Trusted WordPress tutorials, when you need them most.
Beginner’s Guide to WordPress
Coppa WPB
25 Million+
Websites using our plugins
16+
Years of WordPress experience
3000+
WordPress tutorials
by experts

Come importare idee di post da un foglio di calcolo CSV in WordPress

Nota editoriale: guadagniamo una commissione dai link dei partner su WPBeginner. Le commissioni non influenzano le opinioni o le valutazioni dei nostri redattori. Per saperne di più su Processo editoriale.

Volete importare idee di post da un foglio di calcolo CSV in WordPress?

Un foglio di calcolo è un ottimo modo per catturare le idee per i post futuri e organizzarle in una strategia di content marketing vincente. Tuttavia, a un certo punto vorrete trasformare queste idee in nuovi post nella vostra dashboard di WordPress.

In questo articolo vi mostreremo come importare automaticamente in WordPress idee per i post da un foglio di calcolo CSV.

How to import post ideas from CSV spreadsheet in WordPress

Perché importare idee di post da fogli CSV in WordPress?

Molti proprietari di siti WordPress pianificano i loro contenuti in fogli di calcolo, dove aggiungono ogni post come una nuova riga. È possibile utilizzare un foglio di calcolo anche per registrare altre informazioni, come i tag che il post dovrà avere o chi dovrà scriverlo.

Un foglio di calcolo può essere particolarmente utile se avete aggiunto altri utenti o autori di WordPress al vostro sito e volete pianificare i prossimi contenuti come un team. È anche un modo per assicurarsi che ognuno sappia esattamente su cosa deve lavorare.

An example of a WordPress post ideas spreadsheet

A un certo punto, vorrete trasformare queste idee in bozze nel vostro blog WordPress, pronte per iniziare a scrivere.

Un’opzione è quella di andare nell’area Post ” Aggiungi nuovo della dashboard di WordPress, digitare il titolo del post e poi aggiungere altre informazioni dal foglio di calcolo, come i tag del post.

Tuttavia, questa operazione può richiedere molto tempo, soprattutto se il foglio di calcolo contiene molte idee per i post. C’è anche la possibilità di commettere errori, come errori di battitura o duplicazioni di post.

Un’altra opzione è quella di importare idee di post da un foglio di calcolo CSV utilizzando un plugin per WordPress. Automatizzando il processo di importazione, si può risparmiare tempo e assicurarsi che tutte le informazioni vengano importate in WordPress senza errori.

A questo proposito, vediamo come importare in modo semplice e veloce idee di post da fogli di calcolo CSV in WordPress.

Come importare idee di post da un foglio di calcolo CSV in WordPress

Il modo più semplice per importare idee di post da fogli di calcolo CSV in WordPress è utilizzare WP All Import. Questo plugin può creare automaticamente una nuova bozza per ogni post presente nel foglio di calcolo.

Dispone inoltre di una semplice interfaccia di trascinamento che consente di mappare le diverse colonne del foglio di calcolo CSV ai diversi contenuti di WordPress. Ciò significa che non è necessario utilizzare etichette speciali per le colonne del foglio di calcolo, come post_type o post_status.

Prima di iniziare, però, è bene rivedere il foglio di calcolo. Se il file CSV contiene dati errati, ciò può causare problemi con l’importazione.

Dovreste anche pensare se ci sono altre informazioni da aggiungere al foglio di calcolo. Ad esempio, potreste aggiungere una categoria a ciascuna delle vostre idee di post.

In questo modo si può risparmiare tempo, perché non si dovranno aggiungere manualmente queste informazioni a ogni post dopo che è stato importato nella dashboard di WordPress.

Una volta soddisfatti delle informazioni contenute nel foglio di calcolo, il passo successivo è l’installazione e l’attivazione del plugin WP All Import. Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida su come installare un plugin di WordPress.

Dopo l’attivazione, andare su Importazione ” Nuova importazione.

Importing post ideas from CVS to WordPress

Esiste un plugin WP All Import Pro che consente di importare file CSV in diversi modi, tra cui utilizzando l’URL del file o importando le informazioni tramite FTP. Se non avete mai sentito parlare di FTP, potete consultare la nostra guida completa su come connettersi al vostro sito utilizzando FTP per maggiori informazioni.

Tuttavia, la versione gratuita di WP All Import consente solo di importare un file CSV dal computer. Per questo motivo, cliccate sul pulsante “Carica un file” e scegliete il foglio di calcolo CSV che volete importare.

