Integrazione completa con Google Search console, piattaforme di social media e i più diffusi page builder di WordPress come Elementor, Divi e SeedProd.

Contro:

  • Sebbene sia possibile eseguire importanti attività SEO utilizzando il plugin gratuito, è necessario effettuare l’aggiornamento per sbloccare le funzioni più potenti.
  • Se volete monitorare il posizionamento delle vostre parole chiave, dovete acquistare un piano AIOSEO Elite.

Perché abbiamo scelto AIOSEO: Nel complesso, AIOSEO è il plugin SEO per WordPress più completo e adatto ai principianti presente sul mercato. Vi permette di ottimizzare ogni parte del vostro sito, anche se siete alle prime armi con la SEO.

Poiché si tratta di un plugin così ricco di funzioni, non è necessario installare altri plugin o software. Questo può farvi risparmiare un sacco di tempo e denaro.

Per ulteriori informazioni, consultare la nostra recensione completa di AIOSEO.

Prezzi: I piani di AISEO partono da 49 dollari all’anno. Se volete utilizzare AISEO su più di un sito web, dovrete passare al piano Pro (199 dollari all’anno) per 10 siti, che è 10 volte inferiore a Yoast. Esiste anche una versione gratuita di AIOSEO che può ottimizzare il vostro sito per i motori di ricerca, indipendentemente dal vostro budget.

2. SEOPress

The SEOPress WordPress SEO plugin

SEOPress è un semplice ma potente plugin SEO per WordPress. Include tutte le funzionalità che ci si aspetta da un plugin SEO, come meta titolo, descrizione, supporto open graph, sitemap XML di immagini e contenuti, reindirizzamenti e altro ancora. È inoltre dotato di un gestore di reindirizzamenti, di un controllore di link interrotti e di un monitoraggio 404.

SEOPress è dotato di una semplice procedura guidata di configurazione che ottimizzerà il vostro sito con pochi clic.

SEOPress può generare sitemap di notizie e video per aiutarvi a comparire nei risultati di ricerca di Google News e Google Video.

Inoltre, i video di YouTube vengono aggiunti automaticamente alla sitemap XML dei video. Questo è perfetto se mostrate i video del vostro canale YouTube in WordPress.

Configuring your site's XML sitemap

Allo stesso modo, SEOPress può aggiungere automaticamente le immagini alla sitemap XML per migliorare la visibilità in Google Images.

Questo include le immagini in primo piano, le gallerie di immagini e le immagini dei prodotti WooCommerce.

Fine-tuning your website's image SEO

È anche possibile creare sitemap XML personalizzate aggiungendo tipi di post e tassonomie personalizzate. SEOPress invia anche una notifica automatica ai motori di ricerca quando pubblicate nuove pagine e post, in modo che possano classificare più velocemente i vostri nuovi contenuti WordPress.

Se state cercando di migrare da Yoast, SEOPress può importare tutti i metadati da Yoast SEO, compresi i tag title, i tag Open Graph, i meta robot e altro ancora.

Importing your SEO settings

A differenza di Yoast SEO, SEOPress utilizza l’intelligenza artificiale per automatizzare molte delle attività di base dell’ottimizzazione SEO.

Ad esempio, può generare automaticamente meta titoli e descrizioni in base al contenuto del post, della pagina o del tipo di post personalizzato.

Automatically generating SEO metadata using a WordPress plugin

Se volete entrare in contatto con persone e clienti della vostra zona, SEOPress può aggiungere lo schema delle aziende locali al vostro sito WordPress.

Dispone inoltre di un widget per le aziende locali che può mostrare queste informazioni sul vostro sito web. In questo modo, SEOPress può contribuire a migliorare la vostra E-A-T (Expertise, Authoritativeness, and Trustworthiness).

Pro:

  • Aggiunge automaticamente le immagini dei prodotti WooCommerce e le gallerie di immagini WooCommerce alla mappa del sito.
  • Mostra i dati di Google Analytics e Google Search Console nella dashboard di WordPress.
  • Potente generatore di schemi con supporto completo per un lungo elenco di schemi, compresi gli schemi di business locale, prodotto, video, evento e ricetta.
  • Impostare reindirizzamenti illimitati
  • Distribuite SEOPress ai vostri clienti come strumento white-label completo di logo e marchio personalizzato
  • Si integra con Easy Digital Downloads, AMP, BuddyPress e molti altri plugin, temi e servizi di WordPress.

Contro:

  • Il plugin gratuito SEOPress è piuttosto limitato rispetto alla versione gratuita di Yoast SEO. Ad esempio, è possibile modificare il file robots.txt utilizzando la versione gratuita di Yoast, ma è necessario passare a SEOPress Pro per ottimizzare il file robots.txt per la SEO.

Perché abbiamo scelto SEOPress: Il plugin gratuito può essere un po’ meno ricco di funzioni rispetto ad alcuni dei suoi concorrenti, ma la versione premium ha tutto ciò che serve per ottimizzare il vostro sito. Tra queste, alcune funzioni che non si vedono spesso nei plugin SEO, come i suggerimenti basati sull’intelligenza artificiale e le integrazioni con Google Analytics e Google Search Console.

Prezzi: Le licenze di SEOPress vanno da 49 a 148 dollari all’anno. Esiste anche un plugin gratuito che si può scaricare dal repository ufficiale di WordPress.

3. Classifica matematica

The Rank Math WordPress SEO plugin

Rank Math è un altro plugin SEO di facile utilizzo.

È dotato di una procedura guidata che controlla le impostazioni del sito e consiglia le modifiche da apportare per migliorare la SEO.

The Rank Math setup wizard

Per iniziare, è sufficiente digitare la parola chiave per la quale si desidera posizionarsi.

Rank Math mostrerà quindi suggerimenti praticabili all’interno dell’editor di contenuti di WordPress. In questo modo, potrete perfezionare i vostri contenuti mentre li scrivete.

Adding focus keywords to your WordPress website

Potete anche aggiungere facilmente un meta titolo, una descrizione e metadati Open Graph ai vostri blog WordPress.

Il pannello mostra anche l’aspetto del post nei risultati dei motori di ricerca e quando viene condiviso sui social media. È possibile utilizzare queste impostazioni per perfezionare l’anteprima, in modo da ottenere più clic e aumentare il traffico del blog.

Creating eye-catching snippets for social media and the search result pages

Per aiutarvi a monitorare l’impatto delle vostre attività SEO, Rank Math mostra le informazioni provenienti da Google Search Console direttamente nella dashboard di WordPress. Queste includono le parole chiave per le quali vi classificate, lo stato della vostra sitemap ed eventuali problemi di indicizzazione.

Rank Math visualizza anche i dati API di Google URL Inspection, in modo che possiate vedere la presenza complessiva del vostro sito su Google, lo stato di indicizzazione avanzata dei vostri contenuti, l’ultima volta che i vostri post sono stati crawlati e molto altro ancora.

Pro:

  • Generatore di schemi avanzato
  • Per avere un vantaggio, importate il markup dello schema da qualsiasi pagina, post o URL.
  • Verificate il vostro markup schema con lo strumento di validazione Rich Results di Google.
  • Creare schemi personalizzati e aggiungere più schemi a un singolo post senza dover scrivere una sola riga di codice.
  • Si integra con Google Trends per mostrare le ultime tendenze di ricerca per le parole chiave.
  • Utilizzare Rank Math su un numero illimitato di siti personali, anche se si sceglie il piano meno costoso.

Contro:

  • È necessario passare a un piano Business o superiore se si desidera utilizzare Rank Math sui siti dei clienti.
  • Tutti i piani a pagamento limitano il numero di parole chiave che è possibile monitorare.

Perché abbiamo scelto Rank Math: Rank Math mostra una serie impressionante di dati e statistiche di monitoraggio all’interno della dashboard di WordPress. Questo lo rende una buona scelta se non avete installato Google Analytics in WordPress o se non avete impostato uno strumento analitico simile.

Per saperne di più, consultate la nostra recensione dettagliata di Rank Math.

Prezzi: Le licenze di Rank Math Pro partono da 59 dollari all’anno. Tuttavia, se si desidera utilizzare Rank Math sui siti web dei clienti, è necessario acquistare una licenza Business (199 dollari all’anno) o superiore. Esiste anche un plugin gratuito per Rank Math che si può scaricare da WordPress.org.