WP All Import può creare un nuovo post per ogni riga del foglio di calcolo, oppure può aggiungere i dati del foglio di calcolo ai post già esistenti nel vostro sito WordPress.

Vogliamo creare una nuova bozza per ogni idea di post, quindi facciamo clic su “Nuovi elementi”.

A questo punto, è sufficiente aprire il menu a tendina “Crea nuovo” e fare clic su “Messaggi”.

Importing a CSV file into WordPress

Una volta fatto ciò, fare clic sul pulsante “Continua al passaggio 2”.

WP All Import mostra ora il numero di nuovi post che verranno creati e i dati che verranno aggiunti a ciascun post. È possibile scorrere i post facendo clic sulle frecce.

Reviewing your spreadsheet import

Per impostazione predefinita, WP All Import importa tutte le informazioni dal foglio di calcolo CSV.

Se non si desidera importare tutte le idee presenti nel foglio di calcolo, è possibile creare dei filtri. Ad esempio, si può usare un filtro per importare solo le idee di post che hanno un tag specifico.

Per creare un filtro, fare clic per espandere la sezione Aggiungi opzioni di filtraggio.

A questo punto, vengono visualizzati alcuni menu a tendina e campi che possono essere utilizzati per creare un filtro. Nell’immagine seguente, stiamo importando solo le idee di post che hanno il tag “Guida per principianti”.

Le opzioni possono essere diverse a seconda dell’organizzazione del foglio di calcolo.

Creating rules in WP Import

Quando siete soddisfatti del vostro filtro, fate clic sul pulsante “Aggiungi regola”.

WP All Import creerà ora un filtro. Per applicare questo filtro all’importazione, fare clic sul pulsante “Applica filtri a XPath”.

Apply a rule to a spreadsheet import

L’anteprima dei post nella parte superiore dello schermo si aggiorna per mostrare solo i post che superano il filtro.

Volete aggiungere altri filtri all’importazione? È sufficiente seguire la procedura descritta sopra.

Se si creano più filtri, si può dire a WP All Import di importare solo i contenuti che superano tutti i filtri cliccando su “AND”.

The WP Import WordPress plugin

Un’altra opzione è quella di importare tutte le idee di post che superano uno o più filtri facendo clic sul pulsante di opzione “OR”.

Dopo aver selezionato una di queste opzioni, fare clic su “Applica filtri a XPath”. Come prima, è possibile utilizzare l’anteprima per vedere esattamente quali post WP All Import creerà in base al foglio di calcolo e ai filtri.

Una volta soddisfatti dell’anteprima, scorrere fino alla parte inferiore dello schermo e fare clic su “Continua al punto 3”.

Si accede così a una schermata in cui è possibile mappare ogni colonna del foglio di calcolo a un’area di un post di WordPress.

Sul lato destro, c’è un riquadro che mostra le diverse ‘categorie’ di dati che WP All Import importerà per ogni post.

A sinistra ci sono tutte le diverse aree in cui è possibile mostrare questi dati, come il titolo del post, il contenuto e il byline dell’autore se si gestisce un blog WordPress con più autori.

Mapping your WP Import values

Per creare la mappatura, basta trovare una categoria di dati nel riquadro di destra. Quindi, trascinarla nell’area in cui si desidera mostrare queste informazioni in WordPress e rilasciarla in posizione.

Nell’immagine seguente, si può notare che abbiamo trascinato ‘posttitle’ nel campo Title. Ciò significa che questa informazione sarà utilizzata per il titolo del post.

The WP Import mapping interface

A volte potrebbe essere necessario fare qualche passo in più per creare la mappatura. Ad esempio, per importare informazioni su categorie e tag da un foglio di calcolo, è necessario fare clic per espandere la sezione “Tassonomie, categorie, tag”.

È quindi possibile selezionare la casella “Categorie” o “Tag”.

Importing categories and tags in WordPress

Questo aggiunge alcune nuove impostazioni che consentono di impostare il modo in cui WordPress importerà le categorie o i tag dal foglio di calcolo. Ad esempio, si può dire a WP All Import di imporre una categoria per post in WordPress.

Nella schermata seguente, stiamo dicendo a WP All Import di importare tutte le categorie dal foglio di calcolo, anche se ciò significa che un singolo post avrà più categorie.