4. SEO sottile

The Slim SEO WordPress plugin

Slim SEO è un’alternativa leggera a Yoast SEO che si propone di fare tutto il lavoro pesante per voi.

Questo plugin può generare automaticamente meta titoli, meta descrizioni, Open Graph, Twitter card tag e altro ancora.

Adding metadata to your website using a Yoast SEO alternative

Può anche generare tipi di schema per tutti i contenuti, testi alt delle immagini e sitemap XML per i motori di ricerca.

Per aiutare i visitatori a trovare i contenuti interessanti sul vostro sito web, Slim SEO è dotato di una navigazione a briciole di pane completamente personalizzabile che potete aggiungere a qualsiasi pagina, post o area pronta per i widget utilizzando uno shortcode.

Adding breadcrumbs to a site using a Yoast alternative

Se una terza parte effettua uno scraping del vostro sito, il contenuto duplicato può danneggiare le vostre classifiche.

Per evitare lo scraping dei contenuti del blog, Slim SEO può mostrare estratti nel feed RSS anziché l’intero contenuto. Inoltre, aggiunge automaticamente un link a ogni post nel feed RSS di WordPress, in modo da ottenere un backlink anche se qualcuno riesce a scrapare i vostri contenuti.

Se dovete impostare un reindirizzamento, Slim SEO supporta i reindirizzamenti 301, i reindirizzamenti temporanei, i messaggi 410 di cancellazione del contenuto e altro ancora.

Adding a redirect to your website using a Yoast SEO alternative

A volte può essere necessario aggiungere codice di terze parti al proprio sito web. Ad esempio, potreste aggiungere codice da Google Analytics, Google Tag Manager, Meta Pixel o altri strumenti per webmaster.

A differenza di altri strumenti SEO, Slim SEO semplifica l’aggiunta di codice personalizzato a WordPress. Nelle impostazioni di Slim SEO, è sufficiente incollare il codice personalizzato nelle caselle intitolate intestazione, corpo o piè di pagina. Slim SEO provvederà a inserire il codice per voi.

Adding custom code to a WordPress website using an SEO plugin

Pro:

  • Configura automaticamente molte importanti impostazioni SEO
  • Molto leggero e facile da usare
  • Ottimizzato per velocità e prestazioni
  • Controlla automaticamente se una pagina deve essere indicizzata e, se necessario, la esclude dai risultati della ricerca.
  • Reindirizzamento di URL non funzionanti o obsoleti con pochi clic
  • Si integra con molti dei più diffusi plugin di WordPress, tra cui AffiliateWP, WooCommerce e WPForms.

Contro:

  • Concentrandosi sulla facilità d’uso, Slim SEO manca di alcune delle funzioni più avanzate che si trovano in plugin come Yoast SEO e AIOSEO.
  • Sebbene l’automazione possa farvi risparmiare un sacco di tempo, Slim SEO manca del livello di personalizzazione che si trova nei plugin della concorrenza.

Perché abbiamo scelto Slim SEO: Se siete alla ricerca di un plugin semplice che renda la SEO semplice, Slim SEO potrebbe essere il vostro plugin ideale. Concentrandosi sull’automazione, Slim SEO promette di fornire un significativo incremento della SEO, senza dover imparare funzioni e impostazioni complicate.

Prezzi: È possibile scaricare Slim SEO gratuitamente dal repository ufficiale di WordPress.

5. SmartCrawl

The SmartCrawl WordPress SEO plugin

È facile iniziare a lavorare con il plugin SmartCrawl Pro, grazie a una procedura di configurazione guidata con un solo clic.

Una volta avviato, SmartCrawl continua a semplificare le cose con un’interfaccia utente semplice che consente di visualizzare diversi moduli con un semplice clic.

The SmartCrawl SEO dashboard

Il modulo SEO Audit è alimentato da Google Lighthouse e mette in evidenza eventuali problemi di SEO del sito su dispositivi mobili e desktop.

È possibile avviare una scansione manualmente in qualsiasi momento o impostare una pianificazione automatica. SmartCrawl invia i risultati per e-mail o notifica quando il punteggio scende al di sotto di una certa percentuale.

SmartCrawl aggiunge una nuova sezione alle schermate di WordPress Tutti i post e Tutte le pagine in cui è possibile visualizzare alcune informazioni di base sui contenuti. Queste includono il punteggio di leggibilità e se il titolo e la descrizione rientrano nel numero di caratteri consigliato.

Additional SEO data, in the WordPress dashboard

SmartCrawl aggiunge anche un riquadro meta personalizzato all’editor del post, dove è possibile mettere a punto contenuti importanti come il titolo e la descrizione SEO e gli elementi OpenGraph.

Mostra anche la facilità di lettura dei contenuti, in base alla leggibilità Flesch-Kincaid.

An example of a Yoast alternative

Per risparmiare tempo e migliorare i collegamenti interni, SmartCrawl può trasformare automaticamente alcune parole o frasi in URL. Ad esempio, si potrebbe voler linkare la tabella dei prezzi ogni volta che si parla di un determinato prodotto.

SmartCrawl può essere utilizzato anche per impostare i reindirizzamenti, modificare il file robots.txt, impostare la navigazione a briciole di pane, aggiungere lo schema dei prodotti al vostro negozio WooCommerce e altro ancora.

Adding breadcrumb navigation to your WordPress website or blog

Pro:

  • Fornisce consigli pratici su come migliorare il posizionamento nei motori di ricerca e la leggibilità dei contenuti.
  • Audit SEO automatizzati e rapporti di sitemap crawler
  • Anteprima di come il vostro contenuto apparirà nei risultati dei motori di ricerca
  • Analizzare ogni post per un massimo di tre parole chiave
  • Si integra con WPML (WordPress Multi-Language) per ottimizzare le pagine tradotte per i motori di ricerca.

Contro:

  • Nessuna integrazione approfondita con WooCommerce
  • Il plugin gratuito non include molte delle migliori funzioni di SmartCrawl, tra cui la scansione automatica, il collegamento automatico e i report integrati.

Perché abbiamo scelto SmartCrawl: SmartCrawl è facile da configurare, anche per chi è alle prime armi con la SEO. Infatti, tutte le sue funzioni sono abilitate automaticamente, quindi se siete soddisfatti di utilizzare le impostazioni predefinite, potete configurare SmartCrawl con pochi clic.

Per gli utenti avanzati, ci sono alcune funzioni più potenti da esplorare, ma questo è un ottimo plugin per chiunque voglia rendere la SEO facile e veloce.

Prezzi: Le licenze premium di SmartCrawl partono da 7,50 dollari al mese, che consentono di utilizzare il plugin su un massimo di 10 siti. Esiste anche un plugin gratuito che si può scaricare dal repository ufficiale di WordPress.

6. Squirrly SEO

The Squirrly Yoast SEO alternative

Squirrly SEO è un kit di strumenti SEO alimentato dall’intelligenza artificiale e dotato di 650 funzioni preconfigurate.

Per iniziare, è possibile trovare le migliori parole chiave su cui puntare utilizzando lo strumento avanzato di ricerca delle parole chiave di Squirrly, che mostra informazioni importanti come i dati sul volume di ricerca e il livello di concorrenza per ogni parola chiave.

The Squirrly SEO keyword research tool

Squirrly SEO è dotato anche di un assistente SEO AI. È sufficiente inserire le parole chiave che si desidera raggiungere e Squirrly utilizzerà l’intelligenza artificiale per creare una lista di controllo personalizzata su come migliorare le classifiche.

Squirrly non vi aiuta solo a ottimizzare per i motori di ricerca. Mentre create i contenuti, il suo Live Assistant vi suggerisce come migliorare l’articolo per i lettori umani. Ad esempio, Squirrly controlla che il contenuto non sia ripetitivo, che non contenga parole chiave e che non ci siano altri fattori che possono danneggiare l’esperienza del lettore.

Optimizing your WordPress website using an SEO plugin

L’Assistente in tempo reale è compatibile con molti plugin di page builder popolari, tra cui Divi, WP Bakery e Thrive Architect. Infatti, è in grado di mostrare audit e report completi per le pagine create con questi builder.

Come molti altri plugin SEO, Squirrly vi permette di controllare esattamente come le vostre pagine appaiono nelle SERP e sui social media.