Importing multiple categories for post ideas

In genere si consiglia di mappare i tag e le categorie del foglio di calcolo con le categorie e i tag già presenti nel cruscotto di WordPress. In questo modo si impedisce a WP All Import di creare tag e categorie duplicati, che potrebbero modificare la posizione del sito nei risultati dei motori di ricerca.

Per saperne di più su come le categorie e i tag influiscono sull’ottimizzazione per i motori di ricerca, consultate la nostra guida sulle migliori pratiche SEO per l’ordinamento dei contenuti.

Se si desidera che il plugin cerchi di mappare i valori del foglio di calcolo con le categorie e i tag esistenti in WordPress, selezionare la casella “Cerca di abbinare i termini alle categorie/tag esistenti dei bambini”.

Import post ideas from an CSV spreadsheet

A questo punto, è sufficiente trovare il valore della categoria o del tag del foglio di calcolo nella casella di destra.

Quindi, creare la mappatura mediante trascinamento.

Importing multiple categories from a WordPress post ideas CSV

Successivamente, fare clic per espandere la sezione “Altre opzioni di pubblicazione”.

WP All Import può creare i nuovi post come bozze o pubblicarli. In genere, si desidera trasformare ogni idea di post in una bozza, quindi fare clic sul pulsante di opzione “Bozza”.

Creating a WordPress draft from each post idea

Una volta fatto ciò, si può scegliere se consentire i commenti, i trackback e i pingback sui post.

Ad esempio, se si desidera disabilitare completamente i commenti ai nuovi post, è sufficiente fare clic per selezionare il pulsante di opzione “Chiuso” nella sezione “Commenti”.

Blocking comments using WP Import

Se il foglio di calcolo ha dei valori che si desidera utilizzare come autore del post o come slug dell’URL del post, è possibile creare la mappatura con il drag and drop.

Ad esempio, se il vostro foglio di calcolo ha un autore per ogni idea di post, dovrete trascinare e rilasciare questo valore nel campo “Autore del post”.

Importing the post authors from a CSV spreadsheet

Ci sono molte altre impostazioni che si possono provare. Tuttavia, questo dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte dei fogli di calcolo delle idee postali.

Una volta terminata la mappatura dei valori del foglio di calcolo nella dashboard di WordPress, scorrete fino in fondo alla schermata e fate clic su “Continua al punto 4”.

WP All Import chiederà ora di impostare un identificatore unico per ogni record. In questo caso, il record è ogni nuovo post creato.

A un certo punto, potreste voler reimportare lo stesso foglio di calcolo. Ad esempio, potreste aggiungere nuove idee al foglio di calcolo dopo una sessione di brainstorming e volerle importare in WordPress.

L’identificatore unico consente a WP All Import di identificare i record già importati e quelli nuovi. In questo modo è possibile evitare contenuti duplicati.

WP All Import utilizzerà anche l’identificatore unico per verificare se un record è stato aggiornato dall’ultima volta che è stato importato il foglio di calcolo. WP All Import può quindi aggiornare i post importati in precedenza con le informazioni nuove o modificate.

Il modo più semplice per impostare un identificatore unico è fare clic sul pulsante “Rilevamento automatico”. WP All Import sceglierà quindi l’identificatore unico da utilizzare.

Per le idee di post, questo sarà in genere il titolo del post.

Creating a unique identifier

Un’altra opzione è quella di utilizzare un valore dalla casella di destra trascinandolo nel campo “Identificatore univoco”.

Il passo successivo consiste nel configurare il modo in cui WP All Import gestirà i dati nuovi o modificati.

Qui, in genere, si desidera creare post per ogni nuova idea di post presente nel foglio di calcolo CSV. A tale scopo, è sufficiente selezionare la casella “Crea nuovi post da record appena presenti nel file”.

Creating new posts using WP Import

È possibile utilizzare il foglio di calcolo anche per apportare modifiche alle idee di post importate in precedenza. Ad esempio, si può creare un nuovo tag da applicare ai post precedenti di WordPress.

Aggiungere il tag a ogni post nel foglio di calcolo CSV e poi reimportare il file aggiornato è molto più facile che aprire ogni post nella dashboard di WordPress e poi digitare il tag manualmente.

Il primo passo consiste nell’indicare a WP All Import come gestire i dati nuovi o modificati per i post esistenti. Per iniziare, selezionare la casella “Aggiorna i post esistenti con i dati modificati nel file” e poi fare clic su “Scegli quali dati aggiornare”.