Previewing a post in the SERPs using an SEO plugin

Quando si tratta di monitorare l’impatto delle attività SEO, Squirrly SEO fornisce audit dettagliati, metriche di performance approfondite e punteggi di performance. Per fornire una visione ancora più approfondita, Squirrly SEO si integra con Google Search Console e Google Analytics.

Pro:

  • Un kit di strumenti SEO completo che può aiutarvi a eseguire la ricerca di parole chiave, l’ottimizzazione dei contenuti, la SEO tecnica, l’audit del sito, il monitoraggio del ranking e altro ancora.
  • Tracciamento e ottimizzazione per oltre 113 fattori di ranking
  • Una Master Control Board che consente di verificare rapidamente se il sito web è ottimizzato per la SEO.
  • Controllo SERP di Google incorporato
  • WooCommerce SEO
  • Supporto per i tipi di post personalizzati

Contro:

  • Una curva di apprendimento più ripida rispetto ad alcuni plugin SEO
  • Ricerca di parole chiave limitata che non mostra molte parole chiave a coda lunga

Perché abbiamo scelto Squirrly SEO: Con i suoi strumenti di analisi e ricerca di parole chiave integrati, è un kit di strumenti SEO completo. La combinazione di un Assistente AI e di un Assistente Live vi incoraggia inoltre a ottimizzare per entrambi i pubblici: i motori di ricerca che indicizzano i vostri contenuti e le persone che visitano il vostro sito web.

Prezzi: Le licenze di Squirrly SEO vanno da 29,99 a 75,99 dollari al mese. Esiste anche un plugin SEO di Squirrly SEO che è possibile scaricare gratuitamente.

7. Assistente di scrittura SEO Semrush

The Semrush SEO Writing Assistant

Semrush SEO Writing Assistant è uno strumento di editing intelligente che vi aiuta a scrivere contenuti più SEO-friendly e a migliorare il posizionamento per la vostra parola chiave principale.

Questo strumento si integra con l’editor dei post di WordPress e offre suggerimenti pratici basati sui contenuti più performanti nelle SERP di Google.

Sulla base di queste informazioni, viene assegnato un punteggio complessivo al post, in modo da poter vedere facilmente quanto il contenuto sia ottimizzato.

Il SEO Writing Assistant utilizza anche il punteggio Flesch-Kincaid per valutare la leggibilità dei contenuti e fornire suggerimenti su come migliorare l’esperienza del lettore.

Semrush's readability score

L’Assistente di scrittura SEO di Semrush controlla se il tono di voce è coerente ed è dotato anche di un riformulatore alimentato dall’intelligenza artificiale.

Questo riformulatore suggerisce come parafrasare le aree del testo che risultano poco chiare, prolisse o scomode da leggere.

Testing your content's tone using a Yoast SEO alternative

Quando si digita una parola chiave, l’Assistente di scrittura SEO suggerisce parole chiave correlate che possono essere utilizzate anche da voi.

In questo modo, potete ottimizzare i vostri contenuti per più parole chiave e ottenere ancora più visitatori.

Semrush's recommended keyword settings

Concentrandosi sul miglioramento del testo, SEO Writing Assistant è anche un ottimo strumento per redattori, correttori di bozze e chiunque modifichi i post sul proprio sito WordPress.

Se permettete agli utenti di inviare post sul vostro sito WordPress, allora SEO Writing Assistant ha un controllore di plagio. I contenuti duplicati possono danneggiare la SEO del vostro sito e la vostra reputazione. Nel peggiore dei casi, i motori di ricerca come Google potrebbero addirittura inserire il vostro sito nella lista nera, in modo che non compaia più nei risultati di ricerca pertinenti.

Con SEO Writing Assistant è facile assicurarsi che ogni scrittore invii contenuti originali.

Pro:

  • Funzionalità che migliorano il flusso di lavoro editoriale, tra cui un controllo del plagio e un riformulatore con intelligenza artificiale
  • Un kit completo di strumenti SEO in grado di ottimizzare i vostri contenuti per i motori di ricerca e i lettori umani
  • Un punteggio SEO complessivo di facile comprensione
  • Identifica potenziali problemi con i link e i tag alt.

Contro:

  • Strumenti di ricerca delle parole chiave integrati limitati. Se volete ricercare potenziali frasi chiave, dovrete creare un account Semrush separato.
  • A seconda dell’utilizzo dello strumento, potrebbe essere necessario acquistare un abbonamento a Semrush.

Perché abbiamo scelto Semrush SEO Writing Assistant: se avete già un abbonamento a Semrush, questo plugin vi permette di accedere alle funzionalità di Semrush direttamente all’interno della dashboard di WordPress.

Prezzi: È possibile scaricare Semrush SEO Writing Assistant gratuitamente, ma è necessario creare un account Semrush prima di poter utilizzare tutte le funzionalità. Per utilizzare alcune delle impostazioni più avanzate, potrebbe essere necessario acquistare un abbonamento a Semrush (i prezzi variano da $129,95 a $499,95 al mese).

The AIOSEO Broken Link Checker WordPress plugin

Ci sono molte ragioni per cui si possono avere link rotti, ma di solito si verificano quando si sposta un sito su un nuovo nome di dominio o si elimina una pagina senza impostare un reindirizzamento. Questi URL rotti possono danneggiare la SEO e l’esperienza dei visitatori, quindi è importante risolverli.

Il plugin Broken Link Checker di AIOSEO è un semplice strumento che analizza ogni tre giorni i post, le pagine e i tipi di post personalizzati alla ricerca di link non funzionanti.

The AIOSEO broken link checker

Ogni volta che trova un URL non funzionante, mostra il codice di stato HTTP del link, le intestazioni della risposta e la durata della rottura del link.

Per correggere il link, basta cliccare su “Modifica URL” nella dashboard di WordPress.

Fixing broken URLs in WordPress using AIOSEO

È anche possibile rimuovere semplicemente il link, facendo clic su “Unlink”.

A differenza di altri plugin, Broken Link Checker è un servizio SaaS, quindi non rallenta il vostro sito web. Inoltre, non sarà bloccato dalle società di hosting WordPress gestite, come WP Engine, perché esegue il ping dei link rotti utilizzando un server privato esterno.

Pro:

  • Un plugin semplice e diretto che potete scaricare gratuitamente
  • Identifica automaticamente i link non funzionanti
  • Progettato in modo da non rallentare il vostro sito web o da non essere bloccato dai provider di hosting WordPress gestiti.
  • Impostazioni minime da configurare

Contro:

  • Questo plugin è stato progettato per fare un solo lavoro, e per farlo bene. Tenendo presente questo, avrete comunque bisogno di un kit di strumenti SEO per gestire tutte le altre attività SEO.

Perché abbiamo scelto Broken Link Checker: La correzione dei link rotti è un’attività SEO importante, ma non tutti i plugin gestiscono gli URL rotti, soprattutto se si utilizza la versione gratuita di un plugin premium. In questo caso, Broken Link Checker è un semplice plugin gratuito che offre questa funzione mancante. Per saperne di più, consultate la nostra recensione di Broken Link Checker.

Prezzi: È possibile scaricare gratuitamente il plugin Broken Link Checker by AIOSEO.

Conclusione: Qual è la migliore alternativa a Yoast SEO?

Se state cercando la migliore alternativa a Yoast SEO, vi consigliamo AIOSEO. Simile a Yoast, AIOSEO è un kit di strumenti SEO completo che contiene tutto ciò che serve per ottimizzare il sito per i motori di ricerca. Ciò significa che non è necessario installare alcun plugin SEO aggiuntivo.

A differenza di Yoast SEO, AIOSEO ha una serie di piani che includono abbonamenti per più siti web. Questo rende AIOSEO un’ottima opzione se possedete più di un sito web o se avete bisogno di un plugin da utilizzare su più siti web di clienti.

AIOSEO supporta anche WooCommerce SEO, senza dover pagare un plugin SEO aggiuntivo per l’e-commerce. Questo è un grande vantaggio per chi gestisce un negozio online, un mercato o vende prodotti digitali.

Se siete agli inizi, esiste anche una versione gratuita di AIOSEO che vi dà accesso a funzioni SEO avanzate, indipendentemente dal vostro budget.