WP Import's post updating settings

Ora vedrete un elenco di tutti i diversi tipi di dati di WordPress, come l’autore, il tipo di post e la matrice del post. È possibile selezionare la casella per ogni dato che WP All Import deve aggiornare quando sono disponibili informazioni nuove o modificate.

Quando si tratta di aggiornare tag e categorie, il plugin gestisce le cose in modo leggermente diverso.

Per configurare il modo in cui WP All Import aggiornerà i tag e le categorie, selezionare la casella “Tassonomie (incluse categorie e tag)”.

In questo caso, avete alcune scelte.

L’opzione più semplice è quella di aggiungere nuovi tag e categorie senza mai aggiornare o rimuovere i tag e le categorie esistenti del post. A tale scopo, fare clic sul pulsante di opzione “Aggiungi solo nuovi”.

How to update the tags and categories in WordPress

Un’altra opzione è quella di aggiungere nuovi tag o categorie, ma anche di eliminare i tag o le categorie che non sono più presenti nel foglio di calcolo.

A tal fine, fare clic su uno dei due pulsanti di opzione:

  • Lasciare queste tassonomie, aggiornare tutte le altre
  • Rimuovere le tassonomie esistenti, aggiungere nuove tassonomie.

È quindi possibile fare clic sul nuovo campo visualizzato. Per applicare questa impostazione ai tag, fare clic su post_tag.

Se si desidera applicare questa impostazione alle categorie, è sufficiente selezionare post_category.

WP Import's taxonomy settings

Quando si è soddisfatti di come è stata impostata l’importazione, si può fare clic sul pulsante “Continua” in fondo alla schermata.

WP All Import mostra ora una panoramica di tutte le informazioni che si stanno per importare e dei post che verranno creati.

Se siete d’accordo, fate clic sul pulsante “Conferma ed esegui importazione”.

Importing post ideas into WordPress

WP All Import importerà le idee per i post dal foglio di calcolo CSV e creerà una bozza per ogni riga del foglio di calcolo.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire come importare idee per i post da fogli di calcolo CSV in WordPress. Potete anche consultare la nostra guida sui migliori plugin e strumenti SEO e sui modi comprovati per guadagnare online facendo blogging con WordPress.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per le esercitazioni video su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Divulgazione: I nostri contenuti sono sostenuti dai lettori. Ciò significa che se cliccate su alcuni dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Vedi come WPBeginner è finanziato , perché è importante e come puoi sostenerci. Ecco il nostro processo editoriale .

Avatar

Editorial Staff at WPBeginner is a team of WordPress experts led by Syed Balkhi with over 16 years of experience in WordPress, Web Hosting, eCommerce, SEO, and Marketing. Started in 2009, WPBeginner is now the largest free WordPress resource site in the industry and is often referred to as the Wikipedia for WordPress.

Il kit di strumenti WordPress definitivo

Ottenete l'accesso gratuito al nostro kit di strumenti - una raccolta di prodotti e risorse relative a WordPress che ogni professionista dovrebbe avere!

Reader Interactions

5 commentiLascia una risposta

  1. Syed Balkhi says

    Hey WPBeginner readers,
    Did you know you can win exciting prizes by commenting on WPBeginner?
    Every month, our top blog commenters will win HUGE rewards, including premium WordPress plugin licenses and cash prizes.
    You can get more details about the contest from here.
    Start sharing your thoughts below to stand a chance to win!

  2. Chris Daly says

    Really Simple CSB has not been updated in over 3 years. It’s not deprecated but it is not compatible with any current version of WordPress. I attempted to get it to work in WP 4.8 and it said it imported the posts but I could not find them in the wp_post table.

  3. Rob Braddock says

    Do you know if there is any way to schedule the publish date of posts through the CSV import? I know there are plugins to set up a routine schedule for publishing, but I can’t find an easy way to bulk edit the individual publish date for individual posts

    • Mia says

      Rob,
      You can use Import/Update tool like WP Ultimate CSV Importer. It helps you schedule your future posts to be published in a routine basis. At the same time, you can also update the previously published data by updating your existing Post. You can update the published date either with Post ID, Title or slug.

Lascia una risposta

Grazie per aver scelto di lasciare un commento. Tenga presente che tutti i commenti sono moderati in base alle nostre politica dei commenti e il suo indirizzo e-mail NON sarà pubblicato. Si prega di NON utilizzare parole chiave nel campo del nome. Avremo una conversazione personale e significativa.