Domande frequenti sulle alternative a Yoast SEO

In questa guida abbiamo trattato diverse alternative popolari a Yoast SEO. Se avete ancora domande, ecco le nostre FAQ sulla scelta del giusto plugin SEO per il vostro blog o sito web WordPress.

Quali sono le migliori alternative a Yoast SEO?

Le migliori alternative a Yoast SEO sono AIOSEO, Rank Math, SEOPress, Slim SEO, SmartCrawl e Squirrely SEO.

Tuttavia, consigliamo AIOSEO perché è facile da configurare, da usare e crea una lista di controllo SEO completa per ogni pagina, post e tipo di post personalizzato del vostro sito WordPress.

Qual è la migliore alternativa a Yoast SEO per WooCommerce?

Quando si parla di SEO per l’e-commerce, AIOSEO è il migliore. Ha il supporto integrato per WooCommerce, quindi non è necessario installare un plugin separato.

AIOSEO consente di ottimizzare le pagine dei prodotti e genera automaticamente sitemap XML per i prodotti e le categorie di prodotti.

È inoltre possibile aggiungere al proprio inventario uno schema di prodotto, che incoraggia i motori di ricerca come Google a creare rich snippet per i prodotti. Questo include la visualizzazione della valutazione media in stelle del prodotto, il numero di recensioni e il prezzo.

Rank Math è migliore di Yoast?

Secondo il nostro parere di esperti, Rank Math è una soluzione migliore di Yoast sia per quanto riguarda le caratteristiche che il prezzo. Rank Math offre un set di funzionalità più completo rispetto a Yoast, ma rispetto ad AIOSEO, Rank Math non dispone di tutte le nuove funzionalità SEO.

AIOSEO è migliore di Yoast SEO?

Sì, AIOSEO è un plugin SEO per WordPress molto più potente di Yoast e offre prezzi più accessibili ai proprietari di siti web. Ecco perché molti proprietari di siti web e agenzie di sviluppo WordPress stanno passando da Yoast ad AIOSEO.

AIOSEO è dotato di potenti funzioni come l’assistente automatico ai link, il monitoraggio del rango delle parole chiave, l’analizzatore del decadimento dei contenuti, l’analizzatore dei titoli, il gestore completo dei reindirizzamenti, le revisioni SEO e altre potenti funzioni SEO che non hanno rivali nel settore. Il plugin Yoast SEO non dispone di queste funzioni.

Come si imposta un plugin SEO per WordPress?

La prima cosa da fare è installare e attivare il plugin SEO scelto. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida passo passo su come installare un plugin di WordPress.

Al momento dell’attivazione, di solito viene visualizzata una procedura guidata che vi guiderà attraverso il processo di configurazione. Ad esempio, se si utilizza AIOSEO, è sufficiente fare clic sul pulsante “Let’s Get Started”.

The AIOSEO startup wizard

È quindi possibile seguire le istruzioni sullo schermo per configurare il plugin e iniziare a ottimizzare il sito. Per istruzioni dettagliate, consultate la nostra guida su come impostare correttamente All in One SEO per WordPress.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a trovare la migliore alternativa a Yoast SEO per il vostro sito web WordPress. Potreste anche voler consultare la nostra guida su come fare soldi online facendo blogging con WordPress, o vedere la nostra scelta di esperti dei plugin WordPress indispensabili.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

8 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. THANKGOD JONATHAN says

    There are so many great Yoast SEO alternatives out there! I’m going to have to check out some of these other plugins. But for now, based on my personal experience AIOSEO is the best alternative.

  3. Ralph says

    Thanks for the list of alternatives. I use Yoast on my blog and after the years I don’t think I will change it but on the new website I will use All In One SEO. You guys have so much guides and tutorials for this plugin that now I think this is the best on the market. Even free version have a lot more than yoast.

  4. Jiří Vaněk says

    Thank you for the article. I use Yoast SEO on my website, and it’s true that lately I’ve been relatively dissatisfied with its features. I’ve been thinking about AIOSEO for a while now. I’m just a bit hesitant about the transition, fearing that it might somehow impact the current SEO work done on the website.

    • WPBeginner Support says

      If you decide to go through with trying, there is an importer to bring over the settings from Yoast to AIOSEO :)

      Admin

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